• Italiano (IT)
  • English (UK)
Accesso Piattaforma Unicusano

Servizi

Come scegliere il percorso universitario

Come scegliere l’università giusta? È certamente questa la domanda che rimbalza con maggior frequenza nella testa di chi sta magari ultimando le scuole superiori ed è già impegnato a capire, o meglio a tentare di capire, qual è la strada migliore da percorrere, in termini di studio e formazione, per costruirsi un domani che sia davvero all’altezza delle proprie inclinazioni ed aspettative.

Una domanda che peraltro oggi si pongono anche i meno giovani che magari già lavorano e che pensano di tornare a studiare per inseguire quella laurea a cui hanno rinunciato in passato o per perfezionare un precedente percorso di studi universitari.

Non è ovviamente una domanda banale perché oggi, scegliere l’università giusta, quando accade, si traduce nella possibilità di trovare più velocemente un lavoro o, in alcuni casi, di poter conciliare gli impegni derivanti dagli studi universitari con un primo impiego o un impiego già esistente.

Fai il test e scopri la facoltà più adatta a te!

L’ateneo Niccolò Cusano, grazie alla consolidata esperienza maturata in anni di insegnamento al fianco degli studenti italiani, ha ben chiara quale sia l’importanza della fase della scelta del proprio corso di laurea, e proprio per supportare gli studenti ad effettuare tale scelta basandosi sulle migliori basi decisionali possibili, ha attivato al suo interno un vero e proprio servizio di orientamento.

Un servizio che si avvale di Tutor formati in grado di supportare gli studenti e di prove simulate attraverso le quali gli stessi studenti possono “provare” gli innovativi metodi di insegnamento ed apprendimento proposti da Unicusano. Sempre nell’ambito dell’orientamento l’ateneo Niccolò Cusano ha realizzato un test per scegliere l’università più giusta, gratuito ed accessibile da tutti all’indirizzo: http://unitest.unicusano.it/test-v1/.

Si tratta di un test per scegliere l’università più adatta a quello che è il proprio background culturale ed a quelle che sono le inclinazioni che naturalmente ognuno di noi può avere rispetto a diverse tematiche, che siano esse riconducibili agli ambiti della cultura umanistica piuttosto che ad esempio delle scienze e della matematica.

Il test si sviluppa su dieci domande e fornisce alla fine una indicazione rispetto a quella che potrebbe essere la facoltà più adatta a noi.

Ovviamente tale test ha l’ambizione di essere uno degli strumenti che ogni studente dovrebbe utilizzare per la scelta della propria facoltà, una scelta che peraltro non dovrebbe solo basarsi sull’assecondare le proprie inclinazioni e gusti, ma deve necessariamente tenere in conto anche quelle che sono le reali opportunità di impiego che un certo percorso universitario può garantire rispetto ad un altro.

È certamente questa la domanda che rimbalza con maggior frequenza nella testa di chi sta magari ultimando le scuole superiori ed è già impegnato a capire, o meglio a tentare di capire, qual è la strada migliore da percorrere, in termini di studio e formazione, per costruirsi un domani che sia davvero all’altezza delle proprie inclinazioni ed aspettative.

Una domanda che peraltro oggi si pongono anche i meno giovani che magari già lavorano e che pensano di tornare a studiare per inseguire quella laurea a cui hanno rinunciato in passato o per perfezionare un precedente percorso di studi universitari.

Non è ovviamente una domanda banale perché oggi, scegliere l’università giusta, quando accade, si traduce nella possibilità di trovare più velocemente un lavoro o, in alcuni casi, di poter conciliare gli impegni derivanti dagli studi universitari con un primo impiego o un impiego già esistente.

L’ateneo Niccolò Cusano, grazie alla consolidata esperienza maturata in anni di insegnamento al fianco degli studenti italiani, ha ben chiara quale sia l’importanza della fase della scelta del proprio corso di laurea, e proprio per supportare gli studenti ad effettuare tale scelta basandosi sulle migliori basi decisionali possibili, ha attivato al suo interno un vero e proprio servizio di orientamento.

Un servizio che si avvale di Tutor formati in grado di supportare gli studenti e di prove simulate attraverso le quali gli stessi studenti possono “provare” gli innovativi metodi di insegnamento ed apprendimento proposti da Unicusano. Sempre nell’ambito dell’orientamento l’ateneo Niccolò Cusano ha realizzato un test per scegliere l’università più giusta, gratuito ed accessibile da tutti all’indirizzo http://unitest.unicusano.it/test-v1/.

Si tratta di un test per scegliere l’università più adatta a quello che è il proprio background culturale ed a quelle che sono le inclinazioni che naturalmente ognuno di noi può avere rispetto a diverse tematiche, che siano esse riconducibili agli ambiti della cultura umanistica piuttosto che ad esempio delle scienze e della matematica.

Il test si sviluppa su dieci domande e fornisce alla fine una indicazione rispetto a quella che potrebbe essere la facoltà più adatta a noi.

Ovviamente tale test ha l’ambizione di essere uno degli strumenti che ogni studente dovrebbe utilizzare per la scelta della propria facoltà, una scelta che peraltro non dovrebbe solo basarsi sull’assecondare le proprie inclinazioni e gusti, ma deve necessariamente tenere in conto anche quelle che sono le reali opportunità di impiego che un certo percorso universitario può garantire rispetto ad un altro.

Studio e Lavoro: i corsi universitari senza obbligo di frequenza

Studio e lavoro: due impegni inconciliabili? Assolutamente no! Questo è il messaggio chiaro che viene lanciato dagli esperti dell’orientamento dell’ateneo Niccolò Cusano. Un messaggio che nasce dalle nuove tecniche e metodologie relative all’insegnamento ed all’apprendimento basate sull’e-learning, ovvero sull’erogazione di lezioni a distanza via internet, tecniche e metodologie che hanno letteralmente cambiato il modo di intendere gli studi universitari o almeno si propone di farlo.

Con la Unicusano studio e lavoro diventano davvero conciliabili innanzitutto grazie ai corsi universitari senza obbligo di frequenza che lo stesso ateneo eroga online tramite il proprio portale e-learning. In particolare ad oggi sono sei le facoltà senza obbligo di frequenza attive presso la Niccolò Cusano, sei facoltà che afferiscono ad altrettante aree didattiche con i seguenti indirizzi: economia, psicologia, ingegneria, politologia, mondo scuola e giurisprudenza.

All’interno di ciascuna facoltà sono poi attivi singoli corsi universitari per lavoratori per lauree triennali o magistrali, con lezioni sempre disponibili in streaming online, 24 ore su 24, anche nei giorni festivi; il vantaggio, rispetto a classici corsi universitari serali, è che quelli erogati da Unicusano non prevedono orari fissi per seguire le lezioni, ma soprattutto non prevedono la presenza in aula degli studenti. Questo vuol dire che ogni singolo iscritto ha piena libertà di organizzare la propria giornata scandendola secondo gli impegni che possono derivare dal lavoro, dalla famiglia o dai propri hobby, e relegando allo studio le fasce orarie o anche più semplicemente i giorni della settimana che gli tornano più comodi.

Ma non solo. I corsi senza obbligo di presenza attivi presso le facoltà universitarie per lavoratori della Niccolò Cusano hanno anche altri vantaggi, quale ad esempio l’assoluta competitività, in termini economici, della retta annuale rispetto ai costi delle rette tradizionali; una retta che peraltro può essere vista come una sorta di “all inclusive” visto che comprende non solo il costo di iscrizione al singolo corso universitario ma anche tutto il materiale didattico necessario per seguire il seguire il corso stesso.

Ciò significa non dover andar in giro a ricercare dispense ed appunti, non dover acquistare costosi libri di supporto ai corsi; tutto è disponibile online, anche in questo caso 24 ore su 24, ed accessibile via internet agli iscritti la cui presenza in aula è richiesta unicamente in occasione degli esami.

Anche tutte le pratiche burocratiche, relative all’iscrizione o alle successive fasi dell’intero percorso di studi, possono essere gestite dagli iscritti direttamente da casa via internet o tramite telefono oppure contattaci subito tramite il form sulla destra!

Associazioni studentesche internazionali

Alcune associazioni studentesche internazionali, tra i loro servizi, offrono supporto ed assistenza agli studenti e ai neolaureati che desiderano svolgere un tirocinio, creando collegamenti tra le università e le aziende oppure organizzando direttamente stage all’estero. Ne abbiamo individuate alcune che descriviamo brevemente qui di seguito:

Il BEST - Board of European Students of Technology (www.best.eu.org) è un’organizzazione che, attraverso 96 gruppi diffusi in 33 Paesi, fornisce agli studenti europei delle facoltà scientifiche, opportunità di incontro e di apprendimento mediante l’organizzazione di eventi accademici e non. Attraverso il servizio online Best Career Support, l’associazione offre a studenti e neolaureati la possibilità di candidarsi alle offerte di stage e di lavoro delle aziende partner.

L'ELSA - European Law Students’ Association (http://elsa.org) è l’associazione indipendente degli studenti di Legge più grande del mondo e attualmente rappresenta circa 300 facoltà di Giurisprudenza in 43 Paesi europei. Attraverso il programma STEP (Student Trainee Exchange Programme), l’Elsa organizza stage che possono durare da 2 a settimane fino a 2 anni in tutti gli ambiti connessi al diritto (studi legali, tribunali, istituzioni pubbliche, banche, società di consulenza ed organizzazioni internazionali). Prima e durante il tirocinio, l’Elsa fornisce allo stagista assistenza e supporto tecnico (ad esempio per la ricerca dell’alloggio e per favorire l’ambientamento nel Paese di destinazione).

L'IASTE - International Association for the Exchange of Students for Technical Experience (www.iaste.org) organizza programmi di scambio per gli studenti dell’area tecnico-scientifica con l’obiettivo di realizzare esperienze utili per il completamento della formazione. L’associazione presente in 80 Paesi nel mondo, organizza stage retribuiti e svolge l’attività di supporto tecnico e logistico. La maggior parte dei tirocini si svolge durante l’estate per 8-12 settimane, ma sono disponibili anche stage più lunghi in ogni momento dell’anno. Le condizioni per partecipare ad uno stage organizzato dall’Iaste sono indicate sul sito dell’associazione.

L’ESN - Erasmus Student Network (http://esn.org) è un’organizzazione internazionale degli studenti, presente in più di 430 istituti di istruzione superiore di 37 Paesi.

L'ESU - European Students Union (www.esu-online.org) è un’organizzazione che include 45 associazioni nazionali di studenti di 38 Paesi. Lo scopo dell’organizzazione è quello di rappresentare, promuovere e tutelare gli interessi educativi, sociali, economici e culturali degli studenti a livello europeo.

L'ESAA - Erasmus+ Student and Alumni Association (www.esaa-eu.org) è un’organizzazione che riunisce gli studenti ed ex studenti che hanno partecipato al Programma Erasmus+ finanziato dall’Unione Europea. L’associazione offre una piattaforma dinamica per la creazione di reti, lo sviluppo professionale e l’apprendimento interculturale, promuovendo la cooperazione europea e mondiale in tema di istruzione superiore.

Elenco associazioni studentesche internazionali suddivise per settore

Pubblicazioni

Erasmus ed Erasmus plus. La mobilità internazionale degli studenti universitari - Prof.ssa Sofia Corradi.
Per gentile concessione dell'Autore

versione italiana
versione inglese