Servizi

Ufficio Programmi Europei per la Mobilità Studentesca

1. IL PROGETTO ERASMUS

Il progetto Erasmus+ (2014-2020) è il principale programma dell'Unione Europea in tema di Istruzione, formazione, gioventù e sport che include i precedenti programmi europei in questo ambito quali Erasmus, Erasmus Mundus, Leonardo da Vinci, Tempus ecc.
Il programma si rivolge a studenti, docenti e personale non docente delle università, promuovendo e sostenendone attività di mobilità, apprendimento e tirocinio. Le attività previste da Erasmus+ si orientano principalmente ai paesi aderenti al progetto (project countries) ma possono riguardare anche paesi non europei o non appartenenti al progetto (programme countries che possono partecipare ad alcune attività del programma.
Le attività sono strutturate secondo tre principali ambiti, definiti azione chiave (Key Action); esse includono le attività di:

Attività chiave 1 (KA1) – Mobilità individuale a fini di apprendimento

  • Mobilità individuale (studenti, staff, personale non docente);
  • Master e corsi di studio congiunti;
  • Scambi di Giovani e Volontariato Europeo.

Attività chiave 2 (KA2) – Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche

  • Partenariati strategici nel settore dell'istruzione / formazione e gioventù e mondo del lavoro;
  • Alleanze per la conoscenza;
  • Piattaforme informatiche condivise.

Attività chiave 3 (KA3) – Riforma delle politiche

  • Sostegno all’agenda UE in tema di istruzione, formazione e gioventù;
  • Attività Jean Monnet;
  • Moduli, cattedre, centri di eccellenza accademici per intensificare la formazione negli studi sull’integrazione europea;

Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA.
Per tutti i quesiti si può contattare l'ufficio Erasmus+ dell'Unicusano.

2. STUDIARE ALL'ESTERO - OPPORTUNITÀ PER GLI STUDENTI

Il programma Erasmus+ offre a tutti gli studenti vincitori della procedura di selezione la possibilità di trascorrere un periodo di studio e/o tirocinio all'estero, presso una delle istituzioni partner dell'Unicusano. Le attività svolte durante questo periodo (esami, stage ecc.) potranno successivamente essere riconosciute all'interno del proprio percorso di laurea. Ogni studente può trascorrere all'estero fino a 12 mesi nell'ambito di ogni ciclo di studio (laurea triennale, laurea magistrale e dottorato di ricerca/scuole di specializzazione); per i corsi di laurea a ciclo unico, il periodo di permanenza all'estero potrà essere fino ad un massimo di 24 mesi.
Per poter partecipare al programma è necessario svolgere le seguenti attività.

  • a. Presentazione della domanda:
    1 Consultare il bando mobilità studenti Erasmus+ predisposto annualmente dall'Ateneo nonché l'elenco delle possibili destinazioni;
    2. Verificare il soddisfacimento di eventuali requisiti linguistici richiesti dall'università ospitante;
    3. Compilare la domanda nei termini e secondo le modalità previste dal bando.
  • b. Prima di partire:
    1. Effettuare la registrazione all'Università ospitante, rispettandone tempi e modalità;
    2. Farsi approvare dal coordinatore della propria area il Learning Agreement, il documento nel quale sono indicati gli esami (o le attività) che si andranno a svolgere presso l'istituzione di destinazione nonché gli esami che verranno riconosciuti al ritorno;
    3. Consegnare all'Ufficio Erasmus una copia del Learning Agreement approvato ed il Contratto Individuale;
    4. Prendere contatti con l'ufficio Erasmus dell'università partner per eventuale supporto nella ricerca di alloggio e/o su tutti gli aspetti logistico organizzativi legati al periodo di permanenza all'estero.
  • c. Durante il periodo di permanenza all'estero:
    1. Trasmettere la data di arrivo presso l'università partner all'Ufficio Erasmus;
    2. Farsi certificare, dall'università ospitante, la data di rientro;
    3. Farsi certificare dall'università ospitante le attività svolte durante il periodo di permanenza all'estero (Transcripts of Records).
  • d. Al rientro:
    1. Comunicare all'Ufficio Erasmus il proprio rientro e presentare copia del Transcripts of Records;
    2. Chiedere il riconoscimento delle attività svolte all'estero, facendo riferimento al Learning Agreement.

Per tutti i quesiti si può contattare l'ufficio Erasmus+ dell'Ateneo oppure il proprio coordinatore d'area.

3. OPPORTUNITÀ DOCENTI

Per i docenti degli atenei europei, il programma Erasmus+ permette la possibilità di svolgere un periodo di insegnamento (da un minimo di 2gg ad un massimo di 2 mesi) presso altre università partner. Questa mobilità si svolge all'interno di un Accordo Quadro stipulato dalle due università. Le attività di docenza che si andranno a svolgere dovranno essere preventivamente concordate con l'Istituzione di destinazione e formalizzate all'interno di una lettera d'invito che costituisce documento necessario per l'attivazione della mobilità.
L'attività può essere svolta anche in Programme Countries. E' inoltre prevista la possibilità per gli atenei appartenenti alle Project Countries di accogliere, con le medesime modalità, docenti provenienti da Atenei appartenenti ai Programme Countries.
Il contributo comunitario per le attività di mobilità dei docenti si articola attraverso un meccanismo di finanziamento per costi unitari, legato al paese di destinazione.
All’interno delle opportunità concesse dall’azione chiave 1 del progetto Erasmus + è inclusa la predisposizione di corsi di laurea magistrale in collaborazione con altri atenei europei (Joint Master Degree). Tale progetto riprende quanto finora presente all’interno del progetto Erasmus Mundus. Questi corsi, che sono destinati ad accogliere le eccellenze internazionali, danno luogo a titoli congiunti, valevoli quindi nei paesi nei quali lo studente svolge la sua attività di studio.
Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA nonchè alla guida annuale .
Ulteriori informazioni potranno essere ottenute contattando l'ufficio Erasmus dell'Unicusano.

4. OPPORTUNITÀ STAFF (non docente)

A partire dalla nuova programmazione 2014-2020, anche il personale non docente degli atenei, il personale tecnico amministrativo possono partecipare al programma Erasmus+. Nello specifico è possibile trascorrere un periodo, da un minimo di gg 2 ad un massimo di 2 mesi svolgendo attività di osservazione in situazione di lavoro che di osservazione/formazione presso un istituto partner.
Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA nonché alla guida annuale .
Ulteriori informazioni potranno essere ottenute contattando l'ufficio Erasmus dell'Unicusano.

5. ACCORDI & NETWORK

L'Università degli Niccolò Cusano ha  attivi numerosi accordi internazionali relativi alla mobilità. Questi accordi sono in costante aggiornamento e, quindi, è opportuno monitorare costantemente questa sezione. Alcuni accordi potrebbero riguardare solo alcuni aree disciplinari; per maggiori informazioni si può fare riferimento al proprio coordinatore d'area oppure all'Ufficio Erasmus.

Università Partner Erasmus+:
Bulgaria - Trakia University
Croatia - University of Osijek
Croatia - University of Zadar
Finland - Laappeenranta University of Technology -LUT
Germany - Friederich-Alexander-Universitat Erlangen- Nurnberg
Germany - Universitat Kassel
France – University of Bordeaux
Greece- Athens University of Economics and Business (AUEB)
Greece - National Technical University of Athens (NTUA)
Greece – University of Macedonia
Poland - Silesian University of Technology
Portugal - Universidade de Coimbra
Czchech Republic - Unicorn College
Romania - University Politechnica of Bucharest
Spain - Universitat Autonoma de Barcelona (UAB)
Turkey - Adana Science and Technology University (ASTU)
Turkey - Izmir University of Economics
Turkey - Ihsan Dogramaci Bilkent University
Turkey – Atilim University

Università Partner - extra Europa (non aderenti ad Erasmus+):
Australia – Macquire University of Sydney
Bosnia-Erzegovina – International University of Travnik
Brazil - Universidade Federal de Minas Gerais (UFMG)
China – Henan Normal University
China – Northwestern Polytechnical University XI'AN
Morocco – University Qadi Ayyad
Singapore – Nanyang Technological University
Singapore – National University of Singapore - Institute of Materials Research and Engineering (IMRE)
USA – North Carolina State University
USA – NYU Polytechnic School of Engineering
USA – Rensselaer Polytechnic Institute - Troy

6. DOCUMENTI UFFICIALI

7. CONTATTI

  • Coordinatore Programmi di Mobilità Erasmus - Dott.ssa Laura Pecetta
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus - Prof. Daniele Paragano
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Economica - Prof. Andrea Scozzari
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Giuridica - Prof. Giovanni D’Alessandro
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Psicologica - Prof. Francesco Melchiori
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Ingegneristica - Prof.ssa Ilaria Cacciotti
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Politologica - Prof. Nicola Colacino
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Coordinatore Erasmus area Formazione - Prof. Francesco Peluso Cassese
    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Biblioteca

All’interno dell’Ateneo è ubicata la Biblioteca dell’Università, una sala lettura ad essa attigua funge da supporto agli studenti che desiderano consultare libri e manuali. In continua crescita ed evoluzione, la Biblioteca si arricchisce di anno in anno di volumi di interesse attinenti alle Aree didattiche dell’Ateneo.

Ufficio Relazioni Internazionali

L’Ufficio Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi Niccolò Cusano si occupa di promuovere le attività di Ateneo nel processo di internazionalizzazione e di integrazione interculturale a livello europeo e a livello intercontinentale.
L’ufficio si occupa di promuovere, elaborare e gestire accordi e programmi di cooperazione culturale e/o scientifica, di favorire la formazione attraverso interscambi di docenti e studenti al fine di rafforzare i propri rapporti di cooperazione bilaterale attraverso l´incontro e la conoscenza.

Contact info:
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il giorno 15 aprile 2015, presso l’Università degli Studi Niccolò Cusano, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Università Internazionale di Travnik, (www.iut.edu.ba) Bosnia – Erzegovina, rappresentata dal Coordinatore Relazioni Internazionali, dr. Sabahudin Hadžialić.

Il Memorandum of Understanding (MOU) prevede una collaborazione proficua e costante in termini di:

  • cooperazione culturale e scientifica;
  • collaborazione nei percorsi formativi degli studenti iscritti alle due Università;
  • partecipazione ad azioni comuni in ricerca e sviluppo.

La giornata si è conclusa con il seguente motto e con la promessa di coadiuvare i comuni interessi
za život … prepun mogućnosti!
for life …. full of possibilities!
nicola11 bnicola12 bnicola23 b

Ufficio Progetti Nazionali e Internazionali

L’Ufficio Progetti Nazionali e Internazionali, si occupa delle attività di promozione e valorizzazione dei progetti di ricerca di Ateneo, sia a carattere nazionale che internazionale, di analisi e di studio del materiale informativo: call for proposals, programme guides, rielaborazione e trasferimento dati. Si preoccupa di garantire consulenza e supporto tecnico, monitoraggio e valutazione per tutti i progetti ideati e pensati da ricercatori e docenti, di indicare le congruenze necessarie fra possibilità di partecipazione e linee guida stabilite dai programmi dei bandi approvati e pubblicati da istituzioni nazionali, a partire dal MIUR, e da istituzioni internazionali, a partire dall’Unione Europea.

L’ufficio cura ogni fase progettuale ed istruttoria, fornisce forms e modelli per la formalizzazione dei contenuti scientifici, culturali e tecnici, per la elaborazione delle schede previste dai forms dei business plans, accertandosi che l’iter di partecipazione per tutti i progetti sia completo e corretto.

Tra le diverse attività:

  • scouting, sia delle competenze di ricerca interne all’Ateneo che delle opportunità di finanziamento esterne;
  • organizzazione di partenariati per la partecipazione a bandi nazionali, internazionali ed intercontinentali.

Contact info:
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi agli studenti

  • 109 stanze presso la “Residenza” dell’Ateneo
  • Mensa e servzio Bar
  • Servizio navetta gratuito
  • Palestra attrezzata e aree verdi
  • 6 ettari di parco verde
  • Tutoring
  • Educational Guidance Office
  • International Welcome Office
  • 2 Radio universitarie in FM
  • Quotidiano online TAG24
  • Attività culturali: convegni culturali e di attualità
  • Lavagne Multimediali Interattive (LIM)
  • Accesso alla rete wi-fi

La vita nel Campus
La sede centrale della Unicusano è un campus universitario sito a Roma in via Don Carlo Gnocchi n°3, facilmente raggiungibile da ogni punto della città.
Il Campus Unicusano è una struttura universitaria di 16.000 mq immersa in 6 ettari di parco verde, dove sono ubicati le aule per seguire le lezioni in presenza, ambienti multimediali, biblioteche, uffici amministrativi, palestra, campi sportivi all’aperto, mense, bar e una foresteria in grado di ospitare oltre 350 studenti.
Vivere la vita universitaria all’interno del Campus è una gran bella esperienza. In questa cornice, tutti i giorni si svolge la dinamica attività dell’Ateneo fatta di momenti di studio, conferenze, congressi, aperture al mondo del lavoro, corsi post-lauream, attività extradidattiche, occasioni di crescita personale, culturale e professionale.

Alloggi
Gli studenti stranieri che frequentano l'Università degli Studi Niccolò Cusano nell'ambito degli scambi interculturali e/o attraverso un Accordo Bilaterale tra le Università possono alloggiare presso la “Residenza” Unicusano in Via Don Carlo Gnocchi, 3, 00166, Roma.
Essa è costituita da 109 stanze, ogni stanza è dotata di bagno in camera.
Inoltre, la struttura offre i seguenti servizi:

  • fornitura di biancheria da camera, soggetta a cambio periodico (esclusa la biancheria da bagno)
  • pulizia giornaliera della camera (escluso riordino del letto)
  • utenze (energia elettrica, riscaldamento, acqua)
  • utilizzo degli spazi comuni
  • vigilanza notturna
  • ampi spazi esterni in gran parte costituiti da spazi verdi
  • accesso internet wi-fi

Il posto letto presso la “Residenza” deve essere prenotato telefonicamente o tramite apposita e mail.

Costo dell’alloggio
1 notte € 33,00 (trentatré euro, esclusa la tassa di soggiorno)* a posto letto, pasti esclusi.
oltre 1 notte e sino ad un massimo di 6 notti consecutive € 39,00 (trentanove euro, esclusa la tassa di soggiorno)* a posto letto, pasti esclusi.
fino ad un massimo di 13 notti consecutive a € 78,00 (settantotto euro, esclusa la tassa di soggiorno)* a posto letto, pasti esclusi.

Colazione, pranzo e cena presso la mensa Unicusano
Colazione € 1.00
Pranzo € 5.00
Cena € 5.00

Trasporto pubblico
L’Università offre il servizio navetta gratuito che fa la spola tra il Campus e la vicina stazione metropolitana Battistini dalla quale è possibile raggiungere qualsiasi punto di interesse della città.

Materiali didattici
Il 90% dei materiali didattici sono fruibili online

Cinema
I biglietti del cinema sono all’incirca paria a 8,00 €.

Teatro e concerti
Il costo medio è tra i 15 e 20 €. Gli studenti Unicusano possono godere di sconti o accessi gratuiti, quando disponibili, grazie alle collaborazioni con le Radio d’Ateneo.

Corso intensivo di lingua Italiana
Gli studenti stranieri che frequentano l'Università degli Studi Niccolò Cusano nell'ambito degli scambi interculturali e/o attraverso Accordo Bilaterale tra le Università, possono accedere al Corso di lingua Italiana.
L'obiettivo del corso è quello di permettere agli studenti di acquisire e potenziare le proprie competenze linguistiche.
Il corso si svolge in presenza presso la sede del Campus a Roma, in Via don Carlo Gnocchi, 3.
Il corso intensivo di lingua italiana è articolato su differenti livelli: elementare, intermedio, avanzato. Ogni Corso dura un mese (30 giorni) ed è composto da 30 ore di lezione settimanali.

Il corso Livello elementare (Livello A1/A2) è gratuito per gli studenti.
I corsi Livello Intermedio (Livello B1/B2) e Livello avanzato (Livello B2/C1) prevedono il pagamento di una quota di iscrizione.
Tutti gli studenti possono parteciparvi, purché sostengano il test di ingresso che stabilirà il livello al quale saranno successivamente iscritti.

Livello elementare (Livello A1/A2)
L’obiettivo del corso è quello di consentire allo studente di comprendere e utilizzare espressioni semplici ed essenziali riguardanti la sua quotidianità. (per soddisfare bisogni comunicativi semplici e concreti.) Al termine del corso lo studente sarà in grado di comunicare in situazioni di routine, descrivere in modo semplice e appropriato aspetti della propria esperienza personale e del proprio ambiente (la propria persona, la famiglia, lo studio e il lavoro).

Livello Intermedio(Livello B1/B2)
Lo scopo del corso è quello di far acquisire allo studente la capacità di capire discorsi articolati e sufficientemente complessi relativi a una vasta gamma di argomenti culturali e di attualità di loro interesse. Al termine del corso, lo studente sarà in grado di avviare, sostenere e concludere una breve conversazione, comprendere facilmente scambi verbali di routine, riuscire a farsi capire e a scambiare idee su argomenti familiari, descrivere esperienze, esporre le proprie ragioni e argomentare intenzioni e opinioni.

Livello avanzato (Livello B2/C1)
Lo scopo del corso è permettere allo studente di sviluppare una precisione linguistica e capacità di comunicare con un buon grado di spontaneità sia nell'italiano scritto che nell'italiano orale.
Al termine del corso, lo studente sarà in grado di padroneggiare differenti registri della lingua italiana (formale, informale, familiare, gergale) in modo da riuscire a gestire una comunicazione complessa sia nello scritto che nell'orale.
Il corso di Lingua italiana non dà crediti. Alla fine del corso, su richiesta dello studente, può essere rilasciato un attestato di frequenza a condizione che lo studente abbia frequentato almeno il 70% delle lezioni e abbia superato il test finale.

La città di Roma
Roma, conosciuta anche come l’Urbe o la Città Eterna, è la capitale della Repubblica Italiana e il capoluogo della regione italiana del Lazio.
Il territorio di Roma è in parte pianeggiante anche se per la maggior parte costituito da colline e piccoli rilievi montuosi, tra questi i famosi sette colli di Roma. Roma è attraversata dal fiume Tevere e dai suoi affluenti, tra cui l'Aniene.
Considerata uno delle più importanti capitali europee, nel mondo artistico occidentale, Roma vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. La città ospita il maggior numero di monumenti considerati patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Tra questi ci sono tutto il centro storico di Roma, la Basilica di San Paolo Fuori le Mura e le Mura Aureliane. Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.
Clima
Roma ha un clima tipicamente mediterraneo, mite e particolarmente confortevole durante la primavera e l'autunno, anche se generalmente aprile e novembre sono mesi caratterizzati da piogge frequenti.
In estate Roma è molto calda, e le notti sono abbastanza umide, mentre l'inverno è freddo e asciutto. Roma è comunque una città abbastanza ventilata, con venti che arrivano da nord o sud-ovest o da nord in inverno. Le precipitazioni in genere sono concentrate nei mesi di novembre e dicembre.
La primavera è il momento migliore per organizzare la vostra vacanza a Roma. La temperatura è mite e ideale per fare lunghe passeggiate tra le strade e i monumenti della città.

PERCHÈ UNICUSANO?

  • Erogazione della didattica con moderne tecniche blended;
  • Staff docente di altissimo livello;
  • Servizi di supporto alla didattica e logistici di qualità;
  • Spiccato senso di appartenenza alla comunità universitaria grazie al fatto che gli alloggi per gli studenti e le attività didattiche e ricreative si svolgono tutte nella stessa struttura;
  • Accessi agevolati alla vita culturale della città e agli eventi mondani capitolini.

Contact info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.