studenti made cusano

studenti made cusano (2)

Diplomata come ragioniera perito informatico, mi sono trovata di fronte al grande dilemma che spesso si pone a chi come me ha seguito studi prettamente concentrati sul diritto e sull’economia: facoltà di giurisprudenza o facoltà di economia? Non riuscivo a decidere soprattutto perché il mio focus era anche quello di poter studiare lingue nuove, culture diverse e poter diventare un giorno, chissà, un manager di un’azienda multinazionale. Volevo perciò puntare in alto e mi sono detta: quale migliore facoltà se non quella di scienze politiche e delle relazioni internazionali che “mescola” e prepara lo studente al diritto, all’economia senza tralasciare l’importanza delle lingue e della figura dell’uomo nella società odierna e multiculturale?”

Questa è la storia di Chiara Ferri, attualmente Junior Credit Analyst presso American Express, che dopo attente riflessioni decide di iscriversi alla facoltà di Scienze Politiche dell’Unicusano, con il sogno di diventare in futuro una manager di una realtà internazionale.

Per realizzare le sue ambizioni Chiara decide di puntare sull’Università Niccolò Cusano e quando le chiediamo i motivi di questa scelta ci risponde così: “Ho scelto Unicusano per tanti motivi, per la comodità di poter studiare come e quando voglio, per l’eccellenza dei professori, per la disponibilità dei tutor ma il motivo fondamentale è uno: oggi il mercato del lavoro è sempre più esigente e sin da subito richiede esperienza e studi di un certo livello. Come potevo fare per unire questa esperienza che il mondo del lavoro mi richiede e gli studi? Studiando e mettendomi al contempo sin da subito in gioco nel mercato del lavoro. Sicuramente con il sacrificio di dover fare entrambe le cose e farle bene allo stesso tempo ma con una grande soddisfazione!”

E’ con questo entusiasmo che Chiara intraprende la sua attuale esperienza professionale in American Express della quale è molto soddisfatta come lei stessa ci racconta: “Il mio lavoro mi appassiona perché richiede analisi e responsabilità e ad oggi, grazie all’esperienza che ho maturato nel mio ambito e grazie agli studi, posso ritenermi soddisfatta di far parte di un’azienda leader nel suo settore e non avrei potuto esserci se non avessi sin da subito cominciato a lavorare nel campo e al contempo dando ogni mese i miei esami, come la Unicusano mi ha permesso di fare”.

Disponibilità, professionalità e senso di responsabilità sono gli ingredienti che, secondo lei, non possono mancare in coloro che intendono svolgere la sua stessa professione.

Il suo consiglio a chi sta per concludere il suo percorso di studi in scienze politiche: “Impegnarsi, stringere i denti e godersi le soddisfazioni che questo percorso porta. Sfruttare a pieno le potenzialità della nostra Università e non sottovalutarla in quanto vale ed è riconosciuta allo stesso modo delle altre, mettendo a disposizione personale eccellente sia tutor che professori.”

Auguriamo a Chiara il meglio per il suo futuro e speriamo che possa raggiungere i suoi sogni: “Spero di approfondire ancora di più i miei studi, specializzandomi nel campo del Business Administration magari con il Master che propone proprio la Unicusano.”

Ad maiora Chiara!

"Creatività, lavoro di gruppo, intraprendenza", le tre cose che appassionano Alessio Benoni, laureato in scienze politiche presso il nostro Ateneo, al suo lavoro di Interior Design & Project manager.

Il suo percorso formativo e professionale può essere descritto così: "Mi sono laureato in Interior Design allo IED di Milano, lavoro presso uno studio di architettura a Milano. La mia forte passione per la storia, gli avvenimenti geo-politici e la politica stessa mi ha portato, dopo una accurata riflessione, ad iscrivermi all'Università Niccolò Cusano alla facoltà di Scienze Politiche e attualmente alla magistrale in Relazioni Internazionali".

Quando chiediamo ad Alessio quali siano i motivi che l'hanno spinto a scegliere proprio l'Unicusano come punto di partenza per il suo futuro ci risponde così: "Ho scelto Unicusano perché trovo fondamentale, dati i miei impegni lavorativi e famigliari, poter seguire le lezioni e studiare in maniera autonoma, grazie soprattutto al materiale della piattaforma (lezioni e dispense) potendo gestire da casa la preparazione completa all'esame. Molto utile è anche la scelta della sede di esame (se scritto o orale) e la possibilità di dare esami mensilmente".

Ognuno di noi ha i suoi "assi nella manica" per riuscire bene nel proprio lavoro e quelli che Alessio ritiene fondamentali per fare un lavoro simile al suo sono la "Capacità di lavorare in team unita allo spirito di adattamento" accompagnata da "Buone attitudini a lavorare in situazioni di stress legate alle scadenze lavorative".

Le sue ambizioni professionali, che noi gli auguriamo di realizzare, dimostrano la sua flessibilità e la sua voglia di crescita, magari in un ambito anche diverso rispetto a quello attuale come lui stesso ci confessa: "Essendo impegnato lavorativamente in un settore diverso da quello inerente la laurea in Scienze Politiche, mi piacerebbe in un futuro colmare, almeno parzialmente, questa mancanza".

Questo è il consiglio che si sente di dare a tutti i laureandi in scienze politiche "Sapersi adattare alle forti esigenze del mercato, la laurea in Scienze Politiche deve essere vista come un trampolino verso nuovi obbiettivi e non come il risultato finale".

Ringraziamo Alessio per il suo contributo e gli facciamo un grande in bocca al lupo per il suo futuro!