Perché fare un master in diritto tributario? Le risposte alle tue domande

perché fare un master in diritto tributario

Ti sei appena laureato in Giurisprudenza e ti stai domandando perché fare un master in diritto tributario?

Ti affascina la materia ma non sai quali sono le reali opportunità occupazionali legate ad un’eventuale specializzazione?

In questo post cercheremo di rispondere a tutti i tuoi quesiti e proveremo a dissipare ogni tuo dubbio.

Inizieremo con una breve panoramica normativa per poi suggerirti la strada migliore per specializzarti e acquisire le competenze professionali necessarie per operare nel settore.

Cosa disciplina il diritto tributario

Iniziamo a prendere confidenza con la materia partendo dalla definizione di diritto tributario presente sul sito Wikipedia e riportata di seguito:

“il diritto tributario è un settore del diritto finanziario che regolamenta i tributi”

Leggermente più tecnica e dettagliata la definizione riportata sul sito della Treccani:

“… complesso di norme e di principi che presiedono all’istituzione e all’attuazione del tributo”

In altre parole, si tratta del complesso di norme attraverso le quali l’ordinamento italiano regolamenta l’imposizione tributaria.

È facile intuire che l’oggetto principale del diritto tributario è il rapporto giuridico che si viene a creare tra l’ente impositore e il contribuente.

L’evoluzione storica della normativa è scandita da una serie di passaggi che hanno portato la disciplina a diventare autonoma rispetto agli altri ambiti del diritto.

In origine il diritto tributario era considerato parte del diritto amministrativo; nel corso del tempo, con la crescente esigenza dello Stato di reperire ulteriori risorse finanziarie per svolgere le proprie attività, ha assunto una propria autonomia.

Nell’ordinamento italiano non esiste un codice tributario; la materia è disciplinata da una serie di atti e provvedimenti che hanno forza di legge.
Tra le fonti alle quali si attinge per la regolamentazione dei casi afferenti il diritto tributario il T.U.I.R., il D.p.r. 633/72 sull’IVA e lo Statuto dei diritti del contribuente.

Data la confusione generata dalla ‘dispersione’ delle norme, sparpagliate in innumerevoli fonti, sono stati emanati i Testi Unici, la cui finalità è riunire per categoria di tributo le afferenti normative: Testo unico imposte sui redditi, Testo unico dell’imposta di registro, Testo unico delle successioni e donazioni, Testo unico delle imposte ipotecarie e catastali.

Per tutte le controversie che hanno come oggetto i tributi viene applicata la Giurisdizione Tributaria, esercitata in primo grado dalle Commissioni Tributarie Provinciali e in grado di appello dalle Commissioni Tributarie Regionali.

master diritto tributario

Master in diritto tributario

Prima di parlare di specializzazione è d’obbligo inquadrare l’argomento all’interno dell’attuale contesto sociale, economico e professionale.

Il fenomeno della globalizzazione ha messo in correlazione tutte le attività presenti sull’attuale mercato.
Per tale motivo la richiesta di profili specializzati risulta orientata verso professionalità che vantano conoscenze e competenze applicabili su base internazionale.

Così come per qualsiasi altro ambito, anche quello tributario necessita di un approccio costruito su un piano globale.

Ecco perchè oggi ti parleremo dei master in diritto presenti all’interno della proposta formativa attivata dall’Università Telematica Niccolò Cusano, e più in particolare del master in ‘Pianificazione Tributaria Internazionale’.

Si tratta di un corso post-laurea di I livello, afferente alla facoltà di Giurisprudenza, il cui programma prevede  l’approfondimento delle seguenti materie:

  • Introduzione alla fiscalità internazionale
    Istituzioni di diritto tributario internazionale e di diritto tributario europeo; politiche fiscali dell’UE; principi contabili internazionali; evasione ed elusione fiscale.
  • Convenzioni internazionali in materia fiscale
    Cooperazione internazionale in materia fiscale; convenzioni e modello OCSE; convenzioni stipulate dall’Italia.
  • Diritto tributario comparato
    Metodologie di comparazione fiscale; applicazioni ai sistemi fiscali di alcuni paesi stranieri.
  • Impostazione diretta delle imprese multinazionali
    Collegamento territoriale delle multinazionali; tassazione dei gruppi di imprese; prezzi di trasferimento; riorganizzazione internazionale delle imprese.
  • Imposizione indiretta negli scambi internazionali
    Le imposte indirette negli scambi internazionali e intracomunitari; diritto doganale; accise.
  • Fiscalità degli strumenti finanziari internazionali
    Profili economici; profili giuridici; profili fiscali.
  • Fiscalità di particolari settori
    Profili fiscali del lavoro all’estero; profili fiscali del trust; profili fiscali della new company; fiscalità del trasporto internazionale.

La struttura didattica del corso è appositamente pensata per la formazione di profili in grado di confrontarsi con le più attuali problematiche fiscali inerenti le attività economiche transnazionali.
In particolare, il know how erogato dal master permette di ricoprire ruoli di direzione e responsabilità nell’ambito dell’Amministrazione Finanziaria, sia all’interno di imprese che nell’esercizio della libera professione.

Tra i plus del percorso la possbilità di usufruire della pratica modalità formativa e-learning che consente di studiare da casa e di impostare l’apprendimento sulla base delle personali esigenze.

Il master online Unicusano ha un costo di 1.500,00 euro, da corrispondere in 2 rate.
È prevista una quota di iscrizione ridotta, pari a 1.000,00 euro, per: i dipendenti in attività di servizio dell’Amministrazione Finanziaria; i dipendenti in attività di servizio dell’Agenzia delle Entrate; i dipendenti della Pubblica Amministrazione; i dipendenti in attività di servizio della Guardia di Finanza; i Dottori Commercialisti iscritti all’albo.

Ora sai perché fare un master in diritto tributario.
Se desideri ricevere ulteriori dettagli in merito al percorso di specializzazione puoi contattare il nostro staff attraverso il modulo online che trovi cliccando qui!