×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale

in

La gestione della crisi da sovraindebitamento dalla legge 3/2012 alla prassi dei tribunali


Il Corso è aggiornato alle nuove disposizioni del Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza.

(50 ore - 2 CFU)

Anno accademico 2021-2022

V Edizione - I Sessione

Art.1 - ATTIVAZIONE
L'Università degli Studi Niccolò Cusano in collaborazione con gli Organismi di Composizione della Crisi di Protezione Sociale Italiana attiva, per l'Anno Accademico 2021/2022 il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in “La Gestione della crisi da sovraindebitamento, dalla legge 3/2012 alla prassi dei Tribunali” di durata pari a 50 ore con relativa acquisizione di 2 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Agli iscritti che avranno superato la prova finale verrà rilasciato l'Attestato del Corso di Perfezionamento  e Aggiornamento Professionale in “La gestione della crisi da sovraindebitamento della legge 3/2012 alla prassi dei Tribunali”.
Il Corso è aggiornato alle nuove disposizioni del Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza.

Il Corso Universitario di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale prevede un percorso formativo che permette di acquisire una formazione avanzata nelle seguenti tematiche: l'accordo di ristrutturazione, il piano del consumatore, la procedura di liquidazione del patrimonio, l'organismo di composizione della crisi e il gestore.

Il corso grazie alla collaborazione degli Organismi di Composizione della Crisi di Protezione Sociale Italiana, intende offrire agli operatori del settore (principalmente Dottori Commercialisti e Avvocati):

*Il corso è in fase di accreditamento presso l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma

Art.2 - OBIETTIVI E DESTINATARI
Possono partecipare al corso, la cui frequenza è obbligatoria, coloro che sono iscritti agli Ordini professionali degli Avvocati, dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, nonché dei Notai.
Il Corso di Perfezionamento, della durata di 50 ore, fornisce la specifica formazione necessaria per iscriversi all'elenco dei gestori della crisi da sovraindebitamdento, così come sancito dall'art. 4 del Decreto 24 settembre 2014 n. 202 (“Regolamento recante i requisiti di iscrizione nel registro degli organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento”).

A partire dal mese di gennaio 2018 decadrà la normativa transitoria di cui all'art. 19 del DM 202/2014 ai fini dell'iscrizione nell'elenco dei gestori, che prevedeva per i professionisti nominati in almeno quattro procedure l'esenzione dagli obblighi di formazione. Pertanto, dal 2018 i professionisti che, ai fini dell'iscrizione nell'elenco dei gestori, hanno usufruito della normativa transitoria sopra citata, saranno obbligati a mantenere una specifica formazione di 40 ore biennali ai sensi dell'art. 4 comma 5 lett. d) del DM 202/2014 per il mantenimento dell'iscrizione nell'elenco.

Il corso intende inoltre fornire, più in generale, ai professionisti non iscritti ad un albo le conoscenze teoriche e gli strumenti pratici necessari per operare immediatamente sul mercato in una materia attuale e di sicuro rilievo economico e sociale.

Art.3 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Corso ha durata annuale pari a 50 ore di impegno complessivo per il corsista,
Il Corso si svolgerà in modalità  e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24h. ed è articolato in:

Tutti coloro che risulteranno  regolarmente iscritti al Corso dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell'Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Art.4 - DOMANDA D'ISCRIZIONE
La domanda d'iscrizione, redatta secondo apposito modello scaricabile dal sito www.unicusano.it dovrà essere corredata, pena  l'esclusione dall'ammissione, dei seguenti documenti:

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle
all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato,  per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata  A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma,
Segreteria Generale Master,
Via don Carlo Gnocchi, 3, 00166 Roma.

Per dare attivazione al Corso occorre il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti pari a 30.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, il Corso non troverà attivazione e le domande pervenute saranno considerate automaticamente decadute.
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2021 (salvo eventuali proroghe).

Art.5 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il Corso prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
SSDDENOMINAZIONE DELL'ATTIVITÀ FORMATIVAORECFU

IUS/01

Diritto Civile e Commerciale 10  
IUS/04 Diritto Fallimentare e delle Esecuzioni Civili 10  
IUS 12 Diritto Tributario e Previdenziale 10  
  Tirocinio pratico sulle modalità di redazione dei piani di ristrutturazione/cancellazione del debito e sulle relazioni particolareggiate dei gestori con riferimento a casi concreti 20  
  PROVA FINALE   2
  TOTALE 50  

DOCENTI:
Avv. Letterio Stracuzzi - Ordine avvocati di Catania, esperto diritto commerciale e legge 3/2012 e Presidente di Protezione Sociale Italiana.
Dott. Alessio D'Oca - Ordine dei Commercialisti di Palermo, curatore fallimentare e gestore della crisi presso l'Organismo di Composizione PSI di Milano.
Dott. Giuseppe Giampaolo - Ordine dei Commercialisti di Palermo, curatore fallimentare e gestore della crisi presso l'Organismo di Composizione Psi di Monza.
Avv. Francesca Tateo - Ordine degli Avvocati di Milano, esperto diritto delle esecuzioni, legge 3/2012 e gestore della crisi presso l'Organismo di Composizione PSI di Pavia.
Dott. Castrenze Guzzetta – Ordine dei commercialisti Palermo, curatore fallimentare e gestore della crisi presso l' Organismo Composizione PSI Bergamo
Dott Ugo Tagliareni Ordine dei commercialisti Palermo, curatore fallimentare e gestore della crisi presso l' Organismo Composizione PSI Pavia.

Nell'insieme l'attività formativa prevede l'acquisizione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Art.6 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Corso è di € 500,00 (cinquecento/00) da suddividersi in due rate di pari importo.

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi .

Art. 7 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2021, salvo eventuali proroghe.

Art. 8 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
il Rettore