Incontro di riflessione e preghiera per la pace

Lunedì, 30 Novembre 2015
  • Luogo dell'evento: ore 13.30 - 14.00 | Aula Tesi - Università Niccolò Cusano
  • Indirizzo: Via don Carlo Gnocchi, 3 Roma

Cari docenti dell’Università,
sono don Domenico Repice, cappellano da qualche mese alla Unicusano.
Con qualcuno di voi ci siamo conosciuti, e colgo l’occasione di questa mia lettera per salutarvi e augurarvi ogni bene nel Signore.

I recenti terribili fatti accaduti in Francia, hanno fatto giungere la violenza e il terrorismo alle porte di casa nostra.
Non che non fossimo già abbastanza preoccupati dalle guerre nel mediterraneo (Siria, Egitto, Libia, Israele e Palestina, ecc.), ma certamente gli ultimi avvenimenti impongono a tutti di fermarsi, per pregare, per riflettere , per cercare di capire, per trovare ragioni e motivazioni per continuare ad avere speranza, e per imparare nuovamente cosa vuol dire costruire la pace, e vivere nella speranza.

Per questo motivo, sollecitato anche da alcuni dipendenti dell’Università, che ho modo di vedere spesso, ho pensato di organizzare un breve incontro, di riflessione e preghiera, aperto a tutti i credenti, ma anche ai non credenti, ai diversamente credenti.

Ho invitato a partecipare a questo incontro un caro amico, monaco di Mar Musa, in Siria, padre Jihad Youssef.
Si tratterà di un brevissimo, ma spero utile momento di silenzio e di riflessione, di preghiera e di condivisione, al quale vi invito a partecipare.

Lunedì 30 Novembre dalle ore 13,30 alle ore 14,00.
I dettagli li definiremo nei prossimi giorni col Rettore, e con coloro che mi stanno aiutando in questo servizio che la Chiesa di Roma mi ha affidato, e che ho accolto con molto entusiasmo.

L’incontro è aperto a tutti i docenti, ai lavoratori dell’Università
E soprattutto agli studenti, che vi invito fin da ora a rendere partecipi dell’iniziativa.

Vi ringrazio della vostra attenzione.
Don Mimmo