×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Master di I Livello livello

in

Coordinamento Pedagogico per il Sistema Integrato Educazione e Istruzione 0-6 anni


(1500 ore - 60 CFU)

Anno accademico 2021-2022

II Edizione - I Sessione

Art. 1 - ATTIVAZIONE
L’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma attiva, in collaborazione didattica con “HERACLELAB”, per l’Anno Accademico 2021/2022, il Master di I livello in “Coordinamento Pedagogico per il Sistema Integrato Educazione e Istruzione 0-6 anni” afferente alla Facoltà di Scienze della formazione, di durata pari a 1500 h.

Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di I livello in “Coordinamento Pedagogico per il Sistema Integrato Educazione e Istruzione 0-6 anni”.

Art.2 - OBIETTIVI E MODALITÀ
L’istituzione del sistema integrato 0-6 anni è rappresentata dalla messa in rete dei servizi e delle scuole già esistente, frequentate da bambini da 0 a 3 anni e da quelli da 3 a 6 anni e la costruzione di un curricolo 0-6 in continuità con quello 3-10 già esistente.

La Commissione nazionale per il Sistema integrato di educazione e di istruzione, istituita ai sensi dell’articolo 10 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, ha approvato le Linee pedagogiche per il sistema integrato “zerosei”. Il testo è aggiornato con i “Nuovi scenari” del 2018. Le Linee si compongono di sei parti; la prima e la sesta hanno un taglio più istituzionale, il cuore del documento è più prettamente pedagogico. Particolare attenzione è data alla governance, alla leadership educativa ed al long life learning degli operatori.

I livelli di riflessione sono la costruzione degli elementi di sistema che, sul piano istituzionale, possono agevolare una visione integrata, tra cui il ruolo del coordinamento pedagogico, e la preparazione degli educatori e degli insegnanti.

Il Master si propone di formare figure competenti sui temi della prima infanzia, in grado di coordinare nidi, servizi educativi complementari, scuole dell'infanzia, centri 0-6. Il coordinatore pedagogico opera alle dipendenze dei comuni, gestori dei servizi oppure di cooperative sociali e consorzi, servizi privati previa acquisizione di specifiche competenze educative, psicologiche, relazionali, gestionali. Il compito principale del Coordinatore Pedagogico è la costruzione di un percorso di forte continuità fra il nido e la scuola dell’infanzia, supportando la formazione congiunta fra educatori ed insegnanti con un impegno costante e continuo.

Il Master è il risultato dell’esperienza “ricercazione” neuroscientifica, educativa, motoria e psicologica realizzate dal Laboratorio di Ricerca in Neuroscienza Educativa e dello Sport dell’Università degli Studi Niccolò Cusano – Roma.

Il Master forma all’uso della metodologia “POSI” STRUMENTO SCIENTIFICO DI PROGETTAZIONE OSSERVAZIONE ANALITICA PER IL MONITORAGGIO DELLO SVILUPPO TIPICO E ATIPICO DEI BAMBINI pensato e progettato dall’équipe scientifica del Laboratorio Heracle per i percorsi integrati 0-6 in un’ottica bio-psico-sociale. Lo strumento ha lo scopo di riflettere sulla progettazione ribadendo l’importanza dell’osservazione e della valutazione dei fenomeni e dei processi ed esplicitare le reciproche interconnessioni. Osservazione, progettazione e valutazione sono aspetti imprescindibili e complementari di qualsiasi progetto educativo e riabilitativo. Gli studenti iscritti, oltre al materiale formativo, riceveranno il manuale dello strumento per l’utilizzo delle schede ed i codici di accesso all’utilizzo della piattaforma POSI per la durata del corso (testo pubblicato da Edizioni Universitarie Romane 2021).

Art. 3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.
I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L’iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Corsi di perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art. 4 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu; si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24 ed è articolato in:

Art. 5 ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
DISCIPLINEDOCENTESSDFU
Diritti dell’infanzia e Governance Prof.ssa Anna Maria Mariani M-PED/03 6
L’ecosistema formativo Prof.ssa Margot Zanetti M-PED/03 6
Competenze trasversali Prof. Francesco Peluso Cassese M-PSI/01 2
Centralità dei bambini – Metodologia POSI Prof.ssa Stefania Morsanuto M-PED/03 8
Curricolo e progettualità: le scelte organizzative – Metodologia POSI

Prof.ssa Paola Damiani

M-PED/03 5
Progettazione di spazi e ambienti Prof.ssa Anna _Maria Mariani M-PED/03 8
Coordinamento della professionalità Prof. Luigi Piceci M-PED/03 5
Competenze digitali Prof. Luigi Piceci M-PED/03 6
Laboratorio pratico in presenza mediata* Prof.ssa Stefania Morsanuto M-PED/03 8
Prova finale     6
Totale     60

Nell’insieme l’attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.
Coordinatore del Corso: Prof. Francesco Peluso Cassese

* Salvo diversa ripartizione in relazione all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, l’attività formativa è erogata secondo le seguenti percentuali: 10% in presenza o blended e 90% a distanza. La frequenza delle attività formative, sia in presenza sia a distanza, è obbligatoria per l’80% delle ore totali.

Gli studenti svolgono anche un periodo di tirocinio finalizzato ad acquisire conoscenze e competenze dirette riguardo le funzioni del coordinatore pedagogico e competenze pratiche riguardo il ruolo e la funzione dell’educatore nei servizi per l’infanzia 0-6 presso la sede dell’Ateneo. Le ore di laboratorio verranno svolte in presenza prossima o mediata a seconda delle disposizioni Covid-19. Gli iscritti potranno partecipare al laboratorio scegliendo fra le quattro sessioni, distribuite nell’anno accademico, durante i fine settimana. Il laboratorio prevede la partecipazione a momenti di condivisione nel Forum della piattaforma e dello sviluppo di riflessioni più complesse attraverso Project Work ed E-tivity.

Art. 6 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l'esclusione dall'ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle
all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma,
Segreteria Generale Master,
Via don Carlo Gnocchi, 3, 00166 Roma.
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.06.2021 (salvo proroghe).

Art. 7 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è di € 1.500,00 (millecinquecento/00) da corrispondersi secondo la scadenza che sarà indicata dalla Segreteria Master successivamente alla chiusura delle iscrizioni.
ll pagamento verrà corrisposto in 4 rate di pari importo da corrispondersi come di seguito indicato:

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi.

Art. 8 - SCONTI E AGEVOLAZIONI
E’ prevista una quota d’iscrizione ridotta, pari a € 1.300,00 (milletrecento/00) per le seguenti categorie:

Il versamento della tassa d’iscrizione, suddiviso in 4 rate, ciascuna di importo pari ad € 325,00 (trecentoventicinque/00), dovrà essere versata secondo la modalità descritta all’art. 7.
Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d’iscrizione opportuna certificazione/autocertificazione attestante l’appartenenza alla categoria beneficiaria dell’agevolazione economica.

Art. 9 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.06.2021, salvo proroghe.

Art. 10 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
Il Rettore