×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Master di I Livello livello

in

Didattiche e Strumenti Innovativi - Dinamiche relazionali e Gestione del Burnout


(1500 ore - 60 CFU)

Anno accademico 2020-2021

V Edizione - I Sessione

Art. 1 - ATTIVAZIONE
L'Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma attiva  per l'Anno Accademico 2020/2021 il Master Universitario di I Livello in "Didattiche e Strumenti Innovativi - Dinamiche relazionali e gestione del Burnout", afferente alla Facoltà di Scienze della Formazione di durata pari a 1500 ore di impegno complessivo con relativa acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
Agli iscritti che avranno superato la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master Universitario di I livello " Didattiche e Strumenti Innovativi - Dinamiche relazionali e gestione del Burnout" .

Art. 2 - OBIETTIVI
Il Master intende fornire agli studenti le conoscenze utili a sviluppare la loro professionalità in modo da operare nei differenti contesti lavorativi, didattico, educativo o socio-assistenziale prediligendo un epistemologia conoscitiva orientata ad un efficacia della relazione e al benessere  organizzativo.

L'applicazione della riforma "La buona scuola" (legge 107/2015 comma 121 e 124)  rende necessario la formazione e l'aggiornamento continuo dei docenti in servizio valorizzandone le competenze professionali secondo la direttiva  170/ 2016 del MIUR
Nella direttiva citata si fa presente che l'aggiornamento docenti oltre ad interessare gli aspetti   didattici, è orientato ad una corretta e opportuna gestione delle relazioni in  classe che riguarda tanto gli allievi che gli insegnanti.
Ovviamente una corretta e opportuna gestione delle relazioni è una tematica che riguarda tutte le  professioni che si occupano di relazione di aiuto: educatori, psicologi, assistenti sociali.
Gli studenti iscritti al Master potranno potenziare la  consapevolezza e la comprensione delle proprie emozioni accrescendo la conoscenza delle difficoltà e dei disagi inerenti il proprio contesto lavorativo al fine di accrescere la capacità di contenimento nella relazione educativa,  il benessere, la qualità deli processi educativi e dei servizi erogati.  
Nel contesto dei processi socio-educativi, il benessere delle relazioni organizzative è tra i fattori principali di una azione orientata all'efficacia, all'apprendimento e alla crescita dei sistemi umani, in quanto va ad incidere sugli aspetti evolutivi della relazione, sulla motivazione delle singole persone e la qualità dei servizi offerti. Una dimensione relazionale inclusiva rispettosa delle differenze fatta di variabili emozionali, affettive e motivazionali favorisce lo sviluppo di un aspetto dell'intelligenza legata alle emozioni e all'affettività, che ha un' importante influenza non solo nella vita relazionale del singolo ma anche su i suoi processi cognitivi e la qualità dell'apprendimento/educazione. Questo tipo di intelligenza, definita emotiva, è parte di un complesso processo circolare/relazionale che coinvolge tanto l'insegnante-educatore-psicologo che lo studente/ragazzo/utente ed è intesa come la capacità di utilizzare e monitorare i propri stati emozionali e i propri sentimenti.

L'intelligenza emotiva a livello personale, riguarda la consapevolezza di se, la capacità di riconoscere e di discriminare le proprie e differenti emozioni,  a livello sociale è strettamente connessa alle abilità relazionali del saper interagire positivamente e con capacità empatica con gli altri. L'obiettivo del corso è la ridefinizione in positivo del burnout in differenti figure professionali, potenziare la relazione per lo sviluppo e la crescita di un intelligenza di tipo emotiva, favorire un processo educativo più inclusivo, la gestione delle dinamiche e relazioni di gruppo, il benessere e la qualità dei processi di apprendimento/formazione socio-educativi.

Art. 3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
1) laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
2) lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
3) lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004;

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell'iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.
I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L'iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art. 4 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità  aula / e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Master è articolato in :

  1. lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  2. congruo numero di ore destinate all'auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  3. lezioni interattive in aula (facoltative)
  4. eventuali verifiche per ogni materia

Tutti coloro che risulteranno  regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art. 5 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
areacontenuti disciplinariCFUORE
Modello epistemologico L'osservazione dei sistemi umani
La teoria dei sistemi e la seconda cibernetica
2 50
Le emozioni nel gruppo lavoro
Approfondimento con casi simulati
Natura delle emozioni.
Le emozioni in età evolutiva e adulta
3 150
Il ruolo delle emozioni nel processo di apprendimento e di crescita
la relazione di aiuto/educativa
Intelligenza emotiva ed empatia
3
Lo sviluppo sociale Lo sviluppo del se e l'etica 6 550
Il rapporto tra pari e gli adulti di riferimento 5
Prevenzione della discriminazione e del pregiudizio 5
La diversità come ricchezza 6
Il disagio nel contesto scolastico /lavorativo Autostima, autoefficacia percepita e impotenza appresa 6 450
L'ansia in età evolutiva
La depressione in età evolutiva
Le condotte antisociali a scuola
6
Difficolta di integrazione: DSA, handicap, DHAD, prevenzione di ogni forma di discriminazione violenza bullismo, il tema dell'identità di genere e dell'educazione alla parità dei sessi 6
La gestione del disagio emozionale nel gruppo di pari

La comunicazione emozionale nella relazione d'aiuto ed educativa
L'intelligenza emotiva: comportamento e apprendimento

6 150
Competenza e relazione di aiuto
Seminari di approfondimento con casi simulati

Il se e l'altro come risorsa
La collaborazione con l'altro
Insegnanti/educatori specchio per gli allievi/ragazzo

6 150
Dal disagio alle proposte
Creazione di un circuito virtuoso: un sistema di relazioni come contenitore di benessere degli operatori, dal maestro all'allievo dall'allievo al maestro
Workshop esperienziali
facoltativo
Uno sguardo su di se: gestione del burnout:
Ascolto di se e delle proprie difficoltà nell'ambiente di lavoro
Comprensione dell'impotenza e della criticità nella relazione come segnali di burnout
Discussione di singole esperienze lavorative
   
Workshop esperienziali
facoltativo
Laboratori esperienziali interattivi
Propedeutici alla creazione di una nuova figura professionale “esperto nella relazioni ”
   
Verifica finale    
Esame finale 60 1500

Il Master è di durata annuale; le attività didattiche si svolgeranno attraverso interazioni teledidattiche realizzate per via telematica.
Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.
Tutti coloro che risulteranno  regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale     che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art. 6 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l'esclusione dall'ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. del 28 dicembre 2000 n. 445 art. 46) dei titoli di studio posseduti
  2. copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  3. marca da bollo da € 16,00
  4. copia del Codice Fiscale;
  5. copia del bonifico della prima rata.

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle
all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato,  per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata  A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano- Telematica Roma,
Segreteria Generale Master,
Via don Carlo Gnocchi, 3, 00166 Roma.
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2020 (salvo eventuali proroghe).
Per dare attivazione al Master occorre il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti               pari a 25.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, il Master  non troverà attivazione e le domande pervenute saranno considerate automaticamente decadute.
Al raggiungimento del numero minimo di iscritti, l'Università comunicherà l'attivazione del Master  tramite avviso pubblico sulla home page del sito:  www.unicusano.it ed email diretta ai singoli iscritti

Art. 7 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è di € 500,00 (cinquecento/00).
Il pagamento verrà corrisposto in due rate di pari importo, ciascuna pari ad € 250,00 (duecentocinquanta/00) da corrispondersi secondo la modalità di seguito descritta:

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi .

Art.  8 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2020,  salvo eventuali proroghe.

Art. 9 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
il Rettore