×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
logo Unicusano

Master di I Livello livello

in

Operatore in biodiscipline olistiche per la salute - Naturopata olistico esperto in alimentazione naturale


(1500 ore - 60 CFU)

Anno accademico 2020-2021

V Edizione - I Sessione

Art.1 - ATTIVAZIONE
L’Università degli Studi Niccolò Cusano attiva, in convenzione con l’Università Popolare A.I.Nu.C, per l’Anno Accademico 2020/2021 il Master di I livello in “OPERATORE IN DISCIPLINE OLISTICHE PER LA SALUTE (OPERATORE DEL BENESSERE) – esperto in Alimentazione Naturale”, afferente alla Facoltà di Scienze della Formazione di durata pari a 1500 ore di impegno complessivo con relativa acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari). Agli iscritti che avranno superato la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di I livello in “OPERATORE IN BIODISCIPLINE OLISTICHE PER LA SALUTE (NATUROPATA OLISTICO ESPERTO IN ALIMENTAZIONE NATURALE) Gli operatori sanitari iscritti al Master di II livello di 60 CFU, come prevede e disciplina il Decreto del MURST del 3 Novembre 1999 n. 509, pubblicato nella G.U. n. 2 del 4 gennaio 2000, sono esonerati dall'obbligo dei crediti ECM sulla base della Determina della Commissione Nazionale per la Formazione Continua dell'11 Gennaio 2001 per l'anno in cui si svolge il Master.

Art.2 - OBIETTIVI
Il Master si rivolge a Laureati in Medicina, Biologia, Farmacia, Dietista, Psicologia, Tecnologie alimentari, Infermieristica, Scienze Motorie, Tecniche Erboristiche e in discipline attinenti la salute.
Il Master si pone come obiettivo la creazione di figure professionali (Operatori in Biodiscipline Olistiche per la Salute) che sappiano, nel rispetto delle proprie competenze, preservare, educare e coltivare il Benessere con particolare riferimento al settore dell’Educazione Alimentare.
Al conseguimento del Diploma di Master, per poter esercitare la professione di Operatore in Biodiscipline Olistiche per la salute (Naturopata Olistico esperto in alimentazione), l’allievo dovrà adempiere alle direttive previste dalla Legge n°4 del 14\01\2013:

* Per maggiori informazioni sugli adempimenti burocratici e costo indicativo per certificazione valida per 5 anni, patentino europeo valido sul territorio comunitario e assicurazione professionale, rivolgersi a Missione Benessere ASD (Dr. Mario Di Felice – 3389609260 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

La professione di Operatore in Biodiscipline Olistiche per la salute, a seguito delle istanze europee sulla Naturopatia, culminate nel 1997 con la risoluzione di Lannoye-Collins (Parlamento Europeo) è classificata come 3ª disciplina tradizionale dall’ OMS ed è definita in modo chiaro nel settore della prevenzione primaria attiva e della qualità della vita, nonché dell'educazione alla salute autentica.

Con la recente Legge n°4 del 14\01\2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi, l’Operatore di Discipline Olistiche per la Salute è inquadrato come un professionista che opera principalmente per preservare, educare e coltivare il benessere e poi, eventualmente, per trattare disturbi e disfunzioni che possono preludere a veri e propri stati patologici, rispettando il fatto che le patologie propriamente dette sono di competenza medica.

Il fulcro della formazione dell’Operatore di Biodiscipline Olistiche per la Salute è la SALUTOGENESI e non la PATOGENESI.

Le Biodiscipline Olistiche per la Salute non lavorano a sopprimere i sintomi, ma cercano di ristabilire il flusso ottimale delle risorse di autoguarigione di cui ogni individuo è dotato, eliminando eventuali carenze o congestioni al fine di una guarigione completa e naturale.

Art.3 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
disciplineargomenti trattatidocentiCFUORE
Legislazione
Deontologia
Fondamenti
Legislazione e deontologia - fondamenti di naturopatia Mario Di Felice 2 50
Principi generali di Alimentazione Clinica

Concetti e definizione di Alimentazione Clinica
La Piramide alimentare e i principali costituenti degli alimenti
l'anamnesi e il diario alimentare
Definizioni e differenze di Allergie - Intolleranze Alimentari
Concetti formativi e ruolo dell'alimentazione come FNS

Dieta a rotazione
Carmelo Rizzo 2 50
I principali micro e macro nutrienti

Caratteristiche generali dei nutrienti
1.Carboidrati (semplici e complessi)
2. Proteine (amminoacidi essenziali e non; il concetto di amminoacido limitante)
3. Lipidi (animali e vegetali; acidi grassi essenziali)
4.Vitamine liposolubili idrosolubili
5. Minerali macro in traccia
6. Fibra solubile insolubile
7. Acqua (l'importanza dello stato di idratazione dell'individuo)
Il metabolismo energetico
Metodiche di misurazione del dispendio energetico
Il concetto di alimentazione bilanciata
I principali strumenti di lavoro a disposizione del professionista:

  • L.A.R.N. (livelli raccomandati di energia e nutrienti per la popolazione italiana)
  • Linee guida per una sana alimentazione per la popolazione italiana
Calcolo delle calorie e bilanciamento dei nutrienti
Paolo Peroni 2 50
Alimentazione e sistema digerente

Funzioni della mucosa intestinale
La barriera intestinale
Alterazioni primitive della barriera intestinale
Il sistema immunitario mucosale
Il sistema immunitario - Disbiosi intestinale e candidosi
La Permeabilità intestinale

Vincenzo Mazzuca Mari 4 100
Reazioni Avverse agli Alimenti

Intolleranze Alimentari in generaleTest di valutazione

Paolo Peroni 1 25
Reazioni Avverse agli Alimenti

Intolleranza al lattosio
Test di valutazione

Ercole De Masi 1 25
Reazioni Avverse agli Alimenti

Malattia Celiaca
Allergia a nickel
Test di valutazione

Carmelo Rizzo 1 25
Rieducazione alimentare

Principi base dell'Alimentazione Metabolica
Il metabolismo Intermedio e l'Odor Test
Schemi alimentari

Carmelo Rizzo 2 50
Rieducazione alimentare

Principi base dell'Alimentazione Mediterranea e suoi
adattamenti
Principi fondamentali dell'Alimentazione Mediterranea:
cosa è cambiato.
Proteine, carboidrati e grassi: quali, come e perché
Endocrinologia dietetica: una corretta alimentazione per
l'equilibrio ormonale
Importanza dell'alimentazione a basso stimolo insulinico
Individualità della risposta insulinica
Indice glicemico e carico glicemico degli alimenti
Modulazione dell'infiammazione attraverso
l'alimentazione: ruolo degli eicosanoidi
Acidi grassi essenziali: omega-6 e omega-3
Intolleranza alimentari come fattore stressogeno ed infiammatorio
Biotipio ed Indice di Massa Corporea (BMI)
Come favorire la perdita di massa grassa
Come ottimizzare l'assorbimento intestinale attraverso
La pulizia del colon ed un corretto uso di probiotici.
La Dieta Me.Mo.:
Esempi di schemi alimentari MeMo

Nina Laudonio 3 75
Rieducazione alimentare

La dieta proteica
Principi base e applicazioni pratiche

Carmelo Rizzo 1 25
Rieducazione alimentare

Interazione Geni - Nutrizione
Nutrigenetica: i Nutrigeni e l'Alimentazione Personalizzata
Interpretazione dei risultati dei test nutrigenetici

Margherita Borsa 1 25
Il Cibo come rimedio naturale

Infiammazione e Nutrizione
Che cos'è l'infiammazione; la sindrome infiammatoria.
Il nemico silenzioso.
L'infiammazione: causa primaria di tutte le malattie
cronico-degenerative.
Come il cibo influisce sulla infiammazione.
"Indice infiammatorio" (IF rating). Che cosa rappresenta
e come si calcola.
Alimenti pro e antinfiammatori.
Grassi buoni e cattivi, vitamine e minerali.
Cibi buoni e cattivi.
Preparare una alimentazione antinfiammatoria. Ricette.
Alimenti ed integratori nelle malattie da sindrome
infiammatoria
Tabelle dell'"indice infiammatorio"

Silvestro Spinelli 2 50
Il Cibo come rimedio naturale

L'Alimentazione nei disturbi dello stomaco e
dell'intestino.
L'Alimentazione nei disturbi dello stomaco: ulcera,
pirosi gastrica, reflusso gastro-esofageo.
Associazioni alimentari. Metodi di cottura. Integratori.
L'Alimentazione nei disturbi dell'intestino:
il malassorbimento. La sindrome da aumentata
permeabilità intestinale. L'intestino irritabile.
La diarrea, la stipsi, la candidosi, il meteorismo.
Ricostituire la struttura e la funzioni dell'intestino con
l'alimentazione e gli integratori
Effetti delle micotossine sull'intestino
Consigli alimentari

Silvestro Spinelli 3 75
Il Cibo come rimedio naturale

L'Alimentazione nei sistemi di depurazione Organica
Il fegato e i reni
Consigli alimentari

Silvestro Spinelli 1 25

Scelte alimentari vegetariane - vegan

Storia del vegetarismo
Motivazioni della scelta vegetariana
Stili di vita ed impatto ambientale

Federico Calviello 1 25
Scelte alimentari vegetariane - vegan

Alimentazione vegetariana - vegan: piramide,gruppi alimentari e qualità dei cibi

Caterina De Pisi
Sabina Bietolini

1 25
Scelte alimentari vegetariane - vegan

Presenza e biodisponibilità dei nutrienti nella dieta vegetariana-vegan

Sabina Bietolini 2 50
Scelte alimentari vegetariane - vegan Alimentazione vegetariana-vegan in condizioni fisiologiche
- Gravidanza e allattamento
- Svezzamento
- Prima e seconda infanzia
Sabina Bietolini 2 50

Alimentazione vegetariana-vegan in condizioni fisiologiche
- Adolescenza
- Età adulta
- Senescenza

Caterina De Pisi 1

Scelte alimentari vegetariane - vegan

Alimentazione vegetariana - vegan nelle disfunzioni
- Sindrome Metabolica
- Sovrappeso ed Obesità
- Diabete Mellito

Federico Calviello 2 50
Psicologia Generale Elementi di Psicologia generale Gloria Di Filippo
Andrea Velardi
Alberto Costa
6 150
Rieducazione alimentare

La comunicazione efficace con il paziente nella gestione di un corretto approccio nutrizionale. la dieta con le parole
1 Gli strumenti della comunicazione
Principi di comunicazione
Meccanismi ed automatismi della comunicazione
Conoscere il linguaggio del corpo
Il modello del processo comunicativo
2. La comunicazione verbale e non verbale
Come comunicare
Le regole della "buona" comunicazione
L'importanza della comunicazione non verbale
Analisi dei bisogni dell'interlocutore
3. La comunicazione efficace
Come mantenere la motivazione all'interno di un percorso di rieducazione alimentare
Evitare le opposizioni per convincere e condividere
Le parole che il paziente non vuole si dicano e che lo fanno "desistere"
Le parole che il paziente vuole che si dicano e che lo fanno "esaltare"

Maurizio Lupardini 2 50
Tecniche di valutazione

Linguaggio corporeo: interpretazione psicosomatica
dei sintomi

Mario Di Felice 5 125
Tecniche di valutazione Posturologia Oloenergetica Aldo Mellace 1 25
Rimedi naturali di sostegno Fitoterapia e Integratori Nutrizionali Mario Di Felice 4 100
Rimedi naturali di sostegno Floriterapia Maurizio Lupardini 4 100
Rimedi naturali di sostegno Principi base di Omeopatia e Omotossicologia Vincenzo Mazzuca Mari 2 50
LABORATORI IN PRESENZA (obbligatori)
Tecniche di valutazione

Kinesiologia Oloenergetica

Mario Di Felice 1 25
Tecniche di valutazione Posturologia Oloenergetica Mario Di Felice
         
         
Totale 60 1500

Il Master è di durata annuale; le attività didattiche si svolgeranno attraverso interazioni realizzate per via telematica.
Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.

Art 4 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

1) laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
2) lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
3) lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L’iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art. 5 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.

Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24. Sono previste delle attività laboratoriali obbligatorie (per una durata complessiva di 24 ore). Gli incontri in presenza saranno organizzati in due week end (venerdì pomeriggio e sabato (full time)
NB: ai fini del conseguimento del titolo

Il Master è articolato in :

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti. L’accesso all’esame finale è consentito previo superamento di un questionario on line con domande a risposta multipla.

Art. 6 - COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è pari ad € 1.800,00 (milleottocento/00).
La quota d’iscrizione sarà suddivisa quattro rate (due rate a favore di Unicusano, due rate a favore di U.P.A.I.Nu.C) di pari importo da corrispondere come segue:

La prima rata da versare a Unicusano pari a € 450,00 (quattrocentocinquanta/00) dovrà essere corrisposta tramite bonifico bancario nel seguente modo:

Le seconde rate (una a favore di Unicusano pari ad € 450,00, l’altra a favore di U.P.A.I.Nu.C, pari ad € 450,00) dovranno essere obbligatoriamente versate nella stessa modalità della prima rata, entro e non oltre 30 gg dal versamento della prima rata.

Il mancato pagamento delle rate d’iscrizione per UNICUSANO e U.P.A.I.Nu.C comporta la sospensione dell’accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all’esame finale di tesi.

Art. 7 - SCONTI E AGEVOLAZIONI
E’ prevista una quota d’iscrizione ridotta, pari a € 1.700,00 (millesettecento/00) per le seguenti categorie:

Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d’iscrizione opportuna autocertificazione attestante il possesso del suddetto titolo.
Gli importi verranno corrisposti come di seguito specificato

Le quote di iscrizione dovranno essere corrisposte secondo la modalità descritta all’art. 6

Il mancato pagamento delle rate d’iscrizione per UNICUSANO e U.P.A.I.Nu.C comporta la sospensione dell’accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all’esame finale di tesi.

Art. 8 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l’esclusione dall’ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

I cittadini non comunitari residenti all’estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle all’Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all’estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al’articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).

Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale dell’ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma - Segreteria Generale Master, Via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2020 (salvo eventuali proroghe).

Art. 9 - ADEMPIMENTI PREVISTI DALLA LEGGE n. 4 del 14/01/2013
Al conseguimento del Diploma di Master l’allievo dovrà adempiere alle direttive previste dalla Legge n°4 del 14\01\2013:

* Per maggiori informazioni sugli adempimenti burocratici e costo indicativo per certificazione valida per 5 anni, patentino europeo valido sul territorio comunitario e assicurazione professionale, rivolgersi a Missione Benessere ASD (Dr. Mario Di Felice – 3389609260 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Art. 10 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2020 salvo eventuali proroghe.
Resta inteso che in caso di mancato raggiungimento di un numero minimo di iscritti pari a 30 il Master non troverà attivazione e le domande d’iscrizione pervenute si considereranno automaticamente decadute.

Art. 11 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d’esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.


Roma,
Il Rettore