Master I livello in Sistemi di gestione aziendale e gestione d’impresa

in partnership didattica con AJA Academy

II Edizione I Sessione 

1500 ore – 60 CFU ore - CFU
Anno Accademico: 2017-2018

Per maggiori informazioni


Art.1 ATTIVAZIONE
L'Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma attiva, in partnership didattica con AJA Academy (Organismo Internazionale di Formazione sui Sistemi di Gestione - Società del Gruppo AJA), il Master di I livello sui "Sistemi di Gestione Aziendale e Gestione d'Impresa" afferente alle Facoltà di Economia ed Ingegneria per l'Anno Accademico 2017/2018 di durata pari a  1500 ore ( di cui 120 h in presenza.) e rilascio di 60 CFU.
Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato:

  • Diploma di Master di I livello in "Sistemi di Gestione Aziendale e Gestione d'Impresa (rilasciato dall'Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma);
  • Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 - accreditato IRCA(rilasciato da AJA Academy)
  • Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per l'Ambiente ISO 14001 - accreditato IEMA(rilasciato da AJA Academy)
  • Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Sicurezza OHSAS 18001 - accreditato IRCA(rilasciato da AJA Academy)
  • Attestato in Progettista di Sistemi di Gestione per la Qualità(rilasciato da AJA Academy)
  • Attestato in Energy Manager (rilasciato da AJA Academy)

Art. 2 - OBIETTIVI E MODALITÀ
Il Master sui "Sistemi di Gestione Aziendale" si svolgerà in modalità blended. Il percorso didattico prevederà pertanto 112 ore di formazione da seguirsi in presenza (secondo calendario da definirsi) ed il restante monte ore da seguire a distanza, cioè con l'utilizzo della connessione in rete per la fruizione dei materiali didattici e lo sviluppo di attività formative basate su una tecnologia specifica, detta "piattaforma tecnologica".

Obiettivo primario del Master è quello di trasmettere a neolaureati, preferibilmente in discipline economico scientifiche, e professionisti del settore la capacità di gestire i processi aziendali verso la realizzazione di benefici economico finanziari e nel rispetto dei principali standard di riferimento (Qualità, Ambiente, Sicurezza, Energia, Rischio, Etica).

Il Master è stato progettato in collaborazione con il Gruppo AJA, Organismo Internazionale di Certificazione presente in circa 40 Paesi nel mondo.
I moduli in presenza saranno erogati a cura della AJA Academy, società del Gruppo AJA dedita alle attività formative nel settore dei Sistemi di Gestione ed attualmente unica società di formazione in Italia direttamente accreditata IRCA e IEMA.

Al termine del percorso lo studente avrà acquisito un mix di conoscenze e competenze in linea con le più aggiornate richieste dal mercato  ed immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.
Il corsista potrà accedere a ruoli di responsabilità nella gestione dei Sistemi aziendali (Qualità, Ambiente, Sicurezza, Energia, Rischio, Etica), condurre articolati progetti aziendali ed ottimizzare Sistemi già esistenti. Al tempo stesso avrà acquisito i titoli necessari per intraprendere il percorso di qualificazione come Auditor di Sistemi di Gestione presso gli Enti di Certificazione.
Non ultima la possibilità di riversare le esperienze maturate presso la Società di appartenenza o di avviarsi alla attività consulenziale.

Art.3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto
    ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
  • lauree magistrali ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.
    270/2004

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell'iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.
I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L'iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art. 4 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale e prevede per il corsista 1500 ore di impegno corrispondenti a 60 CFU.
Il Master si svolgerà in modalità blended e sarà articolato in:

  1. lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  2. lezioni in presenza presso l'UNICUSANO
  3. eventuali test di verifica di autoapprendimento

I corsi per Auditor/Lead Auditor prevedono il superamento di un test finale. Chi non dovesse superare il test al primo tentativo, avrà la facoltà di ripeterlo entro 12 mesi dal completamento del modulo al costo di € 60,00 + IVA (vedi art.7)
Per poter sostenere il test finale del corso per Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Sicurezza è necessario aver superato il modulo per Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità.
Per poter conseguire il Diploma finale è necessario partecipare integralmente alle fasi d'aula.

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell'Università sita in Roma - Via Don Carlo Gnocchi 3.
Ai corsisti che si saranno distinti durante il percorso verrà data la possibilità di svolgere un audit di certificazione in affiancamento con gli auditor del gruppo AJA e di sostenere colloqui di selezione per poter accedere ad un periodo di esperienza pratica all'interno di realtà aziendali (p.es. stage, apprendistato o altre forme).

Art.5 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Corso prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

offerta formativa
 Contenuti disciplinariCFU
SECS-P/08 Qualità: principi e requisiti: (in aula)
Scopo del SGQ & gli 8 Principi Fondamentali
La "famiglia delle ISO 9000" - Scopo e Relazioni
I Requisiti della ISO 9001
L'impianto documentale
1
SECS-P/07 Auditor/Lead Auditor Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001:2008 -accreditato IRCA: (in aula)
Sistemi di Gestione per la Qualità: scopo degli standard, degli Audit e della certificazione di terza parte.
Gli Audit sui Sistemi di Gestione per la Qualità:
Pianificazione
Conduzione
Rendicontazione
Gestione delle azioni a seguire
2
SECS-P/07 Auditor/Lead Auditor Sistemi di Gestione Ambientale ISO 14001:2004 - accreditato IEMA: (in aula)
Il nostro Ambiente
I requisiti della ISO 14001
Direttive dell'Unione Europea e Legislazione Nazionale
Introduzione alla EMAS
Aspetti - Impatti e
Analisi Ambientale Iniziale
Obiettivi e Politiche Ambientali
Controllo Operativo, Emergenze Ambientali, Monitoraggio
Accreditamento dell'Ente di Certificazione
Tecniche di Audit
2
SECS-P/08 Auditor/Lead Auditor Sistemi di Gestione Sicurezza OHSAS 18001:2007 - accreditato IRCA: (in aula)
Lo scopo di un sistema di gestione per la sicurezza (SGS), principi, i processi e le tecniche utilizzate per la valutazione del rischio
Il campo di applicazione del SGS
I requisiti della Norma OHSAS 18001
Pianificazione, conduzione, rendicontazione e follow-up degli audit sui SGS in conformità alla ISO 19011 ed interpretando i requisiti della OHSAS 18001
1
ING IND/17 I Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro
Il Testo Unico Sicurezza - D.Lgs 81/08
Obblighi del Datore di Lavore
Le figure coinvolte
La valutazione dei rischi
I rischi specifici
4
SECS-P/07 Sviluppo di sistemi di gestione qualità ed integrazione dei Sistemi
La mappatura dei processi
Identificazione di ruoli e responsabilità
Stesura di Politica ed Obiettivi aziendali
Lo sviluppo della documentazione (manuale, procedure, istruzioni e modulistica)
La implementazione
L'Audit Interno
I Sistemi di Gestione Integrata in accordo alla PAS 99
4
ING IND/11 Sistemi di Gestione per l'Energia
Il settore energetico e la sua evoluzione
I riferimenti normativi
Principi dei sistemi di gestione per l'energia - ISO 50001:2011
Energy Manager ed E.S.Co.
Interventi e tecnologie efficienti
La diagnosi energetica
Gli incentivi per l'efficienza energetica in Italia
9
SECS-P/07 Economia e mercati
Nozioni di economia
Sviluppo dei mercati
3
SECS-P/08 Il marketing e le vendite
Nozioni di marketing
La comunicazione efficace
Tecniche di vendita
3
SECS-P/07 Gestione d'Impresa
La forma giuridica delle imprese
Contabilità generale ed industriale
Amministrazione finanza e controllo
4
  La fiscalità delle imprese
Le imposte dirette
Il reddito d'Impresa
l'IVA
2
SECS-P/07 La governance e la responsabilità di impresa
Evoluzione del concetto di Responsabilità Sociale di Impresa
Approcci e standard di Responsabilità Sociale (GRI, GC, AA 1000, Bilancio Sociale, ecc.)
La norma SA 8000 (Responsabilità Sociale)
Linee Guida ISO 26000
Linee guida per la Certificazione di genere e per l'applicazione delle Pari Opportunità
Approccio alla Responsabilità Sociale
3
  Mercato del lavoro
La ricerca attiva del lavoro
Strumenti: il CV, la lettera di presentazione, il video-curriculum
Il sistema dei servizi per il lavoro
Il contratto di lavoro: modalità di ingresso
Il colloquio di selezione
3
ING IND/35 Innovazione e cambiamento
Innovation Management
Leading Change
2
ING IND/35 Project management
I progetti come leva strategica del business
La gestione della complessità nei progetti
La gestione di un progetto
Il processo di pianificazione
Gli strumenti di controllo
Ruoli e responsabilità che entrano in gioco in un progetto
Project risk management
3
SECS-P/08 Risk Management ISO 31000:2009
ISO 31000:2009 - Risk Management - Principi e Linee Guida
Processo di Risk Management
Tecniche di identificazione del rischio
3
  Il Rapporto con i dipendenti ed i collaboratori
I rapporti di lavoro
Adempimenti amministrativi
Il contratto di lavoro
La disciplina del rapporto di lavoro
Retribuzione
Contribuzione
Imposizione fiscale
Il trattamento di fine rapporto
Il costo del personale
La gestione della crisi aziendale
La risoluzione del rapporto di lavoro
3
SECS-P/10 I Modelli Organizzativi ai sensi del D.Lgs. 231/2001
L'ambito di applicazione, reati di presupposto, sanzioni previste, fattori esimenti
Predisposizione di un modello di organizzazione, gestione e controllo
Funzioni ed attività dell'Organismo di Vigilanza
Il Codice Etico
2
SECS-P/10 Gestione risorse umane
Il ruolo della funzione Personale
Organizzazione
Strutture aziendali
Sub funzioni dell'area del Personale
Flusso delle operazioni
Strumenti di gestione del personale
I controlli
3
  Privacy - D.Lgs 196/03
Il quadro normativo
Il documento programmatico per la sicurezza
Ruoli e responsabilità
1
SECS-P/08 Sistemi per la sicurezza alimentare e tracciabilità (HACCP e ISO 22000)
Il quadro normativo
Principi fondamentali
Punti critici di controllo
La Tracciabilità
Implementazione del Sistema e monitoraggio
2
  TOTALE 60

Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU (crediti complessivi).

Art. 6 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l'esclusione dall'ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. del 28 dicembre 2000 n. 445 art. 46) dei titoli di studio posseduti
  2. copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  3. copia del Codice Fiscale;
  4. eventuali certificati per auditor/lead auditor già in possesso all'atto dell'iscrizione (se aventi diritto ad agevolazioni economiche; vedi art. 8)
  5. copia del bonifico della prima rata

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle
all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.
Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato,  per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).
Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata  A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano- Telematica Roma
Segreteria Generale Master
Via don Carlo Gnocchi, 3
00166 Roma.
Il termine ultimo per la raccolta delle domande d' iscrizione è il 30.09.2017 (salvo eventuali proroghe).
Per dare attivazione al Master occorre il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti               pari a 10

Art. 7 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è di € 2.700,00 (duemilasettecento/00).
Il pagamento verrà corrisposto in quattro rate di pari importo.

  • La prima rata di iscrizione pari a € 675,00 (seicentosettantacinque/00) dovrà essere corrisposta  tramite bonifico bancario nel seguente modo: l'importo andrà versato sull'IBAN automaticamente generato dal sistema al termine della  compilazione online della domanda d'iscrizione.
    NB. Inserire obbligatoriamente la seguente CAUSALE  del versamento:
    M - 226 +  NOME E COGNOME DELL'ISCRITTO  (OBBLIGATORIO)
    La ricevuta di pagamento della suddetta rata dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione corredata dei documenti utili  di cui all'art. 6 ed inviata al seguente indirizzo:
    Università degli Studi Niccolò Cusano,
    Segreteria Generale Master,
    Via Don Carlo Gnocchi,
    3 00166 Roma  
    La ricevuta di pagamento della suddetta rata dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione corredata dei documenti utili  di cui all'art. 6 ed inviata al seguente indirizzo: Università degli Studi Niccolò Cusano, Segreteria Generale Master, Via Don Carlo Gnocchi, 3 00166 Roma.
  • Il pagamento delle successive 3 rate, da €675,00 (seicentosettantacinque/00) (da versarsi a distanza di max. 30 giorni l'una dall'altra) dovrà avvenire utilizzando ESCLUSIVAMENTE  l'IBAN generato per  il  versamento della prima rata.

Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning e la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi .

Art. 8 -  SCONTI E AGEVOLAZIONI
È previsto uno sconto pari ad € 500,00 (cinquecento/00) per le seguenti categorie:

  1. coloro che, all'atto dell'iscrizione, dimostreranno di essere in possesso di uno o più certificati per auditor/lead auditor (di terza parte)
  2. coloro che, all'interno di organizzazioni già certificate, ricoprono il ruolo di Responsabile del Sistema di Gestione (Qualità, Ambiente, Rischio, Sicurezza, Energia …)
  3. consulenti per la implementazione dei Sistemi di Gestione (Qualità, Ambiente, Rischio, Sicurezza, Energia …)
  4. laureati in Ingegneria/Economia presso l'UNICUSANO
  5. dipendenti di organizzazioni certificate con il Gruppo AJA

Il costo annuo del Master per gli aventi diritto all'agevolazione economica è di 2.200,00 (duemiladuecento/00).
Il pagamento verrà corrisposto in 4 rate di pari  importo, ciascuna da € 550,00 (cinquecentocinquanta/00) da corrispondersi secondo la modalità descritta all'art. 7
Per poter usufruire della suddetta agevolazione è necessario allegare alla domanda d'iscrizione opportuna certificazione/autocertificazione attestante l'appartenenza alla categoria beneficiaria dell'agevolazione economica.
Il mancato pagamento delle rate comporta la sospensione dell'accesso alla piattaforma e-learning ed alle fasi d'aula, nonché la non ammissione agli esami di profitto e all'esame finale di tesi.

 Art.  9- SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2017 (salvo eventuali proroghe)

Art. 10 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
il Rettore

Per maggiori informazioni