Quali sono le modalità di partecipazione

Gli studenti interessati devono candidarsi rispondendo al bando di mobilità che viene gestito autonomamente dall'Unicusano. Lo studente deve essere iscritto presso l'Unicusano, titolare della ECHE (Erasmus Charter for Higher Education) e deve partecipare al relativo Bando pubblicato annualmente dalla struttura. Per garantirne la qualità, la mobilità dovrà essere compatibile con il percorso accademico dello studente e con le sue personali aspirazioni.

Le sedi eleggibili per ospitare un traineeship possono essere le più varie, alcune però, quali ad esempio le istituzioni Ue e altri organismi comunitari, incluse le agenzie specializzate, le organizzazioni che gestiscono programmi comunitari, e dunque anche le Agenzie Nazionali, sono considerate ineleggibili.

Gli studenti iscritti che non sappiano dove svolgere un traineeship all'estero possono registrarsi alla piattaforma erasmusintern.org promossa dall'Erasmus Student Network (www.esaa-eu.org/). Accedendo alla sezione "sign up" e spuntando l’opzione "I’m looking for an internship", sarà possibile creare un proprio profilo e cercare l'impresa/l'organizzazione che meglio risponda ai propri obiettivi di carriera accademica e di futura realizzazione professionale.