Mercoledì, 22 Ottobre 2014 12:46

L'Università Niccolò Cusano ospita due prestigiosi convegni

Mercoledì 29 ottobre e giovedì 30 ottobre 2014 l'Aula Magna dell'Università Niccolò Cusano di Roma (Via Don Carlo Gnocchi, 3 ) sarà sede di due ricche giornate di lavori dedicate alla libertà religiosa e ai rapporti tra Italia e Somalia. Tra gli ospiti dei due convegni anche l'Ambasciatore della Repubblica Federale di Somalia in Italia.

"La libertà religiosa tra pluralismo e integrazione", questo il titolo della prima giornata di lavori, che andrà in scena il prossimo 29 ottobre. L'inizio del convegno è fissato per le ore 9.30 e spetterà al Magnifico Rettore dell'Unicusano, Prof. Fabio Fortuna, salutare i presenti e dare il via al dibattito che ospiterà il susseguirsi di una serie di autorevoli interventi di altrettanto prestigiosi relatori. L'introduzione del seminario sarà affidata al Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi Niccolò Cusano, Prof. Giovanni Puoti, al quale seguirà l'intervento, tra gli altri, del Prof. Francesco Ricciardi Celsi, docente di Diritto Ecclesiastico, autore dell'intervento "Pluralismo religioso in Italia: tra libertà religiosa, integrazione e dialogo interreligioso", e coordinatore dell'intero evento. La conclusione del convegno è prevista per le 12.30.

Il giorno dopo, giovedì 30 ottobre, alle 14.30, l'Aula Magna dell'Unicusano (Via Don Carlo Gnocchi 3 – Roma) sarà sede del convegno dal titolo "Italia – Somalia, dialogo culturale, scenari politici e prospettive di sviluppo". L'appuntamento, che vedrà l'intervento di autorità e studiosi di entrambi i paesi, è parte della più vasta programmazione della V edizione di Diplomacy - Festival della Diplomazia. Dopo i saluti del Rettore Fortuna,  la Prof.ssa Maria Paola Pagnini, Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell'Unicusano, introdurrà i lavori. Tra gli altri, interverranno il Prof. Alì Abukar Hayo, consigliere del Presidente della Repubblica Somala e docente di Diritto Penale all'Unicusano, ed il Dott. Raffaele de Lutio, Direttore Centrale per i Paesi dell'Africa Sub-Sahariana, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Le conclusioni saranno affidate al Dott. Mussa Hassan Abdulle, Ambasciatore della Repubblica Federale di Somalia in Italia.