Opportunità docenti e staff

1. OPPORTUNITÀ DOCENTI

Per i docenti degli atenei europei, il programma Erasmus+ permette la possibilità di svolgere un periodo di insegnamento (da un minimo di 2gg ad un massimo di 2 mesi) presso altre università partner. Questa mobilità si svolge all'interno di un Accordo Quadro stipulato dalle due università. Le attività di docenza che si andranno a svolgere dovranno essere preventivamente concordate con l'Istituzione di destinazione e formalizzate all'interno di una lettera d'invito che costituisce documento necessario per l'attivazione della mobilità.
L'attività può essere svolta anche in Programme Countries. E' inoltre prevista la possibilità per gli atenei appartenenti alle Project Countries di accogliere, con le medesime modalità, docenti provenienti da Atenei appartenenti ai Programme Countries.
Il contributo comunitario per le attività di mobilità dei docenti si articola attraverso un meccanismo di finanziamento per costi unitari, legato al paese di destinazione.
All’interno delle opportunità concesse dall’azione chiave 1 del progetto Erasmus + è inclusa la predisposizione di corsi di laurea magistrale in collaborazione con altri atenei europei (Joint Master Degree). Tale progetto riprende quanto finora presente all’interno del progetto Erasmus Mundus. Questi corsi, che sono destinati ad accogliere le eccellenze internazionali, danno luogo a titoli congiunti, valevoli quindi nei paesi nei quali lo studente svolge la sua attività di studio.
Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA nonchè alla guida annuale .
Ulteriori informazioni potranno essere ottenute contattando l'ufficio Erasmus dell'Unicusano.

2. OPPORTUNITÀ STAFF (non docente)

A partire dalla nuova programmazione 2014-2020, anche il personale non docente degli atenei, il personale tecnico amministrativo possono partecipare al programma Erasmus+. Nello specifico è possibile trascorrere un periodo, da un minimo di gg 2 ad un massimo di 2 mesi svolgendo attività di osservazione in situazione di lavoro che di osservazione/formazione presso un istituto partner.
Per approfondimenti sulle possibilità offerte dal programma Erasmus+, visionare il sito dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire oppure il sito dell'Agenzia Esecutiva della Commissione Europea EACEA nonché alla guida annuale .
Ulteriori informazioni potranno essere ottenute contattando l'ufficio Erasmus dell'Unicusano.