Federica Leonardi: “ Le competenze di una Team Leader”

  • Avere una visione smart e open-mind

Scopriamo insieme il percorso di Federica Leonardi, laureata in Scienze Politiche presso Unicusano in cui ha conseguito anche il Master in Project Management e attualmente Team Leader presso il gruppo GPI:” Ho interrotto gli studi qualche anno fa per motivi personali e professionali ma poi ho deciso di rimettermi in gioco nonostante il lavoro full time e la famiglia. In particolare, ho scelto di riprendere la carriera univesitaria presso l’Unicusano, in cui lo scorso Ottobre ho conseguito la Laurea in Scienze Politiche. Effettuato questo importante passo ho deciso di proseguire gli studi con un Master in Project Management, che ho conseguito di recente sempre presso l’Unicusano. Attualmente lavoro come Team Leader per una grande azienda nel campo sanitario. Gestisco un gruppo abbastanza vasto ed eterogeneo di risorse per le quali curo sia la parte amministrativa che prettamente gestionale. Ho la responsabilità del raggiungimento degli obiettivi aziendali e dello sviluppo del team, oltre che il carico di gestione dei dipendenti afferenti al mio team.”

In cosa si è rivelata vantaggiosa la scelta di Unicusano?

Riprendere gli studi dopo qualche anno di stop non è facile, soprattutto se si lavora a tempo pieno. Tuttavia, se si crede davvero nei propri obiettivi e si ha realmente la voglia di crescere e migliorarsi si può fare tutto! A questo proposito, la scelta di Unicusano è stata realmente congeniale ad organizzare al meglio i miei ritmi ed orari. Questo Ateneo mi è stato davvero utile perché ho sperimentato qualcosa che difficilmente avrei trovato altrove: la possibilità di studiare e lavorare senza rischiare di rimanere indietro con i programmi e le lezioni. Altra peculiarità: Unicusano mi ha permesso di “cavalcare l’onda”, dandomi la possibilità di soddisfare nell’immediato la voglia di ricominciare a studiare! Infatti, ho effettuato l’iscrizione proprio nel momento in cui ho maturato il desiderio di riprendere a studiare, senza l’obbligo vincolante di attendere i mesi di Settembre/Ottobre. La procedura di iscrizione è stata semplice e veloce e soprattutto non ho dovuto girare centinaia di uffici e non ho subito nessuno stress. Inoltre, un altro aspetto interessante è quello prettamente didattico: in Unicusano, infatti, ho beneficiato di offerte formative aggiornate e mirate, con programmi di studio perfettamente in linea con gli ultimi aggiornamenti dal mondo esterno. Ho apprezzato molto anche il personale docente, in quanto ho avuto modo di confrontarmi con Professori di un certo livello, dai quali ho ricevuto un valido supporto. Nel momento di stesura della tesi ho avuto modo di apprezzare ulteriormente il calibro umano e professionale del docente che mi ha seguita, con il quale siamo riusciti a fare un soddisfacente lavoro di ricerca e studio con una tesi sperimentale.

Per il Master la scelta è ricaduta nuovamente su Unicusano, sia come conferma del percorso positivo già effettuato, sia perché il programma di studio era particolarmente in linea con quello che cercavo. Una scelta che rifarei!

Quali sono gli aspetti del tuo lavoro che ti appassionano di più?

Il contatto con le persone è importantissimo. Nel mio lavoro è molto importante la comunicazione, in tutte le sue sfaccettature. Saper comunicare non è una dote meramente innata ma è un’arte da apprendere e sperimentare. Saper comunicare e saper contemporaneamente ascoltare è più difficile di quello che si pensa e occorre molta dedizione e pazienza per acquisire al meglio queste tecniche.

Mi piace essere dinamica e proattiva e provo a trasportare ciò anche nel mio lavoro: c’è sempre da imparare e tanto da sperimentare e migliorare.

Quali sono le competenze necessarie a ricoprire il tuo ruolo?

Il mio lavoro è caratterizzato da forte dinamicità, pazienza e flessibilità. Occorre avere una visione smart ed aperta per gestire le risorse, soprattutto quando si tratta di gruppi numerosi. La figura del Team Leader comprende migliaia di sfaccettature, con i suoi pro e contro. È importante riuscire ad affermarsi come figura leader e attraverso essa esprimere appieno la propria personalità, in commistione con quanto studiato. Elemento imprescindibile è poi lo studio: occorre studiare per crescere personalmente e professionalmente. Essere curiosi e volenterosi di imparare è sempre positivo in quanto ci permette di ampliare i nostri orizzonti e avere una visione più ampia.

Un buon team leader deve saper ascoltare, comunicare, comprendere, insegnare… ma essere anche aperto al confronto e, perché no, ad imparare dal prossimo. Nella vita non ci si deve mai sentire “arrivati”, occorre stare sempre in allerta per captare i nuovi stimoli dal mondo circostante. A prescindere da tutto bisogna sempre mettere passione in quello che si fa, cercando di trasmettere agli altri l’energia positiva ed il sorriso.”

Che consiglio ti senti di dare agli studenti del Corso di laurea in Scienze Politiche?

Il corso di laurea in Scienze Politiche è molto interessante già di per sé: il percorso di studi è abbastanza variegato e spazia dalla storia, alla sociologia, all’economia, al diritto. Occorre saper apprezzare tutto ciò perché rende più ampia la visione d’insieme.

Il mio consiglio per i colleghi del corso di laurea in Scienze Politiche è di fare tesoro dell’opportunità di avere davanti un percorso di studi ad ampio spettro e di sfruttarlo al meglio nel mondo lavorativo. A differenza di altri corsi di laurea maggiormente settoriali, quello di Scienze Politiche offre una gamma di conoscenze non indifferente. Sta poi nell’intelligenza di noi studenti accorgersi del vantaggio culturale che è possibile trarne! “

Quali sono le tue prospettive future?

Mai fermarsi ed arrendersi. Occorre mettersi in gioco in prima persona e avere il coraggio di affrontare le nuove sfide sempre con il sorriso. Per il futuro non escludo la possibilità di arricchire ulteriormente il mio bagaglio culturale con altri corsi di laurea o master. Trovo fondamentale lo studio e l’arricchimento che se ne può trarre. Inoltre, a seguito del master appena conseguito, conto di approfondire ulteriormente tale campo per renderlo più mio anche a livello professionale”.

Grazie Federica per il tuo contributo ricco di spunti interessanti e di ispirazione per tutti!