Federico Giuliani: “ Security Technical Specialist presso IBM”

  • Un giovane talento che ha scelto un Master Unicusano

Come si arriva a lavorare per una multinazionale come IBM a soli 26 anni?

Ve lo raccontiamo attraverso la storia di Federico Giuliani, che dopo il suo percorso universitario ha deciso di proseguire la sua formazione conseguendo un Master in Project Management presso l’Unicusano con 110 e lode.

“Ho iniziato la mia formazione con una Laurea in Ingegneria Aerospaziale, in virtù del mio costante interesse per l’ignoto e per il razionale. Successivamente, spinto dalla voglia di approfondire il tema “spazio”, ho conseguito un diploma post-Laurea in Istituzioni e Politiche Spaziali, al quale ho potuto partecipare grazie alla vincita di una delle tre borse di studio in palio. A questo ha fatto seguito una prima esperienza di stage presso l’ASI.

Come ultimo tassello accademico ho conseguito un Master in Project Management presso l’Unicusano, che mi ha permesso di entrare definitivamente nel mondo del lavoro.

Professionalmente parlando, invece, ho iniziato la mia carriera all’interno dell’azienda di consulenza IT Accenture, inizialmente come stagista per poi entrare stabilmente in organico grazie alla mia manager, che fin dal primo giorno ha creduto in me e nel mio lavoro.

Poco dopo ho deciso di cambiare realtà aziendale e da qualche mese lavoro a tempo pieno in IBM come Security Technical Specialist.”

Cosa significa, per te, lavorare per un colosso come IBM?

“Lavoro in IBM da Gennaio 2022 nel dipartimento Technology – Security e se potessi, credo che non tornerei mai indietro. IBM è un colosso nel campo IT: una multinazionale americana che si occupa di produrre e commercializzare hardware e software con servizi di consulenza annessi.

Entrare in questa azienda è stato per me un grande traguardo; non avrei mai creduto che sarei riuscito ad occupare una posizione all’interno di un contesto di così grande spessore a soli 26 anni.

Una delle cose che più mi ha sorpreso è stato sicuramente lo spirito di squadra e di coalizione che si respira all’interno dell’azienda. È come se fosse una seconda famiglia.

Sono davvero molto soddisfatto di aver scelto di lavorare in questo pilastro dell’IT.”

Quali sono le funzioni di un Security technical Specialist?

“Un Security Technical Specialist si occupa di interfacciarsi con i clienti e con i partner, sia locali che internazionali, per mostrare loro come le soluzioni IBM siano in grado di supportare le loro principali sfide ed esigenze aziendali nel campo dei Big Data, dell’AI, delle piattaforme multi-cloud e della protezione dei dati. Un Security Technical Specialist non smette mai di imparare: è in continua formazione per assistere i team di vendita e per generare nuove opportunità per i clienti.”

Hai conseguito un Master in Project Management presso l’Unicusano con 110 e lode: qual è la tua opinione in merito?

Sono decisamente soddisfatto della mia esperienza formativa presso l’università Unicusano.

Il Master in Project Management mi ha permesso, infatti, di ampliare la mia formazione professionale e personale attraverso l’approfondimento del tema della gestione di un progetto in tutti i suoi aspetti.

Il Master, inoltre, mi ha consentito di entrare in contatto e di confrontarmi con i professionisti ed esperti del settore. La cosa che più ho apprezzato dello studio online è stata sicuramente la flessibilità, grazie alla quale ho potuto conciliare al meglio gli impegni lavorativi e il carico di studio con la vita privata.”

Qual è il valore aggiunto di chi consegue un Master?

“Il Master online Unicusano è uno strumento che consente al candidato di entrare nel mondo del lavoro con una specializzazione tecnica e funzionale. Sicuramente rende più consci di sé stessi e del proprio valore a livello professionale e ti permette, nello stesso tempo, di apparire al meglio delle tue potenzialità nei confronti del tuo team di lavoro e dei manager. Allo stesso modo, per chi già è inserito nel mondo del lavoro, un Master in Project Management può essere un ulteriore spinta per emergere rispetto alla concorrenza interna o per aprirsi eventuali nuove opportunità professionali.

Cosa sogni per il tuo futuro?

“Essendo agli inizi della mia carriera non so ancora bene cosa aspettarmi dal futuro ma mi auguro di affrontare e superare le numerose sfide professionali che si presenteranno lungo il mio percorso con lo spirito e gli stimoli giusti. Continuerò a studiare per acquisire ed accrescere il mio bagaglio di competenze, sperando di apportare, grazie anche alla mia personalità, un importante contributo alla realtà aziendale in cui mi troverò ad operare.”

Facciamo i complimenti a Federico: un giovane talento che ha già alle spalle un percorso professionale brillante ma è pronto a continuare ad investire su sé stesso, attraverso la formazione, per crescere ancora.

Ad Maiora Federico!

A cura di Sara Marini - Area Marketing