Federico Masi "Dallo Sport alla Giurisprudenza"

  • Un percorso ricco di esperienze e traguardi importanti

Scopriamo insieme la ricca esperienza accademica e professionale di Federico Masi, laureato Unicusano in Giurisprudenza e attualmente Dpo presso la Federazione Italiana Rugby:

"Ho scelto di frequentare la facoltà di Giurisprudenza per le molteplici opportunità che offre ma soprattutto per la passione che ho sempre avuto in riferimento alle leggi che regolano la nostra vita sociale. In particolare, ho scelto di farlo presso l’Unicusano e questo mi ha permesso di laurearmi con ottimi risultati. Prima di arrivare ad intraprendere questo percorso ho militato per diversi anni nello sport; sono stato un calciatore professionista per circa 10 anni giocando tra le altre con Fiorentina, Bari e Venezia. Nel 2008 ho persino esordito in Champions League con Prandelli durante la partita Steaua Bucarest-Fiorentina. Nel 2015 ho vinto le Universiadi a Gwangju e l’anno successivo ho svolto il corso di specializzazione in politiche sportive presso gli enti locali, all’interno del Progetto "La Nuova Stagione" del CONI. Attualmente sono il delegato allo sport del Comune di Grottaferrata e sono un collaboratore dell’Ufficio Affari Legali della Federazione Italiana Rugby, oltre ad essere un delegato dell’Assocalciatori."

Perché hai scelto di conseguire la Laurea presso l’Unicusano?

"Ho scelto Unicusano per la professionalità con la quale segue i suoi studenti e per l’ottima qualità dei docenti. Non potendo frequentare un’università "ordinaria" visti i miei impegni lavorativi, ho cercato un’università seria e capace di rispondere alle mie esigenze, che potesse darmi una preparazione adeguata ad un futuro professionale lontano dal calcio giocato."

Le tre cose che ami di più del tuo lavoro?

"Il rapporto con le persone, lo studio costante e il confronto continuo con gli altri."

Quali sono le competenze che secondo te non possono mancare per ricoprire il tuo ruolo?

"Per poter riuscire bene nel mio lavoro è fondamentale possedere questi requisiti: eticità, professionalità e competenze specifiche nel settore in cui si opera."

I tuoi consigli per gli studenti di Giurisprudenza?

"Seguire con passione il proprio percorso di studi, non abbattersi mai e porsi sempre nuovi obiettivi".

Quali sono le tue ambizioni professionali future?

"Vorrei diventare un Avvocato nel più breve tempo possibile e specializzarmi sempre di più nel campo del Diritto dello Sport."

Federico rappresenta un esempio di come coniugare sport e studio in modo ottimale!