Francesco Tomei: " Area Manager presso Lucart"

  • Iscriversi al programma Mba Unicusano per dare una spinta alla propria carriera

Quanto è importante conseguire un Mba e come si diventa Area Manager di un'azienda?

Di questo e di tanto altro abbiamo parlato con Francesco Tomei, che ha conseguito un Mba presso l'Unicusano ed è attualmente Area Manager presso Lucart, azienda leader in Europa nella produzione di carta.

Scopriamo insieme il suo percorso formativo e professionale!

"Dopo il percorso liceale in materie scientifiche ho scelto di frequentare la Facoltà di Economia presso l'Università Sapienza di Roma, indirizzo in Finanza e Gestione d'impresa.

Sono da sempre appassionato di ecologia e sostenibilità ambientale per cui, quando ho dovuto preparare la tesi di Laurea triennale, ho deciso di trattare il caso di un'azienda operante nel settore chimico-industriale e di come gestisse il sistema dei rifiuti.

Non sono mai stato fermo durante gli studi: ho lavorato come cameriere, steward e promoter commerciale per importanti brand nel mondo della tecnologia.

Ad oggi posso dire che queste esperienze mi hanno permesso di sviluppare empatia e competenze relazionali, doti fondamentali in ambito commerciale ma soprattutto di comprendere che, per quanto si possa far carriera e crescere professionalmente, l'umiltà è un requisito necessario, che paga sempre.

Durante il percorso di Laurea specialistica, invece, ho avuto l'opportunità di iniziare a lavorare in Ecolab, multinazionale leader nel settore chimico, come Field Service Manager per il centro-sud Italia.

Non è stato facile conciliare studio e lavoro ma alla fine sono riuscito a terminare il percorso di studi, sviluppando una tesi di Laurea magistrale sul passaggio dalla detergenza liquida alla detergenza in forma solida, analizzandone gli aspetti economico-sociali e soprattutto il relativo impatto ambientale.

Dal 2016 lavoro per Lucart, azienda multinazionale leader in Europa nella produzione di carta tissue, airlaid e carte monolucide per imballaggi flessibili, inizialmente come Sales Representative e dal 2019 come Area Manager.

Nel 2017 ho maturato però il desiderio di conseguire un Master con l'obiettivo di approfondire il tema dell'economia circolare. Così ho deciso di iscrivermi al programma Mba di Unicusano."

Quali sono le responsabilità che hai in qualità di Area Manager e quali attività segui in particolare?

"Nella divisione AFH (Away from Home) del gruppo Lucart, il ruolo dell'Area Manager prevede la gestione di collaboratori nella zona di competenza e lo sviluppo di un importante pacchetto di clientela direzionale.

Questa mansione richiede una completa autonomia nella gestione della strategia commerciale definita con la direzione, con piena responsabilità del raggiungimento degli obiettivi di fatturato, marginalità e sviluppo di progetti a valore aggiunto.

Tutto questo deve essere trasmesso anche ai propri collaboratori, che rappresentano l'azienda nelle rispettive zone di competenza.

È un ruolo molto stimolante che permette di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno, oltre a sviluppare competenze di natura commerciale e relative alla gestione del personale.

È inoltre necessario essere molto flessibili e apprezzare il continuo movimento sul territorio nazionale."

Hai conseguito un Mba presso l'Unicusano: come era strutturato il programma e che valore aggiunto ti ha dato?

"La mia passione per l'ecologia e la sostenibilità ambientale è cresciuta ulteriormente da quando lavoro in Lucart poiché per l'azienda questi aspetti sono dei capisaldi fondamentali dagli anni '90, diventando anche elemento fondante delle strategie commerciali.

Ho deciso quindi di studiare meglio l'economia circolare, sviluppando una tesi sul recupero dei cartoni per bevande di tipo Tetra Pak, a cui Lucart offre una nuova vita attraverso prodotti in carta e non solo.

Il programma Mba di Unicusano mi ha dato l'opportunità di affrontare più nello specifico argomenti già trattati durante il percorso universitario ma con un approccio più consapevole da lavoratore, oltre ad approfondire il tema della sostenibilità ambientale.

Non avere obbligo di frequenza e poter seguire le lezioni online quando si vuole rappresentano, secondo me, il valore aggiunto fondamentale per un lavoratore a tempo pieno come me."

Quanto pensi sia importante proseguire la propria formazione dopo la Laurea?

"Credo che negli ultimi anni, soprattutto dal 2000, l'evoluzione digitale e tecnologica si siano sviluppate ad una velocità disarmante e che ad oggi continuino a correre inesorabili.

Ciò che è nato e cambiato negli ultimi vent'anni non si è sviluppato nei cento anni precedenti.

Non ci possiamo più permettere di terminare gli studi e rilassarci, pensando di avere conoscenze e competenze sufficienti per affrontare il mondo del lavoro dei successivi trent'anni.

La formazione continua è fondamentale poiché, laddove non porti a sviluppi di carriera, è comunque necessaria per stare al passo con il mondo lavorativo che ci circonda."

Qual è il percorso di carriera da seguire per diventare Area Manager?

"L'Area Manager, oltre a gestire un fatturato e un pacchetto di clienti direzionali, ha la responsabilità di un team di risorse che a loro volta rappresentano l'azienda sul territorio di competenza.

Questo significa che deve avere delle skill in ambito commerciale, con esperienza pluriennale nella vendita B2C, supportate dallo sviluppo di competenze nella gestione delle persone.

In passato, per ricoprire questa posizione, poteva essere sufficiente il diploma ed una buona dose di esperienza.

Oggi la maggior parte delle ricerche verte su profili laureati in materie economico-scientifiche che conoscano almeno una lingua straniera, l'inglese, in quanto i processi aziendali e gli sviluppi di carriera sono molto improntati ad un'ottica internazionale.

Quali sono gli obiettivi professionali che ti piacerebbe raggiungere da qui ai prossimi anni?

"Ho trentaquattro anni e ancora tanta voglia di crescere e sviluppare le mie competenze.

Il mio obiettivo è arrivare a ricoprire ruoli dirigenziali e di responsabilità all'interno del gruppo in cui lavoro attualmente. Dovessi inoltre scoprire un particolare interesse per un argomento di attualità, come è avvenuto per l'economia circolare durante il percorso Mba, potrei considerare un ulteriore percorso formativo. Ad ogni modo, non intendo smettere di studiare e di informarmi: è uno degli aspetti fondamentali per tenere la mente aperta a nuove sfide e poter crescere professionalmente."

Ringraziamo Francesco per la sua testimonianza e gli facciamo i nostri migliori Auguri per il suo futuro professionale!

A cura di Sara Marini - Area Marketing