Jessica Pirozzi: "Back office and Contract Manager"

  • Unicusano: la scelta giusta per continuare a formarsi lavorando

Jessica Pirozzi, laureata Unicusano in Giurisprudenza, attualmente ricopre il ruolo di Back Office and Contract Manager presso Distruzione Documenti s.r.l.

Mi sono laureata a 24 anni e dopo soli due mesi sono stata ammessa ad effettuare il tirocinio formativo presso il Tribunale di Velletri, in cui ho avuto modo di assistere e coadiuvare diversi magistrati nello svolgimento delle loro attività ordinarie.
Durante i 18 mesi di tirocinio ho potuto approfondire ed affinare le mie conoscenze relative alle questioni processuali e sostanziali sorte durante le udienze, affrontando gli istituti di competenza dei magistrati a cui ero stata affidata.
Dopo aver completato con esito positivo il tirocinio formativo ho iniziato a studiare per il concorso in magistratura, per il quale sto ancora completando la preparazione.
Nel frattempo ho iniziato a lavorare per l’azienda “Distruzione Documenti s.r.l.”, una società che effettua distruzione certificata di documenti e dati in ottemperanza a quanto previsto dal GDPR, in cui attualmente ricopro il ruolo di Contract Manager.
Inoltre, al momento, sono in attesa di discutere il Master di II Livello in Gestione degli appalti pubblici
.”
Le mie giornate lavorative sono molto frenetiche ed impegnative: meeting, progetti da seguire e soprattutto le gare d’appalto. Infatti, sono specializzata proprio in questo e per me rappresenta una continua sfida ogni giorno, spesso una corsa contro il tempo che mi stimola e mi invoglia a crescere professionalmente sempre di più.
Per quanto riguarda la mia formazione, posso dire che l’Unicusano rappresenta per me l’Università che mi ha permesso di lavorare senza dover rinunciare ai miei studi e di realizzare quindi tutti quegli obiettivi che mi ero prefissata e che mi hanno portata dove sono oggi.
La determinazione, tra le qualità umane, è quella che secondo me più di tutte può incidere profondamente sul raggiungimento dei propri obiettivi. I risultati che otteniamo nella vita derivano dalla capacità del singolo di mettere a frutto le proprie competenze.
Tra i miei punti di forza ci sono sicuramente tenacia e determinazione: sono una persona focalizzata sul raggiungimento dell’obiettivo finale, flessibile nella scelta del modo in cui raggiungerlo ma sempre impegnata a conseguire il risultato nel migliore dei modi.
Tra i miei difetti, invece, spicca sicuramente la testardaggine, che mi porta a cambiare idea difficilmente e a non abbandonare mai un progetto che ho scelto di intraprendere.
I giovani laureati devono sicuramente fissarsi un obiettivo professionale e trovare il modo di raggiungerlo con caparbietà e costanza, anche se questo significa partire dalle basi e fare sacrifici.
L’importante è non accontentarsi.
Come diceva Steve Jobs: “L’unico modo di fare un gran bel lavoro è amare quello che fate.
Se non avete ancora trovato ciò che fa per voi, continuate a cercare…

Proprio a questo proposito, avendo i requisiti per poter accedere al concorso, mi piacerebbe partecipare al concorso in magistratura. Non è una cosa semplice da conciliare con il lavoro ma, in fondo, perché non provare?

Ad Maiora Jessica!

A cura di Sara Marini - Area Marketing