Michaela Machos: "Un’esperienza formativa importante all’interno di IBM"

  • Sfruttare il collegamento tra Università e mondo del lavoro offerto dall’ufficio Career Service

Michaela Fiorella è una nostra studentessa di Ingegneria Meccanica, attualmente in stage presso IBM grazie al Job Day organizzato dal nostro ufficio Career Service. L'abbiamo intervistata per conoscere meglio il suo percorso.

Michaela, ci racconti il tuo background accademico e professionale?

"Sono attualmente una studentessa Unicusano al secondo anno di Ingegneria Industriale curriculum meccanico. Prima di intraprendere questa esperienza universitaria ho conseguito il diploma presso un liceo classico in Polonia, che mi ha premesso di arricchire molto il mio curriculum in virtù dell'esperienza maturata all'estero. Durante il mio percorso di studi ho sempre lavorato nel campo della ristorazione per poter sostenere le spese scolastiche in maniera autonoma e al momento sto frequentando un corso di formazione per Java Developer per poter proseguire la mia carriera all'interno di Ibm."

Da dove nasce la volontà di studiare in Unicusano?

"Per proseguire i miei studi ho scelto l'Università Niccolò Cusano quando a seguito di varie ricerche ho individuato l'università adatta a conciliare tutte le mie esigenze, non potendo frequentare le lezioni giornaliere a causa del lavoro. L'Unicusano mi ha offerto tutto quello di cui avevo bisogno, sia dal punto di vista didattico attraverso un livello di preparazione elevato grazie a videolezioni e dispense strutturate molto bene, sia da quello burocratico e umano attraverso un supporto e un'assistenza continua."

Qual è la cosa che ami di più del tuo lavoro?

"L'aspetto che amo di più è che ogni giorno è una buona occasione per imparare qualcosa di nuovo, è un lavoro molto dinamico in cui non ci si annoia mai!"

In cosa pensi di essere migliorata da quando hai iniziato il tuo percorso di Laurea e come?

"Penso di essere migliorata specialmente nell'organizzazione, essendomi trovata con pochissimo tempo a disposizione e molti impegni da conciliare ho acquisito un metodo efficace che mi ha permesso di seguire tutto."

Il segreto per riuscire bene nel tuo lavoro?

"L'unica cosa che non può mancare per poter raggiungere dei buoni risultati è la voglia di provare, mettersi in gioco e soprattutto credere in se stessi e nelle proprie capacità, senza aver paura di fallire."

Cosa consigli ai tuoi colleghi di Ingegneria Meccanica?

"Un consiglio che mi sento di dare è quello di provarci sempre, perché anche se una cosa può sembrare impossibile con la giusta grinta si possono raggiungere risultati che mai ci saremmo immaginati."

Dove ti vedi tra 10 anni?

"In poco più di due anni sono riuscita a stravolgere completamente la mia vita, mai e poi mai avrei pensato di ritrovarmi a questo punto quindi mi auguro di non perdere la grinta acquisita e tra 10 anni ritrovarmi con un bagaglio di esperienza significativo, chissà magari ricoprire anche un ruolo importante J"

L'esempio di Michaela ci dimostra quanto sia importante sfruttare il collegamento che esiste tra Università e mondo del lavoro e approfittare delle occasioni che vengono messe a disposizione degli studenti dal nostro ufficio Career Service!

A cura di Sara Marini - Area Marketing