Paolo Fraietta: " Accounting, financing and controlling presso Gruppo Stradaioli"

  • Formarsi all'Unicusano per essere più competitivi sul mercato del lavoro

Paolo Fraietta, dopo aver conseguito la Laurea triennale e magistrale in Economia presso l'Unicusano e un Master in Data Analyst sempre presso il nostro Ateneo, lavora attualmente in ambito Accounting, financing and controlling presso il Gruppo Stradaioli.

Si tratta di un'azienda che offre diversi servizi tra cui opere di urbanizzazione, pavimentazione stradale, grandi opere di edilizia industriale, direzionale, commerciale, civile e residenziale, pubblica e ospedaliera.

Abbiamo chiesto a Paolo di raccontarci il suo percorso formativo e professionale: andiamo a scoprirlo insieme!

"Terminate le scuole superiori ad indirizzo tecnico ho intrapreso la carriera lavorativa presso la Led Spa: società che produce apparecchiature elettromedicali.

In un primo momento ho lavorato come operaio specializzato e successivamente come collaudatore.

Grazie a questa esperienza ho imparato molto non solo dal punto di vista tecnico ma anche comportamentale, mettendomi alla prova nella gestione dello stress e delle scadenze in diverse occasioni.

Nel corso dei dieci anni trascorsi nella Led SpA, mi sono Laureato in Economia presso l'Unicusano ed ho avuto la possibilità di gestire gruppi di stagisti provenienti da istituti tecnici limitrofi all'azienda.

Successivamente ho effettuato un'esperienza lavorativa presso uno studio di commercialisti, in cui ho potuto sviluppare capacità di gestione delle scadenze e della clientela.

In seguito, ho intrapreso una nuova esperienza lavorativa presso l'azienda Olsa Informatica Spa, all'interno del reparto amministrazione e finanza.

Qui ho avuto modo di migliorare la mia capacità di gestione dei rapporti con clienti, fornitori e colleghi. Inoltre, cosa non di minore importanza, sono diventato maggiormente autonomo nell'organizzazione del lavoro e sono migliorato nel rispetto delle scadenze.

Parallelamente a questa esperienza lavorativa, mi sono specializzato ulteriormente nella mia formazione grazie ad un Master in Data Analyst, conseguito sempre presso l'Università Niccolò Cusano."

Cosa ne pensi dell'offerta didattica Unicusano per quanto concerne la Facoltà di Economia?

"L'Università Niccolò Cusano mi ha dato la possibilità di conseguire dapprima la Laurea Triennale e Magistrale in Economia ed in seguito un Master in Data Analyst. L'offerta didattica ibrida dell'Unicusano mi ha permesso di studiare in autonomia e al tempo stesso, grazie alle lezioni in presenza, di approfondire le tematiche che ritenevo di maggiore interesse per il mio percorso formativo."

Come è strutturato il Master in Data Analyst?

"La struttura del Master in Data Analyst è riuscita a garantirmi una formazione ben bilanciata tra teoria e pratica. In particolare, grazie a questo Master, sono riuscito ad adottare un approccio più critico nell'analisi dei dati e nella loro interpretazione da poter applicare nelle differenti situazioni dell'attività lavorativa."

Quanto ritieni sia importante conseguire un Master post lauream per fare la differenza dal punto di vista lavorativo?

"Un Master ti dà la possibilità di approfondire una tematica specifica ed applicare le competenze acquisite nell'attività lavorativa di tutti i giorni. In sostanza, si riceve una formazione mirata ad acquisire nuove skill, cosa che può garantire una maggiore preparazione e dunque una crescita professionale."

Di cosa ti occupi in qualità di Accounting, Financing and Controlling presso il Gruppo Stradaioli?

"Attualmente sono impiegato presso il Gruppo Stradaioli: mi occupo principalmente del cost control del gruppo e dell'ottimizzazione dei costi al fine di garantire una maggiore efficacia ed efficienza al gruppo stesso. Inoltre, mi occupo dello sviluppo di progetti come ad esempio la creazione, gestione ed aggiornamento del sito.

Gestisco inoltre l'analisi dei dati derivanti dal sito e dai social network, per fornire al Top Management informazioni più dettagliate per le scelte strategiche di business."

Quali pensi siano le skill più importanti da sviluppare per colpire in modo positivo un recruiter?

"Le skill più importanti da sviluppare in ambito lavorativo sono proattività, precisione e determinazione. Riuscire a garantire un'attività lavorativa di qualità ed al tempo stesso proporre innovazione in ciò che si fa riesce a darti una maggiore competitività e successo."

Hai degli obiettivi di breve o lungo termine che non hai ancora realizzato?

"Il mio obiettivo è ottenere una crescita personale e professionale che mi dia la possibilità di ricoprire ruoli di maggiore responsabilità all'interno del gruppo. Il mondo del lavoro, in questo periodo storico, richiede una formazione continua ed una maggiore apertura mentale, per cui spero di farmi trovare pronto di fronte alle future sfide professionali per poterle affrontare con successo."

Paolo, nonostante la giovane età, ha già alle spalle diverse esperienze lavorative e per crescere professionalmente ha investito molto nella formazione, riuscendo così ad ottenere diversi riconoscimenti dal punto di vista lavorativo.

Gli auguriamo di raggiungere traguardi ancora più ambiziosi e di continuare a credere nell'importanza della formazione!

A cura di Sara Marini - Area Marketing