Abbandono universitario, un fenomeno in costante aumento: eppure basterebbe un pò di organizzazione per…

Laurea on line costi accessibili vantaggi infiniti

Le università italiane di stampo tradizionale stanno affrontando un periodo molto delicato.

Molti studenti fuggono (o vorrebbero fuggire) all’estero, altri preferiscono rinunciare alla prosecuzione degli studi, convinti, erroneamente, che sia meglio accelerare l’ingresso nel mondo del lavoro, altri ancora si iscrivono a questa o quella facoltà, per poi fermarsi al primo ostacolo, magari senza aver dato neanche un esame.

Il fenomeno dell’abbandono universitario, infatti, sta aumentando a dismisura: la percentuale di abbandono universitario varia anche a seconda della regione italiana presa in esame.Tirando le somme, si può sintetizzare evidenziando che l’ Abbandono Universitario è superiore a 58 mila immatricolazioni.

Per chi non fosse pratico di cifre, basti pensare che questo calo equivarrebbe all’ipotetica scomparsa dell’intera Università Statale di Milano.

Perché uno studente decide di lasciare l’università dopo essersi iscritto? Semplice: perché negli atenei di stampo tradizionale, dopo essersi immatricolato, viene lasciato solo.

Cosa che all’Università degli Studi Niccolò Cusano non accade e non accadrà mai.

Anzi, all’Università degli Studi Niccolò Cusano, lo studente viene preso per mano già dall’ultimo anno delle superiori, grazie ad un percorso di orientamento che gli consentirà di scegliere con estrema consapevolezza quello che potrà essere il percorso di studi più adatto a lui.

Una volta immatricolato, poi, viene affiancato da un consulente didattico personale in grado di supportarlo passo dopo passo, esame dopo esame, ostacolo dopo ostacolo.

Di organizzargli la vita universitaria nel migliore dei modi, così da dargli la possibilità di dover pensare esclusivamente allo studio.

Quando si ha in testa un obiettivo, non bisogna abbandonare l’idea di raggiungerlo. Mai. Conviene, in alcuni casi, cambiare strada, se si è iniziato un percorso in una realtà sbagliata. E scegliere il meglio. Meglio che, attualmente, risponde senza dubbio al nome di Università degli Studi Niccolò Cusano.

Per ulteriori informazioni, clicca qui