Master I livello in Psicologia dello Sport

Sperimentazione attiva di tecniche psicomotorie applicate allo sport

II Edizione I Sessione 

1500 ore - 60 CFU
Anno Accademico: 2017-2018

Per maggiori informazioni


Art.1 - ATTIVAZIONE
L'Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma propone il Master di I livello in "Psicologia dello Sport - Sperimentazione attiva di tecniche psicomotorie applicate allo sport" afferente alla Facoltà di Psicologia per l'Anno Accademico 2017/2018 di durata pari a 1500 h di impegno complessivo.
Agli iscritti che avranno superato la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di I livello in "Psicologia dello Sport - Sperimentazione attiva di tecniche psicomotorie applicate allo sport"

Art.2 - OBIETTIVI
2.1 Introduzione
Le scoperte degli ultimi decenni sui processi che determinano lo sviluppo psicologico dell'individuo e il suo funzionamento, in particolare quelle risultanti dagli studi nel campo delle neuroscienze, mettono i diversi ambiti della psicologia  davanti alla necessità di un adeguamento, più o meno profondo, dei propri concetti e delle proprie metodologie di riferimento. La psicologia applicata allo sport ne è un reale esempio.
I contributi derivanti dalle neuroscienze ci indirizzano, infatti, verso una prospettiva che tende a superare la concezione "frammentata" dell'atleta, stimolando l'adozione di una visione nella quale l'integrazione delle risorse viste in termini di talenti diventa elemento fondamentale per lo sviluppo dell'individuo e, quindi, dell'individuo che pratica sport. In quanto ogni individuo ne è un portatore sano.
Risulta pertanto indispensabile l'adozione di una visione “altra” in cui il funzionamento dell'individuo possa essere concepito in termini di unità mente-corpo, superando così l'anacronistica tendenza a trattare lo psico - motorio in maniera separata e distinta. Questo è il piano su cui si muove la Psicologia dello Sport.

2.2  Obiettivi
Il Master in Psicologia dello Sport è un percorso   formativo in grado di far acquisire competenze professionali innovative e di immediata applicazione.
In particolare:

  1. sviluppare la capacità di saper approcciare alla psicologia dello sport nella sua complessità multidimensionale;
  2. sperimentare l'acquisizione di un modello operativo quale integrazione di contributi multidisciplinari (psicologia, medicina, scienze motorie, fisioterapia, nutrizione);
  3. essere capaci di progettare interventi "personalizzati" rivolti agli atleti, allo staff, alle Società, alle famiglie;
  4. costruire una competenza tecnica e metodologica, finalizzata a un intervento consapevole nell'ambito sia  dello sport agonistico che amatoriale;

L' organizzazione didattica del Master  è finalizzata ad approfondire conoscenze e abilità di base relativamente ai seguenti temi:  principi base della psicologia dello sport, efficacia relazionale nel rapporto con gli atleti relativamente agli sport di squadra ed individuali, le abilità mentali degli atleti,  l'analisi psicomotoria applicata allo sport.

2.3 Sbocchi professionali
La proposta formativa nasce come risposta  alle esigenze di numerosi professionisti che operano in ambito sportivo (allenatori, istruttori, psicologi dello sport, atleti) e  come proposta di orientamento professionale per giovani che si affacciano al mercato del lavoro e che richiedono competenze, metodologie e strumenti di semplice applicazione ma efficaci nella loro espressione. I partecipanti, quindi, potranno trovare maggiori opportunità lavorative presso Enti, Federazioni, Scuole calcio Figc, Società sportive dilettantistiche e professionistiche per l'attività di base e il settore giovanile, Circoli sportivi e Scuole di ogni grado integrando il proprio operato con quello di figure già esistenti in ambito tecnico o valorizzando le proprie competenze in una visione più ampia e professionale del ruolo.

Art.3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Il Master si rivolge a laureati in possesso di laurea nei  seguenti settori disciplinari:

  • Medicina e Chirurgia;
  • Psicologia;
  • Scienze Motorie;
  • Scienze della formazione e dell'educazione;

Per l'iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

1) laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto
ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
2) lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
3) lauree magistrali ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.
270/2004;

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell'iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.
I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.
L'iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Art. 4 - DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità  aula / e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Master è articolato in :

  1. lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  2. congruo numero di ore destinate all'auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  3. lezioni interattive in aula facoltative
  4. eventuali verifiche per ogni materia

Tutti coloro che risulteranno  regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art. 5 - ORDINAMENTO DIDATTICO
Il percorso del Master prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

Offerta formativa
disciplinacontenuti disciplinariORECFU
Psicologia dello sviluppo e attività sportiva - la psicologia dello sport: cenni storici e normative in vigore attuali
- la psicologia dell'eta' evolutiva: tappe dello sviluppo
- modello di riferimento: approccio globale bio-psico-emotivo
- gli adulti e gli atleti di oggi: contesto sociale e cornice sociale intorno allo sport e riflessione sul concetto di fragilita' e vulnerabilita' e capacita' di adattamento
 
250 8
Sport individuale sport di gruppo - la psicologia dello sport a applicata agli sport di squadra: le dinamiche di gruppo, coesione e cooperazione
- abilita' e processi richiesti nello sport fianco a fianco: differenze tra interazioni parallele e differite
- la psicologia dello sport applicata agli sport individuali: lo stato di flow e la peak performance individuale
- la capacita' egosintonica nell'atleta e la sua resilienza
250 8
L'allenamento dello sportivo - lo sviluppo dello stato di allenamento
- principi fondamentali dell'allenamento
- la formazione sportiva dell'allenamento
- programmazione, valutazione ed organizzazione del processo di allenamento
250 8
Le abilità mentali dell'atleta - la nozione di competenza e abilità mentale
- le competenze cognitive
- le competenze emotive
- consapevolezza di Sé in condizioni ordinarie e "sotto pressione"
250 10
L'allenamento psicofisico - Alimentazione ed esercizio fisico
- il concetto di Overtraining: le disfunzioni nutrizionali
- consapevolezza di Sè e gestione delle emozioni
- Embodied cognition
- Corporeità
- Body language
300 18
Educazione alla salute - prestazione e doping
- l'approccio "ecologico" all'attività sportiva
50 2
Esame finale   150 6
Totale   1500 60
Laboratori ed esercitazioni
*facoltativi
Principi e tecniche psicomotorie applicate allo sport: sperimentazione "in presenza" 8  

Il Master è di durata annuale; le attività didattiche si svolgeranno attraverso interazioni teledidattiche realizzate per via telematica.
Nell'insieme l'attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.
Tutti coloro che risulteranno  regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale   c he  accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Art. 6 - COLLEGIO DOCENTI
Prof. Giuseppe Capua, Associato di Medicina e Traumatologia dello Sport presso Università degli studi di Cassino. Componente   Commissione Medica Federale FIGC
Dott Aldo Grauso, Psicoterapeuta e Psicologo dello Sport Equipe Sanitaria Nazionali LND FIGC. Docente Psicologia dello sport Corsi UEFA B FIGC
Dott.ssa Giuliana Rubano, Psicoterapeuta.  Life&Corporate Coach Specialista EMDR
Dott.ssa Roberta Cappelluti Psicologa dello Sport. Membro della Consulta Giovani Ordine Psicologi Lazio
Dott.ssa Deborah Tognozzi Biologa Nutrizionista Specialista in Applicazioni Biotecnologiche e Kinesiologia applicata alla nutrizione. Consulente San Raffaele SpA

Art. 7 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
Insieme alla domanda di iscrizione, redatta secondo apposito modello e scaricabile dal sito www.unicusano.it, i candidati, pena l'esclusione dall'ammissione, dovranno produrre i seguenti documenti:

  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. del 28 dicembre 2000 n. 445 art. 46) dei titoli di studio posseduti
  2. copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  3. marca da bollo da € 16,00
  4. copia del Codice Fiscale;
  5. copia del bonifico della prima rata

I cittadini non comunitari residenti all'estero potranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio che, a loro volta, le provvederanno ad inviarle
all'Università allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Oltre alla suddetta documentazione, i cittadini non comunitari residenti all'estero, dovranno presentare alla Segreteria Generale il permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura in unica soluzione per il periodo di almeno un anno; i cittadini non comunitari residenti in Italia dovranno presentare il permesso di soggiorno rilasciato per uno dei motivi indicati al'articolo 39, quinto comma, del D.L.vo n. 286 del 25.7.1998 (ossia per lavoro autonomo,lavoro subordinato,  per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi).
Tale documentazione dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata  A.R. (farà fede il timbro postale dell'ufficio accettante), al seguente indirizzo:
Università degli Studi Niccolò Cusano- Telematica Roma,
Segreteria Generale Master,
Via don Carlo Gnocchi, 3, 00166 Roma.

Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2017 (salvo eventuali proroghe).

Art. 8 - QUOTA DI ISCRIZIONE
Il costo annuo del Master è di € 1.100,00 (millecento/00).
Il pagamento verrà corrisposto in due rate di pari importo da versarsi a scadenza mensile.

  1. La prima rata di iscrizione pari a 550,00 (cinquecentocinquanta/00)   dovrà essere corrisposta  tramite bonifico bancario nel seguente modo:
    l'importo andrà versato sull'IBAN automaticamente generato dal sistema al termine della  compilazione online  e della stampa della domanda d'iscrizione.
    NB.   Inserire obbligatoriamente la seguente CAUSALE  del versamento:
    M - 204 +  NOME E COGNOME DELL'ISCRITTO  (OBBLIGATORIO)
    La ricevuta di pagamento della suddetta rata dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione corredata dei documenti utili  di cui all'art. 6 ed inviata al seguente indirizzo: Università degli Studi Niccolò Cusano, Segreteria Generale Master, Via Don Carlo Gnocchi, 3 00166 Roma  .
  2. Il pagamento della seconda rata (da versarsi a distanza di 30 giorni l'una dall'altra) dovrà avvenire utilizzando ESCLUSIVAMENTE  l'IBAN generato per  il  versamento della prima rata.

Art.  9 - SCADENZE
Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 30.09.2017 salvo eventuali proroghe.

Art. 10 - COMMISSIONE D'ESAME
Il Coordinatore del Corso è nominato dal Comitato Tecnico Organizzatore e allo stesso è demandata la nomina della Commissione d'esame finale che sarà composta da 5 componenti e potrà operare validamente con la presenza di almeno tre Commissari.
Roma
il Rettore

Per maggiori informazioni