Università | 11 Maggio 2015
Ricerca. Nessun limite ai sogni di Irene

Ricerca. Nessun limite ai sogni di Irene

I sogni non hanno limite. Nemmeno quelli di Irene, ragazza down, 25 anni, che parteciperà ai prossimi Special Olympics. 

Per l’atleta lo sport è una ragione di vita, determinante per la crescita di tutta la sua famiglia. “E’ caparbia e curiosa, una forza della natura”, raccontano i suoi genitori a Radio Cusano Campus.

LEGGI L’ARTICOLO DAL CORRIERE DELLO SPORT 

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link