Niccolò Cusano: consigli per lo studio universitario

Consigli per lo studio universitario

Ricordatevi che la collaborazione è la base delle società civili moderne. Il discorso vale sempre, anche nella formazione e, più nello specifico, anche nel vostro percorso di studi accademici. Ecco perché hanno gran peso per voi i consigli per lo studio universitario che propone ai suoi ragazzi la Niccolò Cusano. Fedele alla sua mission di mettere le esigenze degli studenti sopra a tutto, propone una serie di aiuti pratici in grado di mettervi la vita in discesa. Ne volete spere di più? E allora mettetevi comodi per qualche minuto (il tempo medio di lettura di questo post) e scoprite tutto. Buon viaggio.

Quali mai possono essere i consigli per lo studio universitario che propone la Niccolò Cusano ai suoi ragazzi? Sono talmente tanti che non basterebbero di certo queste poche righe per dare un senso di completezza al tema. Diciamo che da qui èè possibile impostare gli strumenti per poi, eventualmente, analizzare meglio il tema. Ecco i primi tre consigli per lo studio universitario secondo la Niccolò Cusano:

1)   Scegliete solo corsi di laurea job-oriented
Il primo tra i consigli per lo studio universitario che si sente di dare la Niccolò Cusano è quello di rendere sempre interessante la permanenza sui libri. Come? Avendo la sensazione che il proprio corso di laurea non sia una nozionistica perdita di tempo quanto, invece, una sana acquisizione di know-how in grado di mettervi presto nel mercato del lavoro. Garanzia che può darvi la Niccolò Cusano creando i suoi corsi connessi lavoro e cioè alle esigenze che il mondo del lavoro ha ed esprime:

2) Affidatevi solo ad una metodologia moderna di studio
Non dovete rinunciare a nulla, ecco il secondo tra i consigli per lo studio universitario. Perché così è col mix tra FAD – formazione a distanza e FIP – formazione in presenza che userete negli anni di studio presso la Niccolò Cusano. Potrete scegliere dove e come studiare e modificare l’assetto di esame in esame a seconda delle vostre esigenze di vita;

3) Non lesinate mai l’uso del tutor
Il terzo ed ultimo tra i consigli per lo studio universitario è legato al servizio di tutor. Funziona alla grande dal primo giorno di studi e vi aiuta ad impostare il piano e poi a seguirlo pedissequamente. E’ un aiuto da parte chi ha esperienza in tal senso ed interno all’università.

Poi potete e dovete molti altri consigli per lo studio universitario. Anche perché ognuno di essi ha la possibilità di traghettarvi verso la laurea lontano dalle rapide e dalle correnti troppo forti. Come saperne di più? Avete i siti ufficiali, i blog e le pagine social ma avete anche la possibilità di porci quesiti diretti l’apposito form informativo.