Diventare criminologo a Roma: il master in criminologia

Master in Criminologia

Sul Blog dell’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano siamo pronti a scoprire come fare a diventare criminologo a Roma con il Master online in Criminologia proposto proprio dall’Unicusano sia presso la propria sede centrale, sia sulle piattaforme telematiche, così da garantire il massimo della scelta e tutti i vantaggi dello studio online, senza però rinunciare ad una formazione di altissima qualità e di vera eccellenza nel settore.

L’Università Telematica Unicusano, infatti, si presenta come vero leader nell’insegnamento accademico di questa materia, grazie ad un’ormai consolidata ed autorevole tradizione di studi nel settore.

Dunque oggi scopriremo insieme qual è il corso di studi perfetto per diventare un criminologo a Roma e come fare a specializzarsi in criminologia nella nostra città.

Diventare criminologo a Roma: il master in criminologia

Corso di laurea per diventare criminologo

Il corso di laurea per eccellenza per diventare un Criminologo di successo è senz’altro il corso di laurea online in Psicologia a Roma, più specificamente il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche, della durata di tre anni, che mira a sviluppare le conoscenze tecniche, come anche le competenze pratiche e operative di base per operare negli ambiti della psicologia generale, sociale, clinica e dello sviluppo.

Dov’è la connessione tra la psicologia e la criminologia e perché seguire questo corso? La relazione tra criminologia e psicologia è molto forte e sono davvero tanti i professionisti di questo settore che vengono da questo tipo di formazione accademica.

Il criminologo è infatti colui che lega il settore delle indagini e della legalità, con quello della psicologia e delle neuroscienze. Si basti pensare che la professione è nata in Gran Bretagna verso la fine del 1800, quando uno psichiatra venne chiamato da una corte d’imputazione per determinare lo stato mentale del sospettato rispetto al momento del compimento del crimine e, in generale, determinare le dinamiche che lo avevano portato ad agire così. in seguito a questo evento, lo scritto Uomo delinquente di Cesare Lombroso ha segnato la nascita ufficiale di questo ruolo, che è stato cominciato quindi ad essere insegnato e approfondito anche a livello accademico.

Come usa la psicologia un criminologo? Egli la utilizza come un vero e proprio strumento d’indagine, imbracciando le sue conoscenze in merito e i suoi strumenti per tracciare profili criminali, dinamiche criminali e tutto ciò che può motivare, definire e delineare un’azione violenta o criminale, al fine di poterla prevenire, o di risolverla nella maniera più efficace e sicura.

Ecco perché un corso di laurea in Psicologia a Roma è il migliore percorso accademico per diventare criminologo, o profiler. Al termine di questo corso di studi, gli studenti avranno sviluppato delle conoscenze e delle competenze complete ed esaustive rispetto alle aree ritenute fondamentali e indispensabili per lo sviluppo professionale di tutte le applicazioni e di tutti gli ambiti del settore. Si tratta ovviamente di conoscenze e competenze trasversali, che contribuiscano ad una base di partenza solida e completa.

Durante il corso di laurea universitario online, quindi, tutti gli studenti acquisiranno una comprensione approfondita di tutti i meccanismi psicofisici alla base del comportamento umano, come anche le dinamiche di relazione, sia tra individui che tra gruppi. Si esamineranno le varie fasi della psicologia durante lo sviluppo dell’intero arco della vita, come anche ci si soffermerà, ovviamente, sui casi di disagio psicologico e psicopatologico.  Psicologia del lavoro e delle organizzazioni anche ricopriranno un posto importante all’interno di questo corso di studi, al fine di svolgere una panoramica esaustiva e che renda pronto il corsista ad affrontare la sua futura carriera, indipendentemente dal settore in cui si cimenterà.

Tutti gli studenti acquisiranno quindi i giusti metodi, tecniche e procedure di indagine scientifica utili per lavorare nell’ambito della psicologia, e che risulteranno ovviamente molto utili anche per operare in quello della criminologia.

Questo quindi il primo e migliore step per lavorare nella criminologia a Roma. Questo corso di studi potrà inoltre essere approfondito grazie alla Magistrale in Psicologia a Roma, della durata di due anni, che ha come obiettivo principale quello di approfondire ancora di più le competenze acquisite durante il primo triennio di studi, aggiungendo ulteriori competenze teoriche e applicative nell’ambito della psicologia dei processi cognitivi, sia normali che patologici, della neuropsicologia e delle neuroscienze, ma anche della valutazione psicometrica, psicosociale e dello sviluppo.

studiare criminologia a roma

Come tutti i master online dell’Unievrsità Telematica Niccolò Cusano di Roma, si tratta di un processo formativo particolarmente pragmatico, che si basa su un forte approccio job oriented che mira a specializzare e professionalizzare gli studenti quanto più possibile, fornendogli una serie di possibilità di consolidamento attraverso workshop, seminari, prove pratiche e casi di studio, pensati ad hoc da un corpo docenti formato da specialisti esperti del settore.

Una volta concluso il corso di laurea, è il momento di dedicarsi alla specializzazione. Vediamo quindi i master migliori per specializzarsi in criminologia a Roma.

Il master in Criminologia a Roma

Il migliore master per diventare un profiler a Roma è sicuramente il Master in Criminologia proposto online a Roma dall’Università Telematica Niccolò Cusano e disponibile in modalità blended come tutti i corsi di master online Unicusano presenti nella nostra città.

Si tratta di un corso di studi completo e particolarmente adatto per ricoprire tutti i ruoli che operano all’interno del settore della criminologia.

Esistono infatti vari tipi di criminologi. C’è il criminologo penitenziario, figura molto importante che si occupa di supportare la Magistratura durante lo svolgimento della pena al fine di rieducare e risocializzare al meglio il condannato. Il criminologo ricercatore è invece colui che, operando in ambito accademico e di ricerca, si occupa di individuare i nuovi metodi e le nuove strategie per investigare nella maniera più efficace e attuale. C’è poi infine il criminologo investigativo, chiamato appunto anche profiler, che è probabilmente la declinazione più conosciuta di questo mestiere e che si occupa di condurre le investigazioni insieme alle forze dell’ordine addette, dando il suo apporto più multidisciplinare e il suo punto di vista più ampio agli strumenti più canonici applicati magari da un commissario.

Tutti e tre sono di fondamentale importanza al settore e tutti e tre sono ruoli a cui è possibile accedere grazie a questo corso di master universitario online a Roma, della durata di un anno accademico e che, si occupa appunto di approfondire al massimo il tema della criminologia e della sicurezza nel mondo contemporaneo, proponendo una prospettiva scientifica e metodologica aggiornata e adeguata, non solo a livello di mezzi pratici e conoscenze specifiche, ma anche stimolando la riflessione analitica di tutti gli studenti sulle tematiche più recenti all’interno del settore.

come diventare criminologo a roma

Il master intende rivolgere un’attenzione particolare e più approfondita alla tipologia di fenomeni criminosi che al momento destano maggiore allarme sociale nella nostra società, sia a livello nazionale che internazionale. Parliamo ad esempio di atti terroristici, o comunque di azioni violente su vasta scala, come anche di “tendenze” criminali che si possono individuare nel nostro particolare contesto storico, come ad esempio il fenomeno del femminicidio.

Come si può evincere dal suo piano d’offerta formativa, si tratta di un master che copre in maniera esaustiva tutti i campi della criminologia, con lo scopo di formare delle figure professionali che siano in grado di fronteggiare, interpretare e risolvere le complesse e delicate dinamiche di tali eventi, che al momento rappresentano una vera e propria sfida, sia interpretativa che operativa, per l’intera criminologia e per le discipline ad essa affini.

Tali sfide nascono dalla difficoltà che a volte si può riscontrare nel tracciare i confini e i limiti di particolari eventi criminali, riuscendo non solo a definire l’evento in sé e la sua natura, ma anche dargli una connotazione e un modus operandi ben specifici, che non lo lascino come un evento indeterminato ma che ne consentano una risoluzione chiara e soddisfacente.

Sono proprio queste quindi le sfide che ogni criminologo è chiamato ad affrontare, a partire da una base didattica di eccellenza, caratterizzata anche da relatori che hanno un’esperienza più che comprovata nel settore e che garantiscono quindi un tipo di formazione particolarmente professionalizzante, resa ancora più approfondita dai tanti master e tirocini proposti dall’Unicusano stessa.

C’è poi infine da specificare che questo corso di studi è perfetto anche per chi, già esperto del settore, voglia specializzarsi professionalmente e abbia l’intenzione di approfondire il proprio know how, sia teorico che pratico, come anche i propri strumenti.

Se il problema è come fare a studiare e lavorare allo stesso tempo, daremo subito una risposta esaminando come si studia per un corso telematico e quali sono tutti i vantaggi dello studio online.

Studiare online conviene

Come conciliare studio e lavoro? La risposta è la modalità blended proposta dalle piattaforme telematiche Unciusano, dove tutte le lezioni e tutto il materiale didattico sono disponibile  accessibili 24 ore su 24 da un qualsiasi dispositivo connesso ad internet. Questo permetterà quindi di organizzare lo studio nella maniera più completa e indipendente, facendo conciliare senza sforzo tutte le proprie attività e tutti i propri impegni.

Per maggiori informazioni rispetto a questi master, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra completa disposizione. Vi aspettiamo!