Le App più insolite per studiare online!

Socializzare, ad oggi, è una parola che ha assunto un sapore completamente nuovo, espandendo le proprie potenzialità ad un tipo di interconnessione tra persone molto più vasto del rapporto in presenza. Grazie alla telematica e agli smartphone, si socializza anche in rete e i luoghi dove farlo sono molti di più di quelli che pensate. Oggi parleremo di tutte quelle App che aiutano gli studenti delle università telematiche a svolgere il loro lavoro, entrando anche in contatto con altri studenti che stanno affrontando il loro stesso percorso. Non si tratta delle solite app per organizzare la propria agenda, ma di app curiose e simpatiche, insolite, eppure utilissime per aiutarvi durante il vostro master online.

SelfControl – Uno dei nemici numero uno dello studio da casa sono le distrazioni. Non trovandoci in un’aula silenziosa, dove suonerie, chiacchiere, telefoni che squillano e frigoriferi, oltre che amici e familiari che disturbano non sono ammessi, studiare da casa lascia ampio raggio d’azione a tutto quello che può distoglierci dalla lezione, o dallo studio personale. Questa applicazione vi aiuterà a bloccare almeno le distrazioni telematiche, bloccando alcuni siti per una determinata quantità di tempo, così da togliervi almeno la tentazione di un veloce accesso su Facebook, Twitter, o qualsiasi altro portale web.

Maths Alarm Clock – Studiare da casa all’orario che si vuole prevede la possibilità di non dover uscire. Dunque, la mattina, alzarsi per studiare diventa una vera impresa. “Che male c’è se dormo 10 minuti in più?” E così la sveglia suona per ore e ore. Per evitare di rinviarla ogni 5 minuti, c’è Maths Alarm Clock, una sveglia che, per essere disattivata, richiede la soluzione di un piccolo problema di matematica, aiutandovi ad attivare la mente e saltare giù dal letto, pronti per una nuova giornata!

Babylon – Ormai, tutti i corsi di studio, in particolar modo quelli di università telematiche come ad esempio l’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano, prevedono l’apprendimento di più lingue. Babylon è l’applicazione perfetta per aiutarvi ad orientarvi in ognuna di queste, grazie al suo traduttore in più di 75 lingue.