Consigli dell’università Niccolò Cusano: come chiedere il bonus da 500 euro per i 18 anni

Ecco in cosa consiste seguire i consigli universitari della Niccolò Cusano per capire come chiedere il bonus da 500 euro per i 18 anni.

L’università Niccolò Cusano ha a cuore il bene dei suoi studenti. Fa di tutto per proteggerli e aiutarli. Tra i tanti supporti, molti sono anche pratici. Per questo motivo, se siete freschi maggiorenni o lo state per diventare, ecco qualche consiglio pratico su come chiedere il bonus da 500 euro. Ricordando sempre di cosa si tratta. A partire dal 3 novembre di quest’anno è partita ufficialmente l’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Si rivolge a tutti i ragazzi nati nel 1998 e genera in buoni da spendere per acquistare libri, partecipare ad eventi culturali, concerti e per andare a teatro. Interessante? Ecco come avere ciò che vi spetta.

Perché l’università Niccolò Cusano vi spiega come richiedere il bonus di 500 euro per i 18 anni? Perché è nella sua natura aiutarvi, ancor più se, come in questo caso, si tratta di un’iniziativa che ha a che fare con la cultura.

  • Chi ha diritto al bonus di 500 euro per la cultura?
    Come recita il sito del Ministero “Tutti i cittadini che compiono o hanno compiuto 18 anni nel 2016, che sono residenti in Italia e che possiedono, dove previsto, il permesso di soggiorno in corso di validità. I nati nel 1998 possono fare domanda per il bonus entro e non oltre il 31 gennaio 2017 mentre i 500 euro devono essere spesi entro il 31 dicembre 2017”.
  • Come si possono spendere i soldi del bonus?
    Le categorie della “cultura” sono: libri, audiolibri, eBook, biglietti o addirittura abbonamenti per concerti, teatri, balletti, cinema, musei, monumenti e parchi oltre che biglietti d’ingresso singoli per fiere, festival e circhi. Il Circo sì ma i cd e i dvd no.
  • Come procedere a chiedere il bonus di 500 euro per i 18 anni?
    Il primo passaggio è la richiesta della vostra identità presso il SPID, che significa Sistema Pubblico di Identità Digitale. Ve la possono dare uno dei questi quattro soggetti:
  • TIM
    Create l’identità sul sito nuvolastore.it oppure potete usare una Carta Nazionale del Servizi (CNS), la vostra firma digitale o una carta d’identità elettronica.
  • Poste Italiane
    Iniziate tutto sul sito e chiudete la procedura di persona presso uno dei 12.000 uffici postali in Italia. Va segnalato che i clienti Banco Posta possono effettuare tutta la procedura online sul sito delle Poste. Se siete pigri, potete finire la procedura a casa ma spendendo 14,50€.
  • InfoCert
    Anche in questo caso vi registrate online sul sito e poi concludete il tutto vis à vis presso uno degli uffici InfoCert. Qualora aveste una webcam collegata al vostro computer, potete completare la procedura d’identificazione anche da casa sborsando 9,90€.
  • Sielte
    Siete in possesso di un computer, uno smartphone o un tablet dotati di webcam? L’intera procedura la sbrigate online, gratis, sul sito di Sielte.

Tutto chiaro? Molto altro su come chiedere il bonus da 500 euro per i 18 anni ma anche sulla realtà dell’università Niccolò Cusano più in generale lo trovate sul sito, sul blog o sulle pagine social. Non solo. Potrete anche porci le domande che volete attraverso l’apposito form informativo.