L’Europa al Tempo degli Indipendentismi: come sono andati i Referendum

indipendentismi europa

Panoramica e dati sui movimenti secessionisti europei a cura della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Telematica Niccolò Cusano

Si tratta di un tema fra i più caldi di questo autunno-inverno 2017: una stagione in cui abbiamo visto referendum catalani e italiani infiammare il dibattito sui movimenti indipendentisti all’interno delle nazioni europee. Dibattito mai del tutto sopito e che affonda le radici in differenze etniche, culturali o religiose vecchie di secoli.

L’infografica di Unicusano L’Europa al Tempo degli Indipendentismi vuole offrire una panoramica di facile consultazione sull’attuale quadro europeo, non disdegnando un breve approfondimento sui movimenti storicamente radicati tra Sardegna, Scozia, Paesi Baschi e Irlanda del Nord.

Una linea temporale ci proietta ad analizzare quali sono stati gli eventi più importanti degli ultimi anni, per arrivare ad un approfondimento dedicato agli ultimi referendum in ordine temporale. Il Referendum per l’indipendenza catalana, che ha visto una grande affluenza di elettori pronunciarsi in maniera decisa in direzione secessionista. Quali sono le loro motivazioni? E per quanto riguarda il Referendum consultivo di Veneto e Lombardia? Dati, risultati e analisi sulla consultazione del nord Italia sono a disposizione nella nuova infografica a cura della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Niccolò Cusano.

Copia e incolla il codice sottostante per pubblicare l’infografica sul tuo sito:

Referendum e movimenti indipendentisti in Europa

Copia e incolla il codice sottostante per pubblicare l’infografica sul tuo sito:

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter