Ricerca: vista artificiale grazie a una app

Aipoly, la app che legge gli oggetti per i non vedenti

Si chiama Aipoly, è gratuita e legge ai non vedenti gli oggetti inquadrati attraverso lo smartphone. Presentato in Italia a febbraio, conta 40.000 utenti nel mondo e identifica mille oggetti. 

L’Università Niccolò Cusano sostiene l’utilizzo della tecnologia in ambito scientifico.

LEGGI L’ARTICOLO DAL CORRIERE DELLO SPORT