UniCusano, commissioni paritetiche: i termini per le candidature

UniCusano Commissioni paritetiche

Uno degli elementi di novità contenuti nella Legge 30 dicembre 210, n. 240 (articolo 2, comma 2, lettera G e H), riguarda le Commissioni paritetiche docenti-studenti, la cui elezione è stata regolamentata e approvata  dall’Università N. Cusano in data 26 febbraio 2016. Visto lo Statuto dell’Ateneo, si è ritenuto di dover procedere all’indizione delle elezioni delle Commissioni paritetiche, alla nomina della Commissione elettorale e alle tempistiche della presentazione delle candidature degli studenti e dell’esercizio del diritto di voto.

Stando a quanto dispone l’Anvur in materia, le Commissioni Paritetiche hanno compiti che vanno dalla proposta al Nucleo di Valutazione per il miglioramento della qualità e dell’efficacia delle strutture didattiche, all’attività divulgativa delle politiche di qualità dell’ateneo nei confronti degli studenti e al monitoraggio degli indicatori che misurano il grado di raggiungimento degli obiettivi della didattica a livello di singole strutture.

L’attività delle Commissioni Paritetiche si esprime nella valutazione e formulazione di proposte di miglioramento che confluiscono in una Relazione Annuale da inviare sia al Presidio Qualità sia al Nucleo di Valutazione. Le operazioni di voto si svolgeranno dal 16 maggio 2016, ore 10.00, al 20 maggio 2016, ore 17.00, attraverso l’apposita sezione del sito web istituzionale dell’Ateneo.

Il termine per la presentazione delle candidature per l’elettorato passivo degli studenti è fissato dal 7 aprile 2016 ore 10.00 al 20 aprile 2016 ore 17.00 mediante invio messaggio mail all’indirizzo di posta elettronica: commissioniparitetiche@unicusano.it