Laurearsi in scienze politiche conviene? Ecco le risposte che cerchi

laurearsi in scienze politiche conviene

Laurearsi in scienze politiche conviene? Questa è una delle domande più frequenti tra chi si trova in procinto di scegliere la facoltà universitaria a cui iscriversi.

La laurea in scienze politiche è un percorso di studi estremamente completo, che tocca una serie di aree diverse, da quella economica a quella giuridica. Questo percorso ha una serie di sbocchi professionali molto diversi tra loro, dai più classici ai più innovativi.

Uno dei luoghi comuni più diffusi sulla laurea in scienze politiche è che sia molto semplice da conseguire; in realtà non è affatto così e alcune materie oggetto di studio sono decisamente molto impegnative da affrontare. In questa guida dell’Università Niccolò Cusano ti spiegheremo perché è utile studiare scienze politiche, quali sono le materie del Corso di studi e quali sono le opportunità professionali offerte. Iniziamo subito.

Studiare scienze politiche oggi: vantaggi e opportunità

Laurearsi in scienze politiche conviene davvero? Continua nella lettura: risponderemo a tutte le domande più frequenti nei prossimi paragrafi di questa guida.

LEGGI ANCHE >> Perché studiare scienze politiche: intervista ad Anna Pirozzoli

Cosa serve per iscriversi a questa facoltà?

La prima domanda a cui vogliamo rispondere in questa guida è legata alle modalità di accesso a questo percorso di studi.

Per il corso di laurea triennale in Scienze politiche e relazioni internazionali, il nostro Ateneo prevede un test di verifica delle conoscenze, in cui verrà testato il livello di preparazione in cultura generale, lingua italiana, lingua inglese. Se la valutazione della preparazione iniziale non dà esito positivo, l’ammissione è legata all’assegnazione di obblighi formativi aggiuntivi.

Per quanto riguarda il titolo di studio, per essere ammesso al corso triennale occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

Ricapitolando: non è previsto uno sbarramento all’ingresso per questa facoltà nel nostro Ateneo. Ciò che dovrai sostenere è una prova di verifica delle tue conoscenze.

Cosa si studia a scienze politiche?

Per quanto riguarda le materie oggetto di studio in questa facoltà, possiamo dire che la formazione tocca diverse aree, dalle discipline economiche a quelle politologiche, da quelle sociologiche a quelle giuridiche.

L’obiettivo è quello di dare agli studenti tutti quegli strumenti che gli consentono di interpretare appropriatamente i problemi e i processi tipici della nostra società contemporanea, al fine di comprenderla, valutarla e gestirla.

Per raggiungere l’obiettivo, sono attivi corsi in diversi settori disciplinari, ad esempio in ambito storico (M-STO/04), storico-politico (SPS/02, SPS/06), sociologico (SPS/04, SPS/07), filosofico (SPS/01), giuridico (IUS/01, IUS/09, IUS/13, IUS/21), economico-sociale (SECS-P/01, SECS-S/01, MGGR/02).

Ecco le materie previste dal nostro attuale piano formativo:

  • Ist. Diritto pubblico
  • Lingua Inglese
  • Diritto privato
  • Economia politica
  • Geografia economico politica
  • Filosofia politica
  • Storia delle dottrine politiche
  • Diritto pubblico comparato
  • Informatica
  • Sociologia generale
  • Sociologia dei fenomeni politici
  • Storia contemporanea
  • Statistica
  • Politica economica
  • Storia delle relazioni internazionali
  • Lingua spagnola
  • Diritto internazionale
  • Storia ed istituzioni dell’Africa

Sbocchi lavorativi di scienze politiche

Chi ha trovato lavoro con scienze politiche ha potuto scegliere tra una serie di opportunità a cui questo percorso di studi permette di accedere.

In generale, il laureato in Scienze politiche può ricoprire ruoli legati al coordinamento e alla direzione dell’attività delle organizzazioni e delle professioni che operano sulla base di competenze settoriali, in virtù della capacità di sfruttare competenze economiche, politiche, giuridiche, storiche, linguistiche e sociologiche.

Con le competenze acquisite, si possono svolgere attività professionali nell’ambito della consulenza e ricerca in campo socio-politico (partiti, sindacati, associazioni) e delle politiche sociali, ad esempio con particolare riferimento a servizi ai minori, anziani, dipendenze, immigrati, handicap.

Il corso di laurea offre opportunità professionali nell’ambito di imprese e organizzazioni nazionali e multinazionali, sia pubbliche che private, organizzazioni non governative, uffici di organismi territoriali, di enti di ricerca nazionali e internazionali, organizzazioni sindacali e di rappresentanza politica, nel sistema della cooperazione sociale e culturale.

Tra gli sbocchi professionali meno convenzionali, troviamo:

  • Esperti in comunicazione e giornalisti
  • Formatori
  • Responsabili risorse umane
  • Amministratori di condominio

La specializzazione: laurea magistrale in relazioni internazionali

Dopo la laurea triennale, potrai specializzarti con un percorso di studi magistrale.

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze politiche dell’Università Niccolò Cusano ha lo scopo di offrire allo studente approfondite conoscenze e reali competenze in campo di politico internazionale, economico e giuridico.

Le competenze acquisite attraverso questo Corso di laurea possono essere riassunte in questi punti:

  • Analizzare lo scenario a livello nazionale o internazionale;
  • Progettare e applicare metodologie quali-quantitative per la gestione di situazioni complesse;
  • Svolgere attività di consulenza nei settori economici e sociali, tra le quali consulenze del lavoro;
  • Coordinare attività di relazioni con il pubblico; svolgere ricerca settoriale nei campi statistici, economici e sociali.

Sbocchi occupazionali

Se ti stai chiedendo perché conviene proseguire i tuoi studi in scienze politiche con una specializzazione, ecco le professioni a cui potresti accedere con questo titolo di studio:

  • Esperto in ambito diplomatico e internazionale;
  • Funzionario nella pubblica amministrazione, nei ruoli di funzionario di primo livello;
  • Dirigente in enti pubblici o privati a livello nazionale o internazionale;
  • Consulente nelle multinazionali o in gruppi bancari o assicurativi e nelle organizzazioni in generale finalizzate all’erogazione di servizi.

Modalità formativa

L’aspetto più innovativo dell’Università Niccolò Cusano è rappresentato dalla metodologia formativa. Oltre alla possibilità di diventare uno studente Unicusano iscrivendoti al Campus di Roma, potrai iscriverti ai corsi di laurea dell’area politologica con la metodologia telematica.

Cosa significa esattamente?

Come specificato nel sito web Unicusano.it, la “metodologia telematica” prevede che lo studente connettendosi alla piattaforma telematica segua le lezioni video previste dal suo piano di studi (didattica erogativa e didattica interattiva) e riceva un servizio di assistenza telematica continuativa (didattica di supporto o tutoraggio).

Per gli iscritti alla modalità online ci sono degli obblighi da rispettare, come:

  • La frequenza delle lezioni-video previste per ogni esame connettendosi alla piattaforma telematica, mediante le password di accesso fornite dall’Università (didattica erogativa);
  • Lo svolgimento del test di autovalutazione previsto alla fine di ogni modulo che compone l’esame; si precisa che le domande del test hanno il fine di accertare la preparazione dello studente sugli argomenti trattati, di conseguenza l’omesso svolgimento del test non consente l’accesso al modulo di studio successivo (didattica interattiva);
  • Lo svolgimento delle domande di verifica (compito di verifica) somministrate dal professore prima dell’esame (didattica interattiva).

Oltre agli obblighi, ci sono anche altri benefici a cui lo studente può accedere:

  • Il ricevimento del professore (2 ore per 2 volte al mese*), presso l’Ateneo/in videoconferenza;
  • L’assistenza continuativa del corpo docente e dei tutor disponibili in piattaforma e con i quali lo studente potrà comunicare mediante la chat, il forum e la messaggistica (didattica di supporto o tutoraggio).

Questa metodologia ti permette, dunque, di laurearti a distanza recandoti nella sede Unicusano più vicina a te solamente per sostenere gli esami.

Sulla laurea in scienze politiche e sul perché conviene abbiamo detto proprio tutto, per oggi: per iscriverti ai nostri corsi di laurea, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73