Diritto ambientale e tutela del territorio: il master online Unicusano.

Prendersi cura dell’ambiente in cui viviamo è diventata una priorità sempre più urgente per tutti noi. Si tratta di un compito dal quale l’essere umano non può più esimersi, prova ne sono i grandi cambiamenti climatici, il forte inquinamento, ma anche i più semplici degradi urbani che ogni giorno si verificano dietro l’angolo di casa. Per alcuni, prendersi cura dell’ambiente e del territorio è una vera e propria vocazione professionale. 

Così, per chi volesse intraprendere questa carriera, l’Università Telematica Niccolò Cusano di Roma propone il Master online di II livello in Diritto Ambientale e Tutela del Territorio. Il master prevede un’attenta riflessione sul complesso della disciplina nazionale e sovranazionale di settore, riservando un particolare approfondimento su alcuni aspetti di questa materia sui quali si concentra maggiormente l’attenzione degli organi giurisdizionali e del mercato di riferimento.

Dunque, data questa prospettiva, invece che una struttura che sia omnicomprensiva, questo corso di studi riflette la scelta di concentrare la didattica e l’approfondimento su profili scelti appositamente in base alla loro importanza e alla loro attualità.

Si tratta infatti di un master attuale, che mira a fornire tutto il know how teorico e pratico necessario per operare in maniera competente e al passo coi tempi in questo settore caratterizzato da continui cambiamenti, normative, leggi e iniziative.

Come obiettivo principale, dunque, quello di formare specialisti rispetto ai principali temi di materia di Diritto ambientale nazionale, con un fondamentale approfondimento della tutela dell’ambiente a livello europeo.

Per maggiori informazioni in merito, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra completa disposizione.

Come destinatari, il master si rivolge ai laureati in discipline umanistiche e tecnico-scientifiche, agli operatori del settore in possesso di laurea che intendono riqualificare e aggiornare le proprie competenze professionali, ma anche ai dipendenti delle Forze Armate e delle Pubbliche Amministrazioni.