Tutte le dritte per essere produttivi durante lo studio.

Molto spesso, anzi sempre, il punto non è studiare tanto, ma studiare bene e c’è un abisso tra i due concetti. Se infatti si passano intere ore al giorno, se non interi giorni a studiare, ma si studia male, il risultato è come non studiare affatto. Per invertire questa realtà ci vuole veramente poco. Se non sapete come fare, l’Università Telematica di Roma Niccolò Cusano ci pensa per voi, proponendovi una serie di semplici, ma efficacissime accortezze che vi aiuteranno ad essere più produttivi durante il vostro corso di laurea online o il vostro master online.

  1. Illuminati come meriti – Una corretta illuminazione è essenziale per non stancare gli occhi, fare venire mal di testa o adottare una postura sbagliata, che non farà altro che drenare tutte le nostre energie. Specialmente per gli studenti online, che hanno a che fare con dispositivi con schermi illuminati di vario genere. Assicuratevi dunque di fare la giusta luce sulle vostre ore di studio.
  2. Dormi bene – Questa l’avete probabilmente sentita mille volte, eppure non ci stancheremo mai di dirvela, perché tanto pare non essere mai abbastanza. Riposatevi, date al vostro corpo e alla vostra mente il giusto tempo per rigenerarsi o per portare a termine il lavoro di 5 minuti vi ci vorrà sempre più tempo e fatica. E prendetevi una decina di minuti di pausa ogni ora e mezza di studio, così da riuscire a concentrarvi meglio quando riprendete.
  3. Il mattino ha l’oro in bocca – A meno che non abbiate validi motivi per non farlo, cominciate a studiare presto e seguite una tabella di marcia precisa e ben delineata. Solo così potrete effettivamente portare al massimo la vostra produttività. Più il giorno passa, più la stanchezza aumenta e meno sarete produttivi.
  4. Usa i colori – Sembra banale, ma non sempre una lista fatta di parole funziona. Usate i colori per suddividere gli impegni sul vostro calendario, oppure le varie materie. Utilizzate post-it che siano di altrettanti e diversi colori, e fate in modo che anche l’archiviazione di contenuti di vario genere vi appartenga. Così sarà più facile avere tutto sott’occhio.
  5. Mangia sano – Non sono le merendine a dare il giusto apporto energetico al vostro corpo, men che meno il saltare il pasto a causa del troppo studio, o della pigrizia che spesso ingloba tutto a macchia d’olio. Mangiare bene è un aspetto fondamentale della produttività ed è ad essa direttamente collegato.