L’università UniCusano dà il via al Convegno Nazionale Airett

Airett

Un futuro migliore passa anche dall’impegno che ci si mette nel presente e non si può certo dire che l’università UniCusano stia lesinando sforzi in questo senso. Non solo da un punto di vista didattico, dove l’investimento tecnologico è costante e consistente ma anche da un punto di vista etico e sociale. Si inserisce in questo filone il patrocinio che l’università UniCusano darà al nuovo Convegno Nazionale Airett. L’importanza della ricerca sta molto a cuore a questa realtà che, ogni volta che può, si impegna a dare sostegno all’ente Airett. Scoprite i rapporti tra l’UniCusano ed Airett continuando a leggere.

L’università UniCusano, in sinergia con la Fondazione Università N. Cusano per la ricerca medico-scientifica, comunica che patrocinerà il Convegno Nazionale Airett Onlus (Associazione Italiana Rett), che si svolgerà presso la sede dell’ateneo in via Don Carlo Gnocchi 3, nelle date del 17 e 18 maggio 2013.
Airett, d’altronde, è una realtà seria e di tutto rispetto, essendo un ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione per la formazione del personale scolastico e il Convegno Nazionale Airett avrà come fuoco comunicativo gli avanzamenti nella presa in carico della Sindrome di Rett, puntando i riflettori sugli ultimi contributi clinici e della ricerca. In questo Convegno Nazionale Airett si cerca più che altro di dare un panorama sugli avanzamenti in atto nella conoscenza e nel trattamento delle “bambine dagli occhi belli” ai loro genitori, agli operatori sanitari attivi nel settore (medici, genetisti, psicologi, fisioterapisti, psicomotricisti, logopedisti; con crediti ECM), educatori ed insegnanti.
La ricerca clinica e di base Airett, infatti, sta fornendo interessanti contributi per modificare l’approccio a questa condizione, per certi aspetti prototipo delle Disabilità Complesse, che possono averne un parallelo percorso di crescita.
L’incontro Airett avrà la guida della Presidente Lucia Dovigo e del Comitato Scientifico di Airett e poi il Prof Paolo Curatolo, già presidente dell’International Child Neurology Association, illustrerà ai presenti le più recenti acquisizioni cliniche sulla Sindrome di Rett. Se avete voglia di non perdervi questo incontro Airett è obbligatoria l’iscrizione entro il 10 maggio 2013.
Se poi, oltre al Convegno Nazionale Airett, volete informazioni sull’università UniCusano più in generale, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa potete anche scrivere a informazioni@unicusano.it .