Andrea Seffusatti agli Special Olympics: sport per sognare

Special Olympics, Andrea Seffusatti c'è

Special Olympics, quando lo sport è una speranza. Integrazione e forza di volontà: parole d’ordine di Andrea Seffusatti, che prima ha praticato lo sci e ora fa nuoto. 

Il 24enne autistico sarà ai mondiali. Papà Aldo: “Fare attività fisica lo ha reso più autonomo”. L’Università degli Studi Niccolò Cusano dedica un approfondimento agli atleti disabili che, come Andrea, hanno superato le barriere.

LEGGI L’ARTICOLO DAL CORRIERE DELLO SPORT