Avellino, UniCusano: l’Università Telematica arriva in città

L'unicusano è meglio della Statale

L’Unicusano è, ormai, una realtà universitaria telematica diffusa in tutta la Nazione. Con numerose sedi distribuite in tutto il territorio nazionale, l’Unicusano è tra le prime Università d’Italia. Un nuovo modo di fare Università, o meglio fare istruzione. Per lavoratori, giovani e meno giovani, o semplici studenti; l’Unicusano risponde alle esigenze di qualsiasi tipo di studente. Una realtà consolidatasi ormai già da tempo e che ora arriva anche ad Avellino con un Learning Point.

Il tutto nasce dall’intuizione del Dott.Francesco Parisi che, dopo diverse consultazioni con i suoi collaboratori: Savonia, Andrea, Carmen, Daniela, Felice, Aldo, Francesco, Amedeo, Giulia, Umberto, Mariarosaria, Maria, Carla, Stefano, Giuseppe, decide di mettere a disposizione la sua esperienza personale aprendo un Learning Point ad Avellino, cioè in poche parole, una segreteria distaccata dell’Università Telematica (Unicusano – Università degli studi Niccolò Cusano – Telematica di Roma). “Un Learning Point che nasce per favorire il progresso della cultura fra i giovani del nostro territorio”,così spiega il responsabile della segreteria Dott.Francesco Parisi che continua dicendo: “ Perchè l’unico modo per superare i confini illimitati dell’ignoranza è quello di alimentare la cultura con modelli di studi più confacenti all’evoluzione dell’epoca e all’esigenze sempre più varie di ogni singolo futuro studente”.

Mission dell’Università. La missione dell’Università Niccolò Cusano è quella di superare i limiti posti dalla tradizione con l’erogazione di una didattica moderna attraverso una piattaforma multimediale che permette di interagire da casa 24H/24H con la partecipazione a videolezioni e a videoconferenze, con lo scarico di manuali e di slides, ed infine per misurare il grado di preparazione dello studente con test di autovalutazione individuali e autonomi.Tutto ciò senza escludere la possibilità di vivere dal vivo la struttura perchè propone un vero e proprio Campus Universitario dotato di ampi spazi attrezzati in cui si svolgono attività didattiche e di ricerca, ed organizzato con diversi servizi di accoglienza come: la residenza, la mensa, il bar, strutture sportive e ricreative.

Francesco Parisi. Il Learning Point di Avellino nasce dall’intuizione di Francesco secondo il quale il modo di apprendere dei giovani moderni sta cambiando. Dopo una vita travagliata da tante esperienze lavorative precarie, Francesco realizza il suo desiderio, quello di lavorare presso una grande complesso industriale internazionale operante nel settore farmaceutico.La sua vita professionale comincia dal basso fra le classi operaie riscuotendo ottimi risultati, infatti in pochi anni diventa un punto di riferimento nel suo settore svolgendo delle mansioni amministrative di un certo spessore raggiungendo diversi successi sia personali che professionali. Nonostante le diverse gratificazioni lavorative ottenute, frutto del lavoro e del sacrificio, Francesco desiderava realizzare il suo sogno : “ quello di laurearsi”.Un’aspirazione sempre presente… infatti ogni anno riusciva a superare qualche esame nell’antiquato e poco favorevole modello di studio universitario proposto dalle Università tradizionali; risultati troppo modesti per chi vuole raggiungere questo bramato obiettivo senza interruzioni temporali e con esiti positivi. E proprio da questa scomoda posizione, definita come limbo senza via di uscita, nasce l’esigenza di aderire ad un progetto universitario moderno che raggiunga lo studente, in questo caso anche lavoratore, con l’istruzione a distanza, creando uno speciale connubio tra la realtà e il virtuale.Infatti, in pochi mesi, Francesco, ora anche Dottore, si laurerà con buoni risultati in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali. Si afferma con la storia di Francesco, in questo caso, ma anche con quella di altri studenti fortunati, un nuovo modello di studio a distanza che evolverà sicuramente il mondo universitario abituando lo studente ad un linguaggio telematico che ne faciliterà l’inserimento nel complesso e moderno mondo del lavoro.

Il dottor Parisi a tal proposito, infatti, conclude:” Tale struttura Universitaria non si allontana così tanto dai comuni concetti di Università tradizionale, infatti consente con la sua modernità di dare spazio non solo allo studio e alla ricerca ma anche alla condivisione di momenti di aggregazione sociale tramutando il mondo virtuale in una realtà vera e concreta”.