Carlo Conti e il Magnifico Rettore Fabio Fortuna: ‘lezione improvvisata’ alla Cusano

Carlo Conti

Metti un giovedì qualunque in cui sei all’università e all’improvviso arriva Carlo Conti. E’ stata una vera e propria sorpresa quella ricevuta dagli studenti dell’Università Niccolò Cusano, che hanno potuto assistere ad una lezione a sorpresa.

CARLO CONTI IN AULA MAGNA

Il popolare presentatore televisivo, in visita a sorpresa all’Università, ha incontrato gli studenti presenti in Ateneo: “E’ importante parlare con i giovani, mi incuriosiscono molto le domande che mi fanno. Il mio lavoro può rivolgersi al pubblico di ogni livello. Figuriamoci a quello dei giovani, che hanno la responsabilità più grande. Quella del futuro”.

Carlo Conti con il Magnifico Rettore della Cusano, prof Fabio Fortuna

CON IL MAGNIFICO RETTORE DELLA CUSANO, PROF.FABIO FORTUNA, CARLO CONTI HA PARLATO AGLI STUDENTI

“Io sono cresciuto con una grande passione. Quella delle radio e della musica. Sono nato con le radio private a Firenze. Ho lavorato per anni e anni in radio senza essere mai pagato. Poi per fortuna quella che era la mia passione è diventato il mio lavoro. Questa è la più grande fortuna. Lo auguro a tutti voi, qualunque sia la passione. Dal fare l’imbianchino al fare il ricercatore o il professore. Se quella è la passione che hai, riuscirla a trasformarla in lavoro è una enorme fortuna”, ha detto Carlo Conti.

LE TV LOCALI E IL RACCONTO DI CARLO CONTI

“Parallelamente alla radio, ho iniziato a lavorare in alcune tv locali, lì ho incontrato altri zuzzurelloni come me. Panariello e Pieraccioni ad esempio. Con loro mi sono divertito a fare le prime trasmissioni televisive. Grande successo in Toscana e poi mano mano siamo cresciuti. Il successo non è arrivato improvvisamente. Lo abbiamo costruito piano piano, gradino dopo gradino. Per questo siamo cresciuti. Sia dal punto di vista artistico che a livello umano. Per questo quando poi è arrivato il successo abbiamo tenuto i piedi per terra”, ha aggiunto Carlo Conti.

Carlo Conti incontra gli studenti

RAGGIUNGERE IL MASSIMO

“Ognuno di noi, ognuno nel suo campo, deve provare ad arrivare al massimo delle proprie possibilità. Poi c’è sempre il fattore fortuna. Il successo arriva quando il talento e la fortuna si incontrano. In quel momento arriva il successo”.

STUDENTI FELICI

Molti gli studenti entusiasti di questa ‘improvvisata’ di Carlo Conti all’Università Niccolò Cusano. Selfie e sorrisi hanno scandito la mattinata in Aula Magna. “Se posso dire un piccolo consiglio”, ha concluso il noto volto Rai, “Cercate di raggiungere il massimo delle vostre possibilità”.