Come smettere di procrastinare e mettersi a studiare: alcuni consigli per gli studenti Unicusano.

Procrastinare è una grande tentazione, specialmente durante le vacanze estive. La tendenza a rinviare il dovere a data da definire sarà sempre molto grande quando l’alternative sono gli amici, il mare e il divertimento. Così, dopo aver stabilito qualche tecnica per riuscire a studiare anche in vacanza senza dover sacrificare il meritato relax, ecco anche qualche dritta consigliata dall’Università Telematica Niccolò Cusano per smettere di procrastinare e mettersi a studiare per il corso di laurea online o il master online e ottenere i giusti risultati. 

Concentrarsi sul primo passo – Spesso la cosa più difficile è iniziare. Trovare la voglia di aprire i libri e dare il via allo studio nonostante si sia partiti per le vacanze. Una volta compiuto questo gesto, si è a metà dell’opera. Dunque, prima ancora di darvi come obiettivo quello di studiare un certo ammontare di materiale, o di seguire un certo numero di lezioni, datevi quello di compiere il fatidico primo passo.

Materializza il lavoro – Spesso procrastiniamo perché non ci rendiamo conto dell’effettivo ammontare di lavoro che abbiamo da svolgere e pensiamo di poterlo sbrigare in molto meno tempo del reale. Dunque visualizzate davanti a voi tutto lo studio che vi aspetta con uno schema a caselle, ognuna delle quali potrebbe essere una pagina, un capito, o una qualsiasi altra unità. Una volta completata, la potrete barrare. In questo modo, avrete ben chiara la necessità di mettervi a lavoro e vi resterà un po’ meno voglia di posticiparlo.

Chiedete aiuto – Si tratta sempre del consiglio di cui tutti si scordano. Procrastiniamo perché ci sentiamo sopraffatti da una mole di studio che non vogliamo affrontare. Siamo frustrati e pensiamo di essere soli e incapaci di affrontare il tutto. Ma non è così: chiedete aiuto e vedrete che ci saranno molte più persone disposte ad aiutarvi di quelle che pensate, a partire dal vostro tutor, fino ai vostri parenti e amici. In questo modo terrete alta la motivazione e vi rimarrà più facile mettervi a lavoro.