Domande e offerte di stage? Tutto passa dall’UniCusano

Domande e offerte di stage

Un tempo c’era il militare. Non era bello, non era piacevole ma bisognava farlo. Poi l’obbligo di leva è stato abolito ma non per questo i ragazzi hanno smesso di trovarsi davanti a bivi imprescindibili della loro vita. Uno di questi è l’ingresso nel mondo del lavoro che, per sperare di essere tale, deve forzatamente passare per le domande e le offerte di stage. Colonne d’Ercole pericolose per i ragazzi. Colonne d’Ercole che diventano un po’ più accessibili grazie al prezioso lavoro che l’UniCusano fa per i suoi studenti. Per capire come lavori l’università sulle domande ed offerte di stage, continuate a leggere.  

Non tutti si dimenticano dei loro figli. Non è, infatti, il caso dell’UniCusano che sa bene quanto sia faticoso per i suoi “ragazzi” entrare nel mondo del lavoro dopo aver conseguito la laurea. Là fuori gli spazi sono pochi e le possibilità di finire schiacciati nelle morse di qualche male intenzionato sono molto elevate. Per fortuna l’UniCusano ama prevenire invece che curare e così, prima di mandare i suoi studenti allo sbando, ha creato un prezioso strumento di filtro in cui convoglia domande e offerte di stage. I giovani hanno un’area riservata in cui possono inserire il loro curriculum vitae, i loro studi e i loro desiderata. Molto interessante nel form compilativo di questa parte della sezione domande e offerte di stage è lo spazio “messaggio”. Là il neo-laureato potrà (e dovrà) spiegare cosa intende davvero fare e cosa è disposto a sopportare per riuscirci. Si parla di disponibilità a trasferirsi di città, a lavorare gratuitamente per un certo periodo o a imparare una lingua ancora poco nota. Un discorso simile c’è nella parte delle aziende di questa sezione domande e offerte di stage. Il match tra i due tipi di messaggio e tra gli studi fatti e cosa si chiede nel mercato saranno l’opportunità reale di trovare un impiego. Il fatto che entrambe le parti in causa di questa danza tra domande e offerte di stage siano gestite tramite l’UniCusano, infine, sono la dimostrazione che non c’è spazio per fregature e brutti scherzi. Le esigenze dello studente sono al centro dell’offerta formativa di questa realtà e questa filosofia non decade sul più bello, cioè quando domande e offerte di stage devono trovarsi per sposarsi.
Scopri di più di questo mondo sul  sito ufficiale, sul  BLOG di UNICUSANO o attraverso l’apposito form attraverso cui chiedere informazioni https://www.unicusano.it/contatti-universita.