L’università Niccolò Cusano e l’e-Learning sui tablet

L’e-Learning sui Tablet

Certi film di fantascienza degli anni 80 sembravano davvero dei voli pindarici degli autori ed invece, trent’anni dopo, è stato quasi tutto realizzato. Uno degli sviluppi più imprevedibili ed affascinanti in tal senso è l’e-Learning che si è timidamente affacciato in Italia qualche anno fa sotto ad un cielo cupo di sfiducia e di assoluta analfabetizzazione digitale mentre ora è talmente sviluppato da essere tranquillamente fruito anche sui tablet con tutti i vantaggi che si intuiscono all’istante. Entriamo più nel vivo di questo discorso sul rapporto tra l’e-Learning e i tablet.

Il futuro è a portata di mano. Sembra uno spot per le televisione ma di base è un modo sintetico per spiegare cosa significa avere l’e-Learning dell’università Niccolò Cusano sui tablet. Per “futuro”, sia chiaro, non intendiamo solo quello legato all’immaginario collettivo delle astronavi e dei robot ma più meramente quello vostro, quello in cui, a laurea conseguita, dovrete cercare di trovare il vostro posto nel mondo… il vostro posto di lavoro. La FAD – formazione a distanza della Cusano ha ormai limato ogni gap sia tecnologico (una buona connessione non si nega a nessuna) sia culturale (in pochi ancora credono che web faccia rima con Satana). Resta in piedi solo una struttura di formazione in grado di liberarvi del tutto non una ma due volte. Perché? Perché l’e-Learning vi libera dagli orari precisi delle lezioni e dall’imposizione tacita e mai ammessa che, chi non si può permettere il lusso di fare lo studente a tempo pieno, sia già un gradino sotto. Perché, poi, l’e-Learning sul tablet significa che i video in streaming delle lezioni dei corsi di laurea dell’università Niccolò Cusano li potrete vedere ovunque vogliate. Potrete seguire Ingegneria seduti su una metropolitana. Potrete studiare Economia in viaggio sopra ad un aereo. Avrete persino la facoltà di assistere ad una lezione di Giurisprudenza a volume basso nel vostro letto mentre, nell’altra stanza, i bambini dormono. Lo scenario che apre il connubio tra l’e-Learning e i tablet è infinito e sta solo a voi cavalcare verso la direzione che più preferite. Intanto iniziate ad impegnarvi ponendo tutte le domande che avete sul tema attraverso l’apposito form informativo.