Erasmus+? C’è anche l’università Niccolò Cusano

Erasmus+ dell’università Niccolò Cusano

Viaggiare fa sempre molto bene. Viaggiare per studiare è il massimo perché l’apertura della mente avviene quando la mente è al massimo della sua ricettività. Ecco perché tra i giovani ha sempre riscosso grande successo l’Erasmus+. L’opportunità di fare parte degli studi accademici all’estero fa gola a molti e, ormai, diventa un tassello importante nei curriculum vitae delle nuove generazioni. Anche l’università Niccolò Cusano ha il suo Erasmus+. Ecco le cose da sapere e le scadenze da rispettare. Buona lettura di questo post sull’Erasmus+ dell’università Niccolò Cusano.

Parte degli studi all’estero? Sì se avete le vedute così aperte da capire che è un’esperienza davvero preziosa che non di dovete far mancare. Ecco perché l’università Niccolò Cusano, da sempre attenta alle esigenze degli studenti, ha organizzato il suo Erasmus+. Riportiamo in questo post alcune scadenze che è bene teniate a mente se ne volete usufruire. Nella sezione moduli è disponibile il “Bando per la Mobilità studenti” relativa al programma Erasmus+ dell’università Niccolò Cusano. Ricordatevi che la scadenza per la presentazione delle domande è fissata al giorno 15 Novembre di ogni anno accademico e che i colloqui relativi all’assegnazione delle borse Erasmus+ dell’università Niccolò Cusano si svolgono secondo il seguente calendario:

– Lunedì 1 Dicembre ore 10:00 – Studenti Area Giuridica, Area Politologica, Area Psicologica

–  Martedì 2 Dicembre ore 14:30 – Studenti Area Economica, Area Ingegneria, Area Formazione

Per poter usufruire della borsa, gli studenti cui sono state attribuite mensilità dovranno dare conferma di accettazione all’ufficio Erasmus di ateneo alla mail erasmus@unicusano.it entro e non oltre il 30 Dicembre 2015. Tale termine è anticipato al 14 Dicembre 2015 per poter godere della borsa nel periodo Febbraio 2016/Luglio 2016. Nell’accettazione dovete assolutamente specificare il periodo nel quale si ipotizza di svolgere la mobilità. Gli studenti “idoneo non assegnatario”, invece, potranno partecipare alle attività Erasmus+ dell’università Niccolò Cusano nella modalità zero grant (cioè senza borsa), comunicandolo all’ufficio Erasmus di ateneo alla mail erasmus@unicusano.it. Qualora fossero disponibili fondi aggiuntivi, saranno distribuiti seguendo l’ordine di graduatoria; l’accettazione della mobilità “zero grants” non inciderà sulla possibilità di beneficiare di fondi residui. Per ogni altra domanda sull’Erasmus+ dell’università Niccolò Cusano, ci trovate pronti a rispondere attraverso l’apposito form informativo.