Erasmus+…un’opportunità in più per gli studenti e lo staff Unicusano!

Uno dei principali obiettivi dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Roma è quello di offrire opportunità. Parliamo di opportunità a tutto tondo, che riguardano la formazione, il lavoro, ma anche la crescita personale e il poter intraprendere esperienze che vanno oltre il semplice corso accademico che si sta seguendo.  

Così, oltre ai tanti e specializzanti corsi di laurea online e master online e i corsi di aggiornamento e perfezionamento professionale, l’Unicusano propone progetti come ad  esempio il Progetto Erasmus+ (2014-2020), vale a dire il principale programma dell’Unione Europea riguardo il mondo dell’istruzione, la gioventù, la formazione e lo sport.

Questo programma, che include i vecchi programmi Erasmus, Mundus, Leonardo da Vinci, Tempus, etc., si rivolge agli studenti, ai docenti e al personale non docente dell’università e promuove la mobilità, l’apprendimento e il tirocinio nei Paesi Europei ad esso aderenti, ma aprendo la possibilità di portare avanti il proprio progetto anche in Paesi non aderenti ad Erasmus+.

Le attività inerenti tale Progetto sono suddivise in tre ambiti principali, definiti Key Action, azioni chiave:

• Attività chiave 1 (KA1) – Mobilità individuale a fini di apprendimento

Si riferisce alle attività di mobilità individuale, a master e corsi di studio congiunti, scambi di giovani e al Volontariato Europeo.

• Attività chiave 2 (KA2) – Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche

Queste attività riguardano i partenariati strategici nel settore dell’istruzione e della formazione, sia della gioventù che del mondo del lavoro, le alleanze per la conoscenza e le piattaforme informatiche condivise.

• Attività chiave 3 (KA3) – Riforma delle politiche

Parliamo di sostegno all’agenda UE in quanto a istruzione, formazione e gioventù, di attività Jean Monnet e di moduli, cattedre e centri di eccellenza accademici per intensificare la formazione negli studi sull’integrazione europea.

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui o a fare riferimento al Bando Erasmus+ o, ancora, a visitare il nostro portale online. Vi aspettiamo!