Studenti in fuga dalle Università tradizionali: perché? I motivi appaiono chiari…

laurea in psicologia

Ne parla un articolo uscito oggi sul quotidiano “La Repubblica”. Stando al dato delle preiscrizioni effettuate nella scorsa primavera, le Università registrano un numero di studenti in nettissimo calo, paragonabile addirittura a quello degli anni ’80. Non resta, dunque, che interrogarsi sulle cause che hanno prodotto un passo indietro così sensibile nel campo della cultura e della formazione.

Senza dubbio, considerato il contingente periodo di depressione economica, molti ragazzi, sbagliando, preferiscono cercare di entrare subito nel mondo del lavoro, una volta terminato il ciclo di studio alle scuole superiori. Ma quando c’è un problema, solo gli stolti si fermano ad osservare il dito e non la luna che dallo stesso viene indicata. E allora, con coraggio, bisogna prendere atto che sono anche gli atenei di stampo tradizionale a scoraggiare, con tutte le loro mancanze,  quei ragazzi che in realtà avrebbero voglia di conseguire un titolo accademico.

Ma che, puntualmente, sono costretti ad affrontare una vera e propria giungla, con liane mascherate da burocrazia, elefanti arrabbiati che assumono l’aspetto di professori svogliati e assenteisti, capanne di paglia, cui potrebbero assomigliare le fatiscenti strutture in cui moltissimi atenei, ormai desueti sia nell’organizzazione che nelle aule, costringono i propri iscritti.

Tutto perduto, dunque? No. Perché esistono realtà futuristiche. Che hanno preso il meglio dalla tradizione accademica italiana ma che hanno deciso di guardare oltre. Un esempio può essere l’Università Niccolò Cusano.

Una università all’avanguardia, con un campus fantastico nel cuore di Roma, che dà ai propri studenti la possibilità di frequentare una struttura con sei ettari di parco verde, centri sportivi, ricreativi, biblioteche, sale lettura, con una foresteria che è addirittura in grado di provvedere, a prezzi irrisori, al pernottamento di oltre trecento iscritti e con una metodologia di formazione e-learning che consente ad ognuno di studiare 24/7 comodamente da casa, mediante il proprio personal computer.

Lo studente dell’Università Niccolò Cusano, poi, viene affiancato, dal momento dell’iscrizione al momento della laurea, da un consulente didattico che lo aiuta, lo segue e lo consiglia, passo dopo passo, a superare ogni ostacolo e a fronteggiare ogni difficoltà. Una vera e propria oasi della conoscenza, in cui ogni iscritto deve pensare solo allo studio, senza preoccuparsi di scioperi improvvisi, problemi burocratici, università che vengono occupate o altre amenità del genere. Investire sul proprio futuro è importante. Farlo nel modo giusto indispensabile. La vita è una sola: è obbligatorio cercare di tirarne fuori il meglio.