Professioni sanitarie: quali sono e come sceglierle

professioni sanitarie

Se stai per iscriverti all’università e hai deciso di orientarti vero il mondo delle professioni sanitarie, saprai già che questi corsi di laurea formano professionisti in grado di svolgere attività di prevenzione, diagnosi, assistenza, cura e riabilitazione, grazie ad una abilitazione riconosciuta dallo Stato italiano.

In Italia esistono 22 corsi di laurea dedicati alle professioni sanitarie: per potervi accedere è necessario essere in possesso di un diploma di scuola superiore e superare un test di ammissione particolarmente selettiva, in quanto si tratta di corsi di laurea a numero chiuso. Per poter svolgere la professione sanitaria prescelta, inoltre, è necessario non solo conseguire un titolo di studio universitario,  ma anche superare l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione.

Sono operatori sanitari il medico chirurgo, il dentista, il farmacista, il medico veterinario, lo psicologo e altre figure professionali raggruppate nelle categorie delle professioni sanitarie assistenziali, riabilitative, tecniche e tecniche della prevenzione.