Giochiamo insieme la partita più dura: battiamo la sindrome di Rett

Sindrome di Rett, inizia la settimana di sensibilizzazione

La partita più dura, giochiamola insieme. Impegniamoci tutti per sconfiggere la sindrome di Rett.  A questa patologia è dedicata in questa settimana l’opera di sensibilizzazione portata avanti dall’Università Niccolò Cusano, dal Corriere dello Sport e da Radio Cusano Campus. 

La sindrome di Rett è un male subdolo: si manifesta improvvisamente, colpendo in particolar modo le bambine al di sotto dei due anni. Per la sindrome di Rett, al momento, non esistono cure. Sviluppo e movimenti restano compromessi, attualmente ci si può affidare solo ad una diagnosi precoce. L’Università Niccolò Cusano e Radio Cusano Campus daranno voce in questa settimana a volontari e medici. Come sempre, in nome della ricerca.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DAL CORRIERE DELLO SPORT