Sales representative: cosa fa e come diventarlo

sales representative

Ti è capitato di vedere annunci di lavoro rivolti a Sales representative e ti sei chiesto di che lavoro si tratti? In effetti quella del Sales representative è una figura professionale assai richiesta dalle aziende, considerata addirittura come una delle professioni del futuro.

In questa nostra guida ti aiuteremo a saperne di più. Scopriremo insieme cosa fa un Sales representative e quali sono le sue mansioni. Quale percorso intraprendere per svolgere questa professione e quali sono le prospettive in termini di guadagno economico.

Se l’argomento suscita la tua curiosità, ti consigliamo di continuare a leggere.

sales representative accordo
Credits: [Jeanette.Deiti]/Depositphotos.com

Chi è e cosa fa il Sales representative

Prima di scoprire come diventare un Sales representative, cerchiamo di fare chiarezza sulla figura professionale. Chi è il Sales representative, cosa fa e quali sono le sue mansioni?

Partiamo dalla definizione. Finora abbiamo utilizzato un’espressione inglese. Tuttavia, se volessimo tradurre questo termine in italiano, potremmo farlo con “rappresentante di vendita”. Attenzione! Se l’espressione Rappresentante di vendita ti fa pensare ad un venditore tramite call center o porta a porta, fermati subito. Il Sales representative è un professionista che vende prodotti di un’azienda, ma lo fa aiutando i clienti a trovare una soluzione ai propri problemi.

Il suo compito infatti non è solo promuovere determinati prodotti, ma anche ascoltare il cliente per indirizzarlo verso la scelta che ne soddisfi determinati bisogni.

Anche se la vendita del prodotto è il primo obiettivo del rappresentante di vendita, il suo compito è creare un rapporto con il cliente. Un bravo Sales representative infatti è colui che sa ascoltare le richieste del cliente, intercettarne le esigenze e soddisfarne bisogni precisi.

Le mansioni di un Sales Representative

Molte aziende strutturate sono dotate di un’area marketing che realizza campagne pubblicitarie e individua i canali di vendita di un prodotto. Dall’altra parte invece c’è la figura del Sales representative (o Sales Agent). Una figura che, grazie alle proprie competenze e capacità di negoziazione, ultima la vendita del prodotto.

Quindi un Sales representative o Sales Agent cosa fa nel concreto?

Come abbiamo detto il suo primo compito è quello di vendere prodotti, beni e servizi di un’azienda a potenziali clienti. Tra le sue mansioni vi è dunque il compito di stabilire un collegamento tra azienda e potenziale cliente, al fine di capire le necessità di quest’ultimo.

Il rappresentante di vendite è dunque un ponte tra le due parti: azienda e cliente. Da un lato deve conoscere bene l’azienda per cui lavora ed avere ben chiari quali sono i suoi punti di forza (e debolezza). Dall’altro deve sapere interpretare le esigenze del cliente e “vendere” l’immagine dell’azienda e dei suoi prodotti presso di lui. Di solito il Sales representative lavora su una lista di contatti elaborata dall’azienda ed utilizza come strumenti di dialogo posta elettronica e live chat.

Il suo lavoro, oltre alla vendita del prodotto o servizio, prevede anche una fase di assistenza al cliente. Il Sales representative deve ascoltare il cliente, fornire consigli per migliorare la propria condizione e deve saper individuare le soluzioni migliori in base alle necessità.

Ora che abbiamo visto chi è e cosa fa un Sales representative, passiamo al percorso necessario per svolgere questo mestiere.

LEGGI ANCHE Come diventare Sales manager: percorso di studi e possibilità

Come diventare Sales representative

Come si diventa Sales representative?

Non esiste una laurea in Sales representative, tuttavia è necessario acquisire una formazione specifica nel proprio ambito di competenza. Vendere automobili è differente dal vendere articoli di cancelleria. Ogni settore prevede conoscenze specifiche per le quali sono richiesti impegno, costanza, studio e anche passione.

Ciò che può far la differenza, specie agli occhi dei datori di lavoro, è il possesso di determinate capacità tecniche e comunicative. Per questo è consigliabile frequentare corsi di formazione professionali certificati in grado di erogare quelle capacità e competenze necessarie capaci di aumentare le chance di lavoro.

Competenze richieste

Quello del Sales representative infatti non è un lavoro per tutti. È necessario possedere una serie di requisiti e competenze. Ecco le principali.

Capacità di comunicazione

I venditori devono saper descrivere al cliente la realtà aziendale per cui lavorano e le caratteristiche del prodotto che vendono. Devono anche saper rispondere alle domande del cliente.

Competenze nel servizio clienti

I venditori devono saper gestire il cliente, dalla proposta del prodotto al post vendita, fornendo soluzioni mirate e vantaggiose.

Flessibilità

Svolgere questo lavoro significa non avere orari fissi, pertanto occorre flessibilità e autonomia.

Sales representative: quanto guadagna?

L’ultimo aspetto che vogliamo analizzare rispetto alla figura del Sales representative è quello economico. Ovvero quanto guadagna un Sales representative? In realtà non è possibile stabilire una cifra esatta e fissa. Potenzialmente, il reddito per un rappresentante di vendita potrebbe essere illimitato. Questo perché molti lavori vengono svolti su commissione e bonus, pertanto, maggiori vendite equivalgono a maggiori guadagni. Tuttavia possiamo affermare che, in linea di massima, lo stipendio di un Sales representative oscilla tra gli 800 e i 3.000 euro al mese. Tale cifra dipende in gran parte dalle competenze stesse del dipendente e dalle sue capacità di vendita.

Ora che sai tutto sulla figura del Sales representative, sei pronto per avviare una carriera nell’ambito delle vendite?

Credits: [Wavebrealmedia]/Depositphos.