SLA, un grido dal silenzio per non lasciare solo chi ne soffre

I malati di Sla e i loro familiari hanno bisogno di voce: per questo c'è viva la vita

Sla, sclerosi laterale amiotrofica: malati e familiari cercano risposte. Spiega il presidente di Viva la vita Onlus a  Radio Cusano Campus: “Le istituzioni devono impegnarsi contro la SLA”.

Sempre sulla SLA, la sclerosi laterale amiotrofica, Mauri Pichezzi, presidente di Viva la Vita Onlus, dichiara: “L’opinione pubblica è più sensibile rispetto al passato. ma bisogna migliorare la programmazione del sistema sanitario”. E ancora, a proposito della SLA: “L’iniziativa promossa dall’Università Niccolò Cusano è positiva, come tutte quelle che sostengono chi vive su di sé questa tragedia”.