Ecco come gestisce gli studenti fuoricorso l’università UniCusano

Studenti Fuoricorso

C’è un fenomeno in Italia, più precisamente nelle università del nostro paese, che si chiama “fuoricorsismo” e che, si intuisce facilmente, è legato alla questione degli studenti fuorticorso. Chi ne parla male, chi cerca una causa e chi crede che gli studenti fuoricorso siano una punta di un iceberg ben più grande. Ecco cosa pensa l’università UniCusano degli studenti fuoricorso.

Studenti fuoricorso? Una piaga che si può debellare, ecco alcune regole da seguire. L’università UniCusano di Roma in riferimento all’articolo uscito ieri sul Fatto Quotidiano circa la piaga del “fuoricorsismo” universitario italiano, concorda con la testata diretta da Antonio Padellaro quando presenta, tra le possibili soluzioni al fenomeno degli  Studenti fuoricorso, quelle seguenti:

–       rafforzare le attività di orientamento già negli ultimi anni delle scuole superiori;

–       ripensare l’impianto delle tasse universitarie;

–       migliorare nettamente i collegamenti fra sistema d’istruzione e mercato del lavoro.

Il dato sugli Studenti fuoricorso citato dal Fatto Quotidiano è onestamente preoccupante (circa il 40% degli studenti attivi è fuoricorso) e l’università UniCusano di Roma, è riuscita a debellare questa pericolosa tendenza solo grazie al sostegno costante che fornisce ai suoi iscritti non solo attraverso la figura chiave del tutor di facoltà, coadiuvato e supportato dal lavoro del tutor didattico. Al di là di queste due figure professionali, determinanti nel percorso universitario di ogni studente, l’università UniCusano di Roma  ha rafforzato la sua presenza in tutte le manifestazioni di orientamento studentesco organizzate sul territorio italiano, ha dilazionato il pagamento delle rette universitarie per facilitare gli iscritti in questo momento di crisi economica ed ha creato UniJob, un modo per seguire i suoi laureati favorendoli nell’inserimento nel mondo del lavoro attraverso colloqui e stage con aziende che ricercano figure professionali aderenti ai nostri corsi di laurea. Una bella lotta agli Studenti fuoricorso. Stando alla rilevazione annuale dell’istruzione universitaria del 15 Ottobre 2011, consegnata al Miur, l’università UniCusano di Roma  annovera circa l’8% di studenti fuori corso tra i suoi quasi 9.000 iscritti attivi.
Se poi, volete maggiori informazioni sull’università UniCusano di Roma, oltre al ricco sito, vi consigliamo di leggere con continuità il BLOG di UNICUSANO dove sono presenti tanti topic sulle attività più recenti del mondo accademico e della vita degli studenti. In alternativa potete anche scrivere a informazioni@unicusano.it .