Tirocinio in giornalismo? Cose che accadono all’UniCusano

Come preparare un CV

Ci sono mestieri che, nonostante abbiano l’aurea di essere “intellettuali”, sono in realtà ancora (e per fortuna) di natura artigianale. Ecco perché non è sbagliato pensare e parlare di un tirocinio in giornalismo. C’è bisogno di diventare “ragazzi di bottega” per imparare davvero cosa sia questo lavoro e l’UniCusano questa opportunità di tirocinio in giornalismo la dà. Per capire in quale contesto è inserita e come si può portare avanti, vi conviene continuare a leggere.  

Se Montanelli, Biagi e Travaglio non hanno una laurea in Giornalismo da attaccare al muro, vuol dire che il mestiere si può anche imparare in un altro modo. Si può e, forse, si deve. Lavori come questo, dove conta avere una buona penna ma anche una buona testa ed ottime capacità di lavorare in team e sotto pressione, si “leggono” sui “libri della vita”. Al netto delle metafore, se volete davvero diventare giornalisti, vi può tornare utile il tirocinio in giornalismo così come si può seguire all’UniCusano. Partiamo subito dai fatti e cioè che questo tirocinio in giornalismo non è un tirocinio tecnico ma reale, cioè come quelli di un tempo. L’UniCusano, infatti, possiede una testata online di nome Tag24.it, che è presente in Google News. Avvicinarsi alla redazione di questa realtà, quindi, vuol dire poter interagire con professionisti del settore che, nonostante la giovane età media, camminano già da un decennio nel settore dell’informazione. Si scrive tirocinio in giornalismo e si legge opportunità di metter le mani sui ferri del mestiere. Chiunque voglia sostenere questo tirocinio in giornalismo dovrà:

–       proporre articoli su specifiche materie;

–       scrivere articoli professionali in tempi molto stretti;

–       settare questi articoli anche secondo le modalità SEO;

–       realizzare interviste;

–       pubblicare il lavoro tramite WordPress;

–       gestire la diffusione dei propri articoli attraverso i social network ufficiali.

Non poco per un tirocinio in giornalismo che tecnicamente non si dovrebbe neanche chiamare così. Merito di un mondo speciale che potete esplorare da soli sul  sito ufficiale, sul BLOG di UNICUSANO o attraverso l’apposito form attraverso cui chiedere informazioni https://www.unicusano.it/contatti-universita.