Vacanze di Natale dell’università? Regali dall’UniCusano

Vacanze di Natale dell’università

Le vetrine sono illuminate a festa e ovunque, in giro per le città, si vedono alberi di Natale addobbati per le festività. Accade ogni anno ma ogni anno, per fortuna, la magia resta integra. Quando questo periodo lo si vive da bambini, ha un determinato sapore. Quando lo si vive a vent’anni, ne ha un altro ben diverso. Perché arrivano le vacanze di Natale dell’università e tutto rallenta. Questo, almeno, fino a qualche tempo fa. Adesso, con l’affermazione dell’UniCusano nel settore della formazione, le vacanze di Natale dell’università, infatti, hanno assunto nuovi contorni. Scopriamoli insieme con questo post.

Mettiamo da parte per un attimo gli spot a tema che sanno toccare sempre il fondo dell’ovvietà su questa festa e torniamo al momento di gioia vera di quando si scartano i regali. Quando siete studenti, un bel regalo delle vacanze di Natale dell’università è che le lezioni si interrompono e i fuori sede possono tornare a casa. Questo schema l’UniCusano lo ribalta. La sua parte “on line”, infatti, vi regala delle vacanze di Natale dell’università già a casa vostra. È proprio in questo periodo, infatti, che si apprezza di più il fatto che, seguendo le lezioni tramite eLearning, vi siete risparmiati i sacrifici degli spostamenti tutto l’anno e i soldi che questi spostamenti richiedono. Un gruzzoletto reso ancora più consistente dai tagli totali degli affitti delle camere nelle grandi città e dei libri universitari. Sì perché in queste vacanze di Natale dell’università potrete scartare metaforicamente i vantaggi che ci sono a studiare attraverso la FAD (formazione a distanza). La retta universitaria, innanzitutto, è all-inclusive anche dei libri di testo (spesso un salasso per le famiglie) e di tutto quel materiale didattico che reperire in giro per gli atenei trasforma in una spesa di tempo ed energie. Grazie a questo “lato” dell’UniCusano queste vacanze di Natale dell’università vi raccontano una verità sconvolgente: studiando così è Natale sempre. E così, ora che avete il portafogli un po’ meno leggero dei vostri colleghi di “banco”, magari, potete spendere i soldi e le forze risparmiate per godervi a pieno la magia del periodo e lo shopping di regali per i vostri cari. Se poi tenete molto alle tradizioni e non considerate le vacanze di Natale dell’università valide senza aver prima visto l’albero, all’interno del campus universitario ne trovate uno bellissimo. Ovviamente, a portata di click dal sito o dal BLOG di UNICUSANO se dalla vostra cameretta non vi va di uscire. Per stabilire un contatto diretto con l’UniCusano potete usare questo form https://www.unicusano.it/contatti-universita.