VIDEO MESSAGGIO RETTORE FORTUNA (2/04/20)

Dopo il video messaggio del 18 marzo, il Magnifico Rettore Fabio Fortuna rivolge di nuovo un pensiero agli studenti dell’Ateneo Niccolò Cusano.

Rettore Fortuna: “Dobbiamo essere ottimisti, ma anche affrontare la realtà”

Carissime studentesse e studenti,
per la seconda volta siamo costretti a vederci attraverso mezzi telematici.
La nostra Università ha reagito prontamente continuando a fornire tutti i servizi che voi ben conoscete – visto che da tempo frequentate il nostro Ateneo – e non togliendo nulla alle vostre esigenze didattiche con un normale svolgimento di lezioni, videoconferenze, esami, sedute di laurea.

C’è stato un grande sforzo da parte di tutta la struttura, e voglio ringraziare i docenti, il personale amministrativo, le segreterie e tutti coloro che stanno rendendo possibile questa attività, che viene svolta con continuità per dare anche un senso di normalità nella straordinarietà.

Ci stiamo sforzando di non farvi sentire questo disagio e di rendere possibile lo sviluppo del vostro percorso. A questo proposito devo pregarvi di essere comprensivi quando c’è qualche problematica legata a un sovraccarico di lavoro e di rete. Devo dire che fino ad oggi le cose sono andate molto bene, ci sono stati pochissimi casi di difficolta di collegamento e l’attività didattica è proseguita in modo più che soddisfacente.

Ogni tanto mi viene segnata qualche vostra richiesta o esigenza individuale o legata ad aspetti particolari come lo slittamento delle sedute di laurea da Maggio a Giugno. In un periodo come questo già è importante andare avanti e se in qualcosa c’è un piccolo ritardo che non pregiudica nessuno, dovete avere pazienza. Del resto Maggio non è una sessione di laurea, è una nostra invenzione per farvi laureare qualche giorno prima; in realtà la sessione di laurea è Luglio. Quest’anno, dunque, non sarà possibile svolgere le sedute di laurea a Maggio, ma a Giugno ugualmente conseguirete la laurea.

Se in qualcosa non riusciamo a dare il 200 x 100, vi prego, cercate di capire e aiutarci ad andare avanti. La situazione d’emergenza ad oggi ancora non è risolta, la criticità non è passata. Dobbiamo essere ottimisti, ma anche affrontare la realtà.

Saremo ben felici di festeggiare quando questo incubo sarà finito, intanto la nostra Università cerca di mettere a disposizione di tutti voi studenti i suoi servizi e l’intera sua struttura.

VIDEO MESSAGGIO RETTORE FORTUNA